Ciò che i potenziali genitori dovrebbero sapere sull'adozione internazionale

Genitorialità
ragazza-cinese-seduta-su-sedia (1)

Raychan / Unsplash

Se hai deciso di adottare, innanzitutto congratulazioni! Questo è un passo monumentale e che sicuramente ti riempirà di gioia e anticipazione. Ma all'inizio, potrebbe anche riempirti di domande, soprattutto se stai pensando che l'adozione internazionale potrebbe essere giusta per te. Secondo UNICEF , ci sono circa 153 milioni di orfani nel mondo. E anche se non sono tutti disponibili per l'adozione per i cittadini statunitensi, è ovvio che tuo figlio potrebbe benissimo essere là fuori da qualche parte nel mondo ad aspettarti. Ma il mondo è largo . L'adozione può essere complessa e confusa anche a livello nazionale. Allora, da dove inizi? Esploriamo il processo di adozione internazionale o internazionale.

Se cerchi maggiori info su altri tipi di adozione, puoi trovare le nostre guide all'embrione, open, Chiuso , bambino , affido , privato , adulto , transrazziale , genitore adottivo , militare , genitore single, ebreo, cristiano e adozione dello stesso sesso.

Quanto sono comuni le adozioni internazionali negli Stati Uniti?

Secondo il Rapporto annuale 2017 del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti , il numero complessivo di adozioni negli Stati Uniti da altri paesi è stato di 4.714 in un anno. Dal 1999, le famiglie statunitensi hanno adottato oltre 250.000 bambini dall'estero.



Chi può adottare?

Non sorprende che l'adozione internazionale possa essere considerevolmente più complessa dell'adozione domestica. Tuttavia, il nodo è lo stesso: proprio come con altri tipi di adozione, devi prima essere considerato idoneo secondo la legge federale e statale da adottare. Con l'adozione internazionale, tuttavia, devi anche essere considerato idoneo ai sensi della legge del paese da cui intendi adottare. Questo è il motivo per cui i servizi di cittadinanza e immigrazione degli Stati Uniti (USCIS) raccomandano innanzitutto di familiarizzare con il processo di adozione internazionale, come disciplinato da queste tre serie di leggi.

Secondo la legge federale degli Stati Uniti, ci sono quattro requisiti principali : devi essere cittadino statunitense; devi avere almeno 25 anni se non sei sposato; devi adottare congiuntamente il bambino se sei sposato (anche se sei separato) e anche il tuo coniuge deve essere cittadino statunitense o avere uno status legale negli Stati Uniti; e devi soddisfare altri requisiti determinati dall'USCIS, come il superamento di un controllo dei precedenti e il completamento di uno studio a casa.

Per quanto riguarda la legge statale degli Stati Uniti e la legge del paese di adozione, questo ovviamente dipende dal tuo stato di residenza e dal paese da cui stai adottando il bambino. Per saperne di più sulle leggi che regolano il tuo stato di origine, dovrai visitare il Gateway di informazioni sul benessere dei bambini sito web.

Ogni paese ha anche i propri requisiti per l'adozione, che puoi trovare nel Sezione Informazioni Paese del sito web dell'Ufficio per gli affari consolari del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

Come procede il processo di adozione internazionale?

Per prima cosa, dovrai presentare una domanda con USCIS. Questo pacchetto consisterà nel tuo modulo USCIS, uno studio a casa, la tua quota di iscrizione e altri documenti giustificativi che dimostrano la tua idoneità. Perché ci sono tre diversi processi per l'adozione di un bambino da un altro paese, il tuo modulo dipenderà dal processo che scegli.

Il primo processo (e probabilmente il più veloce) è noto come il processo Orphan, che generalmente richiede la compilazione del modulo I-600A e del modulo I-600. Per essere considerato orfano ai sensi della legge sull'immigrazione degli Stati Uniti, un bambino nato all'estero non deve avere genitori legali perché ogni genitore è morto, scomparso o abbandonato il bambino. Oppure, se hanno un genitore unico o superstite che non può prendersi adeguatamente cura del bambino, quella persona deve rilasciare irrevocabilmente il bambino.

Il secondo processo è finito il processo dell'Aia — la Convenzione dell'Aia sulla protezione dei bambini e la cooperazione in materia di adozione internazionale (Convenzione) è un accordo internazionale per salvaguardare l'adozione internazionale. In quanto tale, stabilisce standard internazionali di pratica che regolano le adozioni internazionali. Lo scopo? Prevenire il rapimento, la vendita o la tratta di bambini e garantire che ogni adozione sia nel migliore interesse del bambino.

Per adottare un bambino da un paese della Convenzione, il bambino deve essere ritenuto idoneo all'adozione dal suo paese di origine e deve essere stata data la dovuta diligenza per cercare di collocare il bambino con una famiglia permanente nel suo paese di origine. Per avviare il processo dell'Aia, è necessario presentare i moduli 1-800A e I-800.

La terza opzione è il processo di petizione per immigrati basato sulla famiglia . Se hai adottato un bambino ma non hai subito il processo di Orphan o Hague, potresti essere in grado di immigrarlo attraverso questo processo finale. Dovrai compilare il modulo I-130 e, naturalmente, soddisfare alcuni requisiti. L'adozione del bambino doveva essere finalizzata prima del suo 16° compleanno (o del suo 18° compleanno se hai adottato anche un fratello naturale del bambino e il fratello naturale è immigrato come figlio adottivo o orfano).

Il bambino deve inoltre essere stato in custodia legale per almeno due anni, prima o dopo l'adozione. Allo stesso modo, devono aver vissuto con te o con il tuo coniuge (se sei sposato e quindi adottato congiuntamente) per due anni, prima o dopo l'adozione. Nota di interesse: quei due anni non devono essere continui; puoi sommare più periodi di tempo per soddisfare il requisito.

Qual è il prossimo?

Il processo sarà invariabilmente diverso in base al paese da cui stai adottando tuo figlio, allo stato in cui l'adozione sarà finalizzata e al processo che scegli. Tuttavia, ci sono alcune cose che sono standard su tutta la linea.

Dovrai scegliere un'agenzia di adozione che funga da collegamento con il paese di tuo figlio e per facilitare l'adozione. Inoltre, non è una cattiva idea consultare un avvocato specializzato in immigrazione. Non tutte le agenzie sono uguali, quindi prenditi il ​​tuo tempo per controllare le tue opzioni per assicurarti di trovare una buona soluzione.

La tua agenzia di adozione può aiutarti a trovare qualcuno che sia autorizzato o autorizzato a condurre studi a casa per venire a casa tua e compilare il documentazione richiesta per lo studio a domicilio in conformità con le linee guida del Dipartimento per la sicurezza interna. Non darti un'ulcera preoccupandoti di questo; USCIS vuole solo assicurarsi che il tuo ambiente domestico sia adatto a tuo figlio.

La tua agenzia di adozione può anche aiutarti a richiedere una visita medica completa per il bambino che desideri adottare. Poiché i bambini adottati dall'estero provengono da contesti culturali e condizioni di vita così diversi, è possibile che tuo figlio abbia esigenze uniche. Non solo dovresti esserne a conoscenza per prenderti cura di tuo figlio, ma alcune condizioni potrebbero anche mettere a repentaglio l'idoneità di un bambino per l'idoneità al visto.

L'Ambasciata o il Consolato degli Stati Uniti possono fornire un elenco di medici in diversi paesi che sono autorizzati dal dipartimento di Stato a esaminare il bambino.

Come accennato in precedenza, dovrai presentare domanda all'USCIS e, una volta approvato, collaborare con la tua agenzia di adozione per compilare e inviare eventuali moduli aggiuntivi. Una volta che tutti i tuoi moduli sono stati approvati, dovresti essere autorizzato ad adottare tuo figlio. Prima di poterli riportare negli Stati Uniti, però, dovrai assicurarti di avere il visto di immigrazione di tuo figlio pronto e pronto per partire.

Che cos'è uno studio domiciliare in adozione?

Gli studi a domicilio sono parte integrante di quasi tutti i tipi di adozione, anche internazionali, quindi sapere come prepararsi per uno aiuterà a garantirne il successo.

Oltre alle visite e ai colloqui a domicilio, uno studio domiciliare richiederà ai potenziali genitori adottivi di presentare informazioni sulla loro salute e sul loro reddito, nonché sulla loro situazione abitativa. I genitori adottivi dovrebbero anche presentare dichiarazioni autobiografiche sulle loro vite, sottoporsi a precedenti e fornire diverse lettere di referenze di familiari e amici che spieghino perché saranno candidati perfetti per l'adozione. In caso di adozione internazionale, gli studi a domicilio possono includere requisiti specifici del paese di adozione o dell'agenzia internazionale. Il rappresentante della tua agenzia elaborerà ulteriormente tutto ciò che comporta.

Quanto costa adottare un bambino a livello internazionale?

Probabilmente sarà un piccolo shock per te che qui non ci sia una risposta valida per tutti. Ci sono troppi fattori individualizzati da considerare per darti una cifra precisa. Possiamo dirti che, ballpark, l'adozione di un bambino da un altro paese può costare da $ 20.000 a un massimo di $ 50.000, a seconda del processo scelto, dell'agenzia di adozione che utilizzi, del paese di origine del bambino e altro ancora. Per il Relazione annuale 2017 dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, i fornitori di servizi di adozione hanno riferito di addebitare tra $ 0 e $ 64.357 per tutti i servizi di adozione.

Ci sono anche altri fattori di costo da considerare. Ad esempio, dovrai visitare tuo figlio nel suo paese d'origine, possibilmente numerose volte, prima che l'adozione sia finalizzata. Non dobbiamo dirti che i voli internazionali si sommano rapidamente, giusto? E questo per non parlare di hotel, veicoli a noleggio, cibo e qualsiasi altra cosa che potrebbe apparire lungo il percorso.

Poi ci sono le tasse di routine. L'USCIS addebita una tassa di deposito di $ 775. Costa $ 85 a persona per chiunque abbia almeno 18 anni nella tua famiglia per registrare ufficialmente la tua impronta digitale. In totale, il U.S Dipartimento di Stato afferma che le tasse per l'accreditamento e l'approvazione delle persone vanno da $ 2.318 a $ 3.906,25.

Da quali paesi puoi adottare?

Puoi trovare un elenco completo dei paesi che consentono le adozioni dagli Stati Uniti qui . È una decisione profondamente personale, quindi dovresti fare i compiti. Ma dai numeri, i principali paesi di origine per l'adozione internazionale sono Cina (1905 adozioni nel 2017), Etiopia (313), Corea del Sud (276), Haiti (227), India (221) e Ucraina (215).

mio marito si è cambiato nel letto

Il processo è diverso per i genitori LGBTQI+?

Da parte degli Stati Uniti, le stesse regole che regolano l'adozione internazionale si applicano alle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali. Rispettare le leggi e i regolamenti e non dovrebbe essere un problema. La legge federale non vieta Cittadini LGBTI o coppie dello stesso sesso dall'adozione un bambino di un altro paese.

Detto questo, è importante sapere che alcuni paesi stranieri possono avere regole rigide per quanto riguarda le coppie dello stesso sesso e le persone LGBTI. (È illogico e totalmente ingiusto, quindi, si spera, cambi in futuro). Certamente non vorrai che il tuo cuore si spezzi una volta che vai a visitare il paese di origine di tuo figlio solo per scoprire che il paese non consente le adozioni LGBTQI. Fai tutte le ricerche che puoi in anticipo.

L'adozione internazionale è la mossa giusta?

Ci sono molte ragioni per cui i genitori potrebbero scegliere l'adozione internazionale e alcune cose da considerare prima di immergerti.

Perché qualcuno dovrebbe prendere in considerazione l'adozione da un paese straniero invece che dal proprio giardino? L'America è ancora un crogiolo, quindi forse vedi l'adozione di un bambino fuori dal paese come un modo per aumentare la popolazione inclusiva dell'America. Forse hai fatto un viaggio missionario ad Haiti e hai sentito profondamente per i bambini in un orfanotrofio lì – vedi questa come la tua occasione per fare qualcosa di più grande.

Ci sono cose su cui rimuginare, però. Innanzitutto, quanto è legittima l'agenzia che stai utilizzando? Come per qualsiasi decisione importante nella vita, è importante fare uno sforzo in più quando si tratta di ricerca. Contatta le agenzie governative ufficiali per aiutarti a indirizzarti verso le agenzie di adozione che coprono le loro basi quando si tratta di etica e regole. Inoltre, quanto sei in sintonia con la cultura di quel paese? Se adotti un bambino dall'Etiopia, hai qualche legame all'interno della comunità etiope-americana che può aiutarti a insegnare a tuo figlio la sua eredità? A seconda dell'età del bambino che adotti, sei completamente preparato ad aiutarlo a superare qualsiasi shock culturale e trauma derivante dallo spostamento in tutto il mondo?

Ogni bambino merita di avere una famiglia che lo ami e lo sostenga, e che tu guardi a livello nazionale o internazionale per far crescere la tua famiglia, educare te stesso su tutte le variabili è imperativo.

Quali sono alcune risorse per l'adozione internazionale?

Una volta che hai deciso che l'adozione internazionale è giusta per te, vai avanti e inizia a girare! E fatti coraggio: avrai molte risorse su cui appoggiarti lungo la strada se inizi a sentirti un po' perso. Dai gruppi di sostegno locali al USCIS National Benefits Center , non aver paura di fare domande.