Non dovremmo mai più parlare di 'Spaghetti Straps'

Formazione Scolastica
Donna con cinturino attorcigliato

TomFullum/Getty

Se hai partecipato scuola pubblica o avere una figlia alla scuola pubblica, conosci le difficoltà dei codici di abbigliamento della scuola. E con l'arrivo dell'estate, è solo questione di tempo prima che le ragazze vengano mandate a casa perché indossano abiti adatti alla stagione e ritenuti inappropriati per la scuola. E per quali ragioni? Per non essere una distrazione? È ridicolo ed è ora che questi codici di abbigliamento prevenuti vengano buttati fuori dalle scuole.

La maggior parte delle scuole mette in atto politiche sul codice di abbigliamento, con l'intenzione di creare ambienti di apprendimento sicuri e positivi nelle scuole. Per la maggior parte, i codici di abbigliamento sono progettati per garantire che gli studenti si concentrino maggiormente sull'apprendimento rispetto a ciò che indossano e creano un'esperienza di apprendimento più seria e professionale. Ma troppe politiche hanno l'effetto opposto e finiscono per far vergognare gli studenti, derubarli del tempo di istruzione e prendere di mira in modo sproporzionato le studentesse.



Negli Stati Uniti, molti codici di abbigliamento delle scuole pubbliche hanno politiche specifiche per genere. E non sorprende che le politiche specifiche per le donne rappresentino un numero sproporzionato di regole di abbigliamento. I codici di abbigliamento della scuola spesso vietano articoli di abbigliamento come leggings, pantaloncini, pantaloni da yoga, spalline sottili, canottiere e altro ancora.

perché le nuore non amano le suocere?

E con l'aumento delle temperature estive, molte ragazze devono rinunciare a un abbigliamento appropriato per le alte temperature e le aule soffocanti e sacrificare il loro comfort per rispettare i codici di abbigliamento. Voglio dire, Dio non voglia che siano una distrazione per gli altri studenti scoprendo troppo la gamba, la spalla o l'osso del collo (inserisci sarcasmo e rotea gli occhi). E francamente, non dovremmo insegnare alle ragazze a sacrificare il loro comfort per il bene degli altri.

Non sorprende che l'applicazione controversa e sessista delle politiche del codice di abbigliamento faccia ripetutamente notizia. A Palm Beach, in Florida, una studentessa della Forest Hill High School è stata rimossa dalle sue classi perché indossava jeans strappati. La madre della studentessa ha dichiarato che un funzionario scolastico le ha insegnato a considerare gli ormoni dei compagni di classe maschi quando si veste. Perché rivelare una rotula renderà gli studenti maschi incapaci di controllarsi e, ovviamente, sarà tutta colpa sua.

In un altro incidente segnalato, in realtà un preside di una scuola superiore nella Carolina del Sud ha detto agli studenti in un'assemblea scolastica che indossare i leggings a scuola li fa sembrare grassi . Ha affermato, te l'ho detto prima, te lo dirò ora, a meno che tu non abbia una taglia zero o due e indossi qualcosa del genere, anche se non sei grasso, sembri grasso. Perché ha senso che il body shaming sia il modo migliore per garantire che gli studenti rispettino regole ridicole del codice di abbigliamento come niente leggings.

Ricordo di essere stato fermato nel corridoio dal personale della scuola e mi è stato chiesto di mostrare che i miei pantaloncini o le mie gonne erano della lunghezza appropriata molte volte alle medie e alle superiori. Ho persino misurato la lunghezza della cinghia della canotta per assicurarmi che fosse larga almeno due pollici. E ricordo che molte altre compagne di classe venivano chiamate in aula e nei corridoi e mandate in ufficio per varie infrazioni al codice di abbigliamento. È imbarazzante e ridicolo.

In nessun momento nessuno dovrebbe essere svergognato o accusato di essere un disturbo a causa di qualcosa che indossa. Invia un messaggio non così sottile alle studentesse che i loro corpi sono una distrazione. E gli studenti maschi ricevono il messaggio che coloro che indossano abiti inappropriati chiedono una risposta. Per non parlare, le politiche di genere sono discriminatorie nei confronti degli studenti non conformi al genere e transgender. E di questi tempi, le scuole devono inviare un messaggio diverso a tutti gli studenti.

Laura Bates, co-fondatrice di The Everyday Sexism Project, condiviso con l'Atlantico , Penso che viviamo in una cultura che è così abituata a guardare i problemi di molestie e aggressioni dall'estremità sbagliata del telescopio. Bates continua, (I) t sarebbe davvero rinfrescante vedere qualcuno capovolgere le cose e concentrarsi sul tipo di comportamento che è diretto alle ragazze piuttosto che ai vestiti delle ragazze di polizia.

Questo è un problema atteso da tempo per cambiare. Invece di perpetuare ulteriormente una mentalità di incolpare la vittima sui giovani studenti, le politiche del codice di abbigliamento dovrebbero insegnare attivamente a tutti a rispettarsi a vicenda. Al giorno d'oggi non c'è motivo per cui i distretti scolastici abbiano codici di abbigliamento specifici per genere. Una buona politica dovrebbe applicarsi a tutti allo stesso modo... senza doppi standard. Se le ragazze non possono indossare canottiere, nemmeno i ragazzi possono; se le ragazze non possono mostrare le clavicole, nemmeno i ragazzi possono. Se le ragazze possono indossare gonne al ginocchio, anche i ragazzi possono farlo.

Dovrebbero esserci regole chiare su cosa gli studenti possono e non possono indossare a scuola? Assolutamente. È importante che gli studenti imparino che un abbigliamento diverso è appropriato per ambienti diversi. Il problema entra in gioco quando le ragazze vengono ingiustamente prese di mira, punite o svergognate pubblicamente per aver violato i codici di abbigliamento.

Le scuole dovrebbero essere spazi sicuri e affermati per tutti gli studenti, non luoghi di oggettivazione sessuale o vergogna del corpo. E studenti e genitori stanno giustamente respingendo i codici di abbigliamento della scuola. La buona notizia è che alcune scuole si stanno attivando per risolvere il problema, aggiornando i loro codici di abbigliamento per renderle più ragionevoli ed eque.

quale dei seguenti è un esempio di referenziamento sociale?

Le scuole possono iniziare ricevendo input da genitori e studenti sulle politiche del codice di abbigliamento. Aiuterà non solo a ottenere varie prospettive, ma anche a ottenere più consenso da tutte le parti coinvolte. Inoltre, i trasgressori del codice di abbigliamento dovrebbero essere affrontati in privato e la punizione dovrebbe adattarsi al crimine. Ci sono cose molto più grandi per le quali gli studenti dovrebbero essere sospesi e che non includono jeans strappati o spalline visibili del reggiseno.

E, cosa più importante, le politiche del codice di abbigliamento scolastico dovrebbero applicarsi a tutti i gruppi di studenti allo stesso modo. Prendere di mira ingiustamente gli studenti con politiche di abbigliamento basate sul genere rafforza solo ulteriormente le idee arcaiche di genere e sessualizza le giovani ragazze adolescenti. E deve fermarsi.