celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Cosa non dire a un amico che sta attraversando un divorzio. Dillo invece.

Divorzio
divorzio amico

Milkos/Getty

Ecco alcune cose da non dire a una persona che sta attraversando il divorzio:

1. Puoi sempre risposarlo.

Come se volessi tornare dalla stessa persona che ha un legame diretto con il mio dolore e la mia sofferenza per tutto questo tempo?



2. So di tal dei tali che ha divorziato e risposato cinque volte!

obbligo o verità domande 18 sporche

Immagino che i loro avvocati abbiano consolidato il loro fondo pensione con quella coppia.

cose da fare quando piove

3. Ma guarda la nonna. Ha divorziato e poi ha sposato il tuo patrigno.

Sì, e non sembravano così felici durante gran parte del loro matrimonio. Crescendo, ho dedicato la canzone Con o senza di te dagli U2 a loro. Ottimo esempio.

4. Almeno hai figli. Alcune persone che stanno attraversando il divorzio non hanno figli alla tua età.

Sì, punto preso. Non li cambierei per niente nella vita. Anche se, gran parte del mio dolore riguardava il pensiero automatico di aver deluso i miei figli per non essere stati in grado di risolverlo con il loro padre. La maggior parte del dramma sul divorzio riguarda la condivisione del tempo e il fatto di essere una mamma abbastanza brava per i miei figli che vedo la metà del tempo.

chi si prende cura dei bambini in paradiso?

Puoi dire questo invece:

1. Concentrati su di te.

Non passare il tempo a preoccuparti dell'ex. Riporta l'energia a te. Di che cosa hai bisogno? Come puoi trovare la tua pace? Come puoi manifestare il successo? COS DIFFICILE DA FARE! Soprattutto quando hai dedicato il tuo tempo a sistemarlo e a sistemare la relazione.

2. I bambini staranno bene.

Se ti concentri su di te. I bambini si affidano a una mamma forte. Una mamma forte è quella che la imbriglia chi . Che si concentra sulla sua cura di sé prima di prendersi cura di tutti gli altri.

simpatiche linee di raccolta per la fidanzata

3. Questo è difficile. Passerai da un punto emotivo a quello successivo di felicità e fiducia in te stesso fino al disprezzo di te stesso, al dubbio e alla disperazione.

Non è questo il punto però, giusto? Ma anche se lo attraversi, leggi attentamente: lo stai attraversando, lo superi. Ogni giorno un po' più forte, a volte un po' stanco, ma con più saggezza.

4. Contatta il supporto.

Fidati degli amici e della famiglia che ti stanno accanto e che sono lì per te. Ti renderai conto che alcune persone, anche quelle con cui ti sei confidato all'inizio, sono pronte a voltarti le spalle o a spettegolare su di te. Questa è un'esperienza di apprendimento per capire chi è il tuo vero supporto.

Non tutti possono sopportare quello che stai passando. Va bene, lasciali andare. Incontrerai altre persone che sono sinceramente lì per te e possono supportarti durante questo processo.