celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Quello che voglio dire a mio marito per il nostro anniversario

Relazioni
marito-silenzio-lettera-d

yacobchuk / Getty

Caro Marito,

Ho passato molto tempo a pensare a cosa dirti nel nostro quinto anniversario di matrimonio. Non mi capita spesso di rimanere senza parole, quindi ho cercato di pensare al motivo per cui sono stato così perplesso qui. Potrei facilmente dire che ti amo, il che è vero, ma in qualche modo non mi sembra abbastanza. Potrei dirti che sei il mio migliore amico, e lo sei, ma questo non cattura del tutto quello che provo dopo cinque anni di matrimonio, dopo dodici anni nella squadra dell'altro.



Quindi, invece di raccontarti tutte le cose che potrei dire, lascia che ti parli di tutte le cose che non vengono dette. Lascia che ti parli del silenzio, perché forse i momenti più potenti del nostro matrimonio finora sono accaduti in quei momenti di silenzio:

Silenzio - quando i nostri amici e la nostra famiglia hanno chinato il capo per pregare per noi prima che dicessimo di sì. C'erano centinaia di persone sulla spiaggia quel giorno, ma in qualche modo tutto svanì in quel momento.

Silenzio - quando ci siamo seduti su una spiaggia a Maui l'ultima notte della nostra luna di miele. Avevo appena disegnato il mio nuovo cognome nella sabbia. Ci siamo seduti su sedie che avevamo portato dal nostro noleggio e abbiamo guardato il tramonto e le onde rotolare lentamente sul mio corsivo sabbioso.

Silenzio - quando abbiamo cercato per otto mesi di avere il nostro primo bambino. Ogni mese pregavo per quella piccola linea sul bastone e sentivo il mio cuore cadere quando non c'era. Non sapevo come trovare le parole per dirti che non era ancora successo.

soprannomi carini per fidanzato e fidanzata

Silenzio - – quando mi hai stretto la mano durante il mio cesareo d'emergenza e mentre aspettavamo di sentire piangere la nostra prima bambina. Il parto non era andato come previsto, ma forse quella era una prima lezione di nuova genitorialità.

Silenzio - quando hai iniziato ad andare al lavoro in silenzio alle 23:00. Il tuo passaggio al turno di notte è stato difficile in molti modi, ma come promozione hai fatto ciò che dovevi fare per provvedere alla nostra famiglia.

Silenzio - quando Netflix ha smesso di giocare. Lo schermo diceva: Stai ancora guardando 'Sophia the First'? Sì, Netflix. Si Eravamo.

Silenzio - quando, dopo quasi 15 mesi, il nostro primo bambino ha iniziato a dormire tutta la notte. Sì. Quindici mesi.

Silenzio - quando abbiamo aspettato che il tecnico degli ultrasuoni ci dicesse il sesso del nostro secondo bambino. Avevi ragione: un'altra ragazza!

Silenzio - quando abbiamo aspettato 28 ore e mezza che la nostra seconda bambina uscisse dall'unità di cure speciali. Nelle prime ore del mattino, ci siamo intrufolati nell'abbracciarla e abbiamo guardato i monitor mentre il suo tasso di ossigeno aumentava mentre era tra le nostre braccia.

Silenzio - quando sei rimasto sveglio tutta la notte con il nostro bambino malato così potevo prendermi cura del nostro bambino.

Silenzio - quando i nostri bambini di due anni e otto mesi si sono finalmente addormentati dopo ore di urla in macchina. Sì, siamo stati noi a portare le nostre due giovani ragazze in un viaggio per seguire i Red Sox a Baltimora e Filadelfia.

cosa aspettarsi a 4 mesi di gravidanza

Silenzio - quando ho combattuto con un'ansia piuttosto seria quest'anno. Hai imparato in silenzio i miei trigger e ti sei regolato per evitarli.

Toa Heftiba / Unsplash

Silenzio - quando hai perso qualcuno che era come un padre per te. Ti ho massaggiato il ginocchio mentre sedevamo fianco a fianco nel banco prima che tu pronunciassi l'elogio funebre.

Silenzio - – quando abbiamo litigato per piccole cose, come portare a termine i progetti di casa o assicurarci che il formaggio arrivi sulla lista della spesa quando uno di noi lo finisce.

Silenzio - quando abbiamo discusso su grandi cose, come come bilanciare le nostre vite frenetiche o come crescere al meglio i nostri figli.

Silenzio - quando abbiamo discusso su qualcosa di grande o piccolo e ti giri comunque per prendermi la mano a letto.

Per me, questo è ciò che conta. So di avere molto da dire. So che potrebbe sembrare che ho sempre qualcosa di cui dobbiamo parlare. So che le nostre vite si stanno muovendo a 100 miglia all'ora - il lavoro, le ragazze, il coaching, le lezioni - è un ronzio costante. So che a volte il silenzio non è nemmeno una nostra scelta. A volte è un bacio veloce mentre entro dalla porta e tu esci. A volte è dopo che entrambe le ragazze si sono addormentate e siamo troppo stanche per qualsiasi altra cosa. Ma per favore sappi il potere che ho sentito in questi momenti di silenzio.

A volte il silenzio è carico e pesante. A volte è liberatorio e leggero. Ma immagino che l'importante sia che io possa sedermi con te in completo silenzio ed essere contento. Perché ci sono un milione di piccole intese tra di noi. Perché a volte, niente può essere detto. Perché a volte, niente esigenze essere detto.

Quindi, stasera, nel nostro quinto anniversario di matrimonio, spero che possiamo goderci un momento di silenzio. Spero che possiamo sederci mano nella mano, riflettendo su questa piccola vita che stiamo costruendo o pianificando per tutte le cose fantastiche che dobbiamo ancora venire. Ti amo. Sei il mio migliore amico. Ma non avevo bisogno di dirlo. Può non essere detto.

Felice anniversario.