celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Una donna accende un dibattito dopo aver suggerito di tenere il bambino al guinzaglio dopo essere corso dal suo cane

Genitorialità

L’aneddoto ha scatenato un grande dibattito sulla sicurezza dei cani e dei bambini.

  Un genitore ha litigato con una donna che si stava facendo gli affari suoi con il suo cane di servizio mentre... andresr/E+/Getty Images

Ogni volta che io e mia figlia incontrare un cane , Le ricordo sempre che dobbiamo chiedere il permesso prima di avvicinarci e accarezzare quel cane. Questo vale soprattutto per cani guida . Quei tipi di cani che ignoriamo completamente. Sono cani da lavoro con un lavoro da svolgere: proteggere e prendersi cura del loro proprietario. Ci sono molti altri cuccioli da accarezzare nel mondo. In nessun caso mia figlia correrà mai da un cane e inizierà ad accarezzarlo.

Un genitore non ha capito questo incarico e si è messo a litigare con una donna che lo era farsi gli affari suoi con il suo cane guida quando il suo bambino si è avvicinato senza preavviso o permesso.

Lynne Schmidt ha riferito l'esperienza frustrante sul suo account X.

Ha scritto: “Il bambino piccolo corre verso Zoë. Mi blocco e dico: 'Forse non corriamo da cani che non conosciamo'. Il genitore: Ha tre anni Io: Se non è in richiamo vocale, forse dovrebbe essere tenuta al guinzaglio?

Oof, l'ho presa! Sì, ha paragonato quel bambino di tre anni a un cane che ha bisogno di essere tenuto al guinzaglio. Sì, molti genitori potrebbero trovarlo del tutto offensivo, ma se Zoë non fosse un buon cane con autocontrollo. Quel risultato avrebbe potuto essere molto peggiore.

Dopo che il post X di Schmidt è diventato virale, molti altri utenti hanno espresso le loro opinioni sul tenere i bambini al guinzaglio e sui pericoli di imbattersi in cani senza chiedere il permesso ai proprietari.

“Onestamente, penso che sia un ottimo suggerimento! Ero un bambino al guinzaglio e questo è probabilmente uno dei motivi principali per cui sono ancora in giro', ha scritto un utente .

L’OP ha risposto: “Ho visto troppi incontri ravvicinati con bambini che non sono stati contenuti in qualche modo. Ieri sera ho visto un incidente quasi terribile quando un bambino si è allontanato dai genitori proprio mentre lasciavano una pizzeria e correva verso la macchina, quasi venendo investito da un furgone di passaggio che per fortuna aveva i finestrini abbassati e ha sentito papà urlare ad alta voce al bambino fermarsi e fermarsi.

''Ha tre anni'. Un motivo in più per prestare attenzione a tuo figlio e assicurarti che non corra verso cani che non conosce,' ha scritto un utente X .

Sebbene diversi utenti di X si siano schierati dalla parte del proprietario del cane, altri non sono stati così pronti ad essere d’accordo.

'O no? I bambini a volte lo fanno. E non tutti i genitori sono merdosi. Quando gli automobilisti vedono i bambini e si fermano, i genitori sono generalmente grati e si scusano. Mi dispiace che quel genitore sia stato un idiota con te riguardo al tuo cane, ma molti di loro comprendono sia lo sviluppo che la responsabilità dell'infanzia,' scrissero .

Un'altra mamma è intervenuta, notando che lei ha ha parlato con il suo bambino in età prescolare dei pericoli di correre incontro ai cani, ma a volte il cervello di un ragazzino senza controllo degli impulsi prende il sopravvento.

“Lo faccio anch'io, ma il mio bambino di 4 anni sta iniziando solo adesso a capirlo. I bambini di età compresa tra 1 e 4 anni possono comprendere perfettamente la regola e ripeterla, ma non hanno ancora il controllo degli impulsi per non fare la cosa,' scrissero .

nomi di animali domestici per ragazze

“Non sappiamo con quanta forza la mamma abbia cercato o meno di fermare il bambino, comunque? A volte i bambini si allontanano da te per un secondo. A me succede spesso dato che ho due bambini piccoli e sono molto incinta e lenta'

“Il mio bambino di 3 anni sa di non correre incontro a cani strani e di non chiedere di accarezzarli da quando aveva letteralmente 17 mesi. (Sto ancora lavorando per ricordare di non mettere la sua faccia nelle facce dei cani dopo aver ottenuto il via libera, però)” rispose un altro .

L’OP ha risposto: “L’apprendimento avviene sicuramente per gradi”.

Un altro utente X ha sottolineato le ipotesi del PO secondo cui il genitore che annotava l'età del bambino era in qualche modo una scusa per il comportamento, piuttosto che dare loro il beneficio del dubbio.

'Penso sia divertente che tu abbia interpretato 'Ha 3 anni' nel senso di 'Non le ho insegnato come comportarsi con i cani' piuttosto che 'Sto cercando attivamente di insegnarle come comportarsi con i cani ma poiché ha 3 anni lo capisce ancora sbagliato a volte,'” scrissero .

Un altro utente ha trovato il tweet offensivo e una 'scusa' per la vergogna della mamma.

“Ti garantisco che il genitore non ha semplicemente detto “Ha tre anni” e se ne è andato, ma chi lo sa. Penso che questa sia stata solo un'opportunità per schiacciare un genitore e fare uno scherzo che paragona i bambini ai cani. Avevo un cane aggressivo e perché i bambini sono impulsivi per natura, non lo portavo in giro con i bambini,' condiviso dall'utente .

chakra per la fertilità

Un utente X ha fornito alcuni suggerimenti su come l'OP potrebbe affrontare la situazione se ciò dovesse accadere di nuovo.

'Molte persone sinceramente non sanno come farlo con i cani, quindi colgo l'occasione per accettare il blocco del corpo, ma poi dico: 'Dovremmo chiedere prima, potrebbe non essere gentile'. Vuoi che ti mostri come lasciare che un cane saluti?’ e spero che questo rallenti il ​​bambino nella sua prossima interazione,' scrissero .

Tuttavia, il PO non prevedeva questo tipo di compromesso.

“Ed è fantastico. Ma Zoë è un animale di servizio. Non è mio compito insegnare ai bambini problematici. C’erano molti altri cani in questo luogo che i genitori avrebbero potuto mettere a rischio”, hanno risposto.

Anche se le accuse secondo cui Schmidt era “anti-bambino” sono volate, ha detto Notizie della NBC non potrebbe essere più lontano dalla verità.

'Mi piace uscire con i bambini e insegnare loro quando appropriato', ha detto, 'ma se un bambino esagera e mette a rischio uno dei miei animali, la mia priorità è innanzitutto la sicurezza dei miei animali'.

E ha ragione.

Per la sicurezza dei bambini E cani, devono esserci linee guida e regole chiare su come le due specie dovrebbero interagire. Anche il cane più dolce può arrivare al punto di rottura e la maggior parte dei bambini non riesce a leggere i segnali che indicano che un cane ne ha avuto abbastanza. Diavolo, la maggior parte degli adulti non riesce nemmeno a farlo.

I bambini di tutte le età non dovrebbero mai accarezzare i cani con cui non hanno familiarità.

IL L'American Veterinary Medical Association nota sul suo sito web che 'i bambini sono le vittime più comuni dei morsi di cane e hanno molte più probabilità di essere gravemente feriti'.

'Non accarezzare mai un cane senza prima chiedere', affermano le linee guida per la prevenzione dei morsi di cane. 'Sia gli adulti che i bambini dovrebbero sempre chiedere al proprietario il permesso di accarezzare il proprio cane, anche se si tratta di un cane che conosci o che prima ti è sembrato amichevole.'

I nostri compagni consiglia il sistema Pat, Pet, Pause per i bambini che vogliono avvicinarsi ai cani.

Prima accarezzagli la gamba, accarezza il corpo del cane per tre secondi, quindi fermati e fai una pausa. Se il cane non si allontana, il bambino può continuare ad accarezzarlo.

Condividi Con I Tuoi Amici: