Dobbiamo insegnare ai bambini a prendersi cura dei loro effetti personali: ecco come

Genitorialità
Costruire la fiducia di un bambino

Mamma spaventosa e kate_sept2004/Getty

quale boppy viene richiamato

Nell'edizione odierna di Dimmi cosa so già sulla genitorialità voglio solo dire... i bambini costano troppi dannati soldi! Dai giocattoli ai caricabatterie, mi sento come se fossi in un ciclo continuo per capire chi ha rotto qualcosa e perché. E come persona che lavora regolarmente con i marchi, comincio a chiedermi se sto facendo un disservizio ai miei figli lasciando loro tieni così tanti giocattoli . Come potrei insegnare loro il valore delle loro cose se ottengono SEMPRE qualcosa di nuovo? Perché onestamente, rompono così tante cazzate che sto iniziando a chiedermi se lo stanno facendo apposta. Era prima che chiedessi ad altre mamme e mi rendessi conto che molte di noi si stavano chiedendo la stessa cosa.

Anche se i beni materiali non sono tutto, non c'è niente di sbagliato nell'avere cose. Non sto facendo un disservizio ai miei figli permettendo loro di avere cose carine – sto solo facendo impazzire me stesso non insegnando loro come prendersi cura delle cose che ottengono. Fino a quando non impareranno a diventare responsabili della propria proprietà (e a rispettare gli altri), possono avere tutto o niente e non avrebbe importanza. Ecco alcuni dei passaggi che ho intrapreso per insegnare ai miei figli ad apprezzare (e prendersi cura) delle loro cose:

Impara la differenza tra comportamento distruttivo e ciò che è normale.

Questo è stato il primo e più importante passo per capire cosa diavolo sta succedendo a casa mia. Distruggere la proprietà, per alcuni bambini, è un modo per farlo far fronte con frustrazione. Sapevo già e ho confermato che i miei figli non rompono le cose perché sono arrabbiati o frustrati. Stanno rompendo le cose perché sono bambini e sono goffi AF. Inoltre, a sette e quattro anni, non hanno idea di quale sia il valore di qualcosa. Pertanto, prendermi cura delle cose su cui lavoro sodo per ottenerle sono relativamente in basso nella loro lista di priorità. Soprattutto quando detti oggetti sono facilmente sostituibili.

Consenti ai bambini di sentire le conseguenze naturali.

Era qui che stavo seriamente fallendo. Ero il tipo di genitore che sostituiva rapidamente i giocattoli rotti dei miei figli in nome della salute mentale della mamma. Mio figlio maggiore ha rotto lo schermo del suo primo iPad così tante volte che l'ultima volta che è stato riparato non è più tornato alle normali condizioni di lavoro. Mi ci è voluto un po' troppo tempo per rendermi conto che, non permettendo ai miei figli di sentire le conseguenze naturali del non prendersi cura della loro proprietà, erano molto più negligenti. Ora, lo rompi, aspetti. Questa non è una necessità immediata. Allo stesso modo in cui i soldi non mi cadono in grembo dal cielo (vorrei), anche le cose nuove e/o riparate non stanno apparendo a casa nostra. Inutile dire che da mesi abbiamo un controllo Nintendo Switch rotto.

solido inizia le carote

Evgeniia Siiankovskaia/Getty

Dare l'esempio.

Come posso aspettarmi che i miei figli non siano un pasticcio caldo, se lo sono? Non sto camminando per casa rompendo tutto ciò che ho in vista, ma posso sicuramente lavorare sulla mia organizzazione. Non posso aspettarmi che i miei figli mettano via le loro cose in modo che non vengano calpestati, se inciampano sulle mie cose per arrivare alle loro. Avere un posto per tutto e mantenere le cose a posto aiuta a ridurre al minimo questo tipo di incidenti. Aiuta anche a ridurre al minimo l'ansia, che è un enorme vantaggio.

Compra meno cose.

Questo probabilmente suona del tutto contraddittorio con quello che ho detto prima, ma non posso fare a meno di includerlo perché ovviamente ha senso. Ridurre al minimo la quantità di cose che i tuoi figli hanno è un buon modo per imparare a prendersi cura delle loro cose per molte ragioni. Aiuta anche a capire che non possono avere tutto e quindi devono prendersi cura di ciò che hanno fare avere.

Limita quando possono ottenere cose nuove.

Per la maggior parte dei bambini più piccoli, il denaro non significa nulla. E se per qualche motivo l'idea di acquistare meno cose non si adatta al tuo stile di vita (nel qual caso potresti aver bisogno di essere Kondo'd), allora limitare quando comprare cose nuove è un'altra idea. Puoi anche implementare un sistema di ricompensa in linea con le faccende domestiche. Questo aiuta tuo figlio ad imparare il valore del suo tempo ed è meno probabile che distrugga le cose per cui ha effettivamente dovuto lavorare.

oli essenziali per i chakra

Gestire le mie aspettative è stato fondamentale quando si tratta di affrontare situazioni di sviluppo. Sì, i miei bambini di quattro e sette anni afferrano i concetti in modo diverso l'uno dall'altro e nessuno dei due capisce le cose come gli adulti. Ma questo non li esenta dall'apprendimento e non è una scusa per essere distruttivi. Insegnando loro a prendersi cura delle loro cose, mi sto restituendo un po' della mia sanità mentale. E stiamo tutti migliorando per questo.

Condividi Con I Tuoi Amici: