celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Trump ha detto che gli aeroporti esistevano durante la guerra rivoluzionaria e Twitter l'ha perso

Notizia
donald-trump-george-washington

Mamma spaventosa e VCG Wilson/Corbis/Mark Wilson/Getty

L'intera Internet sta arrostendo Trump per aver pensato che ci fossero aerei nella guerra rivoluzionaria

Bene, la celebrazione del 4 luglio del National Mall è finita. Ce l'abbiamo fatta. Sapevamo nei giorni precedenti l'evento che Donald Trump stava trasformando la celebrazione tradizionalmente apartitica con ingresso gratuito per tutti gli americani in una manifestazione elettorale privata con biglietto per i suoi donatori e sostenitori. Sapevamo anche che stava deviando 2,5 milioni di dollari dal servizio dei parchi nazionali già a corto di liquidità per organizzare questo evento privato finanziato dai contribuenti. Era già abbastanza imbarazzante. Potremmo solo sperare che non ci mettesse in imbarazzo con il suo discorso.

Avremmo dovuto sapere che era chiedere troppo. Trump è stato il primo presidente a parlare al National Mall il 4 luglio dal 1951, perché, ancora una volta, questo evento è solitamente apartitico. E nel suo discorso, Trump ha ringraziato l'esercito continentale del 1781 per... aver conquistato coraggiosamente gli aeroporti durante la guerra rivoluzionaria.



Sì davvero. Eccolo in video.

Nel giugno del 1775, il Congresso continentale creò un esercito unificato dalle forze rivoluzionarie accampate intorno a Boston e New York e intitolato al grande George Washington, comandante in capo. L'esercito continentale ha sofferto un duro inverno a Valley Forge, ha trovato gloria attraverso le acque del Delaware e ha conquistato la vittoria di Cornwallis di Yorktown, Trump dice alla folla. Il nostro esercito ha presidiato (non chiaro), (non chiaro) i bastioni, ha preso il controllo degli aeroporti, ha fatto tutto ciò che doveva fare. E a Fort McHenry, sotto 'il bagliore rosso dei razzi', non ha avuto altro che vittoria. E quando giunse l'alba, il loro stendardo costellato di stelle sventolò con aria di sfida.

Non abbiamo letteralmente il tempo di entrare nelle numerose imprecisioni storiche contenute solo in questo passaggio, ma, ehm, giusto per essere chiari, i fratelli Wright fecero i primi voli registrati su un aereo a motore nel 1903, che era 120-qualcosa anni dopo l'ora a cui Trump ha fatto riferimento nel suo discorso. E anche allora, non è che gli aerei siano diventati immediatamente un mezzo di trasporto comune. Il primo aeroporto del mondo non fu costruito fino al 1928.

Dal momento che dobbiamo ridere per non piangere, Internet si è prontamente rivolto a Twitter per arrostire Trump per il suo commento ridicolo. La gente ha iniziato a condividere storie degli orrori che i soldati rivoluzionari hanno affrontato negli aeroporti dell'epoca, e davvero, queste battute e meme sono l'unica cosa buona che è uscita da questo fiasco.

giochi sessuali da fare con mia moglie

Molti dei tweet sono stati scritti come lettere che i soldati hanno scritto alle loro mogli e alle loro famiglie.

Altri hanno condiviso opere d'arte dimenticate dell'epoca, comprese queste iconiche scene di battaglia.

C'erano alcune immagini e filmati reali della guerra, rilasciati per la prima volta in assoluto. Affascinante.

Oltre ad alcuni fatti storici e curiosità che potresti non aver sentito prima.

E poi c'è questa, l'unica spiegazione ragionevole (e completamente esilarante) per come continuano a succedere cose del genere.

a quali giochi fare un pigiama party

Scherzi a parte, non sappiamo ancora il prezzo del raduno del 4 luglio di Trump, che è stato davvero un evento privato tenutosi a spese dei contribuenti. Le foto dell'evento mostrano che le recinzioni a catena sono state erette intorno al Lincoln Memorial e al National Mall per garantire che solo i possessori di biglietti potessero accedere alle aree in cui potevano vedere i carri armati, il personale militare, gli eventi e il discorso di Trump.

Una recinzione è stata effettivamente eretta attraverso il centro della piscina riflettente per mantenere la distanza tra le aree di osservazione dei VIP e i luoghi in cui era consentito l'ingresso alla gentaglia.

È una bella pausa dallo spettacolo dell'orrore ridere dell'ultima stupida gaffe del presidente, ma non perdiamo di vista il suo dispendioso disprezzo per i nostri dollari delle tasse e, a quanto pare, i suoi sostenitori non ricchi.