celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

I tre cervelli: come risvegliare i tuoi 3 centri di intelligenza

Meditare

The Three Brains: How to Awaken Your 3 Intelligence Centers è un libro che esplora l'idea che abbiamo tre cervelli separati che controllano diversi aspetti della nostra vita. Il libro esamina come possiamo usare tutti e tre questi cervelli per raggiungere il successo e la felicità. I tre cervelli sono il cervello dei rettili, il cervello dei mammiferi e la neocorteccia. Il cervello rettiliano controlla i nostri istinti di sopravvivenza di base, il cervello dei mammiferi controlla le nostre emozioni e interazioni sociali e la neocorteccia controlla il nostro pensiero e il processo decisionale di livello superiore. Il libro fornisce esercizi e tecniche che possono aiutarci a sviluppare tutti e tre questi cervelli e ad usarli al massimo delle loro potenzialità.

Aggiornato il 13 ottobre 2021 6 minuto letto

C'è nel corpo una corrente di energia, affetto e intelligenza, che guida, mantiene e dà energia al corpo.

Scopri quella corrente e rimani con essa.

– Sri Nisargadatta Maharaj, filosofo e autore di Io sono quello

Può essere abbastanza umiliante capire la vera profondità della saggezza del tuo bel corpo.

Sei stato creato per possedere tre centri di intelligenza (cervelli).

Ciascuno di questi tre centri è un hub di elaborazione delle informazioni altamente complesso con i propri circuiti.

Questo può essere sorprendente considerando che in genere sentiamo parlare di un solo cervello: il cervello della testa.

Hai anche un cervello del cuore e un cervello intestinale e quando lavorano in unione (yoga) con il cervello della testa la tua intelligenza aumenta di tre volte:

– Intelligenza cognitiva (Posso sapere la verità.)

- Intelligenza emotiva (Posso sentire la verità.)

– Intelligenza digestiva (Posso elaborare la verità.)

L'attivazione di tutti e tre i cervelli risveglia l'intuizione e l'intuizione, la creatività, il benessere e l'energia vitale.

Ciascuno di questi tre cervelli è una centrale elettrica del potenziale informatico attraverso la forte concentrazione di neuroni e reti neurali situate in ciascun hub:

(Immagine di rendering 3D dei neuroni che pulsano nel cervello craniale.)

I neuroni sono cellule caricate elettricamente super intelligenti che inviano e ricevono informazioni attraverso segnali elettrici e chimici.

Ogni cervello ha il proprio sistema nervoso:

I tre cervelli sono come un'orchestra, con miliardi di neuroni che cooperano per produrre una sinfonia armonica, imbrigliando insieme una rete di neuroni in continua evoluzione che lavorano in sincronia.

Karen Jensen, autrice di Three Brains: How the Heart, Brain & Gut Influence Mental Health & Identity

1- Il cervello craniale:

Il cervello nella tua testa costituisce il sistema nervoso centrale insieme al midollo spinale.

Ospita circa 86 miliardi di neuroni e consuma circa il 20-25% del nostro budget energetico totale. (1)

Contiene anche la sua versione di 'tre cervelli', come vedrai nella prossima sezione.

2- Il cervello del cuore:

Lo studio della neurocardiologia si è formato quando si è scoperto che nel cuore c'era un piccolo cervello, chiamato Sistema Nervoso Cardiaco Intrinseco.

Si stima che questo cervello cardiaco sia composto da circa 40.000 neuroni. (2)

3- L'intestino cerebrale:

Il nostro terzo cervello si trova nel nostro intestino, in profondità all'interno delle pieghe del nostro intestino.

Si chiama Sistema Nervoso Enterico ed è composto da 200-600 milioni di neuroni. (3)

Questa è un'immagine dei neuroni enterici situati nel rivestimento dell'intestino:

Il cervello uno e trino: i tre cervelli nella tua testa

Il cervello uno e trino è un modello del cervello umano creato dal neuroscienziato Paul MacLean.

Questo modello racconta la storia dell'evoluzione del nostro cervello nel corso della storia, definita da tre strutture cerebrali:

1- Il cervello primitivo (cervello rettiliano)

Situato nella parte più interna del cervello, noto anche come tronco encefalico.

Questo cervello sovrintende alle nostre funzioni di sopravvivenza più basilari come la frequenza cardiaca e la respirazione.

L'affermazione della coscienza di questo cervello è: 'Resta in vita' per il bene dell'autoconservazione.

2- Il cervello emotivo (cervello paleomammifero)

Situato nella parte centrale del cervello chiamato sistema limbico.

Questo cervello istintivo sovrintende alle risposte alla paura e allo stress, nonché ai nostri ricordi emotivi.

L'affermazione della coscienza di questo cervello è: 'Evita il dolore, cerca il piacere'

3- Il cervello pensante (cervello neomammifero)

Situato nella parte più esterna del cervello chiamata neocorteccia.

Questo cervello è ciò che consente alla nostra corteccia prefrontale di sperimentare la 'metacognizione' o 'pensare al nostro pensiero'.

È ciò che ci permette di andare oltre gli impulsi istintivi in ​​modo da poter sperimentare l'immaginazione, l'ispirazione e la creatività.

Pensala così:

Prendi la tua mano e forma un pugno chiuso con le quattro dita che si avvolgono sul pollice.

Questo è il Cervello Uno e Trino:

(fonte: Mindisight: The New Science of Personal Transformation di Daniel Siegel, M.D.)

Come i tuoi 3 cervelli comunicano tra loro:

Questi 3 cervelli elaborano diversi tipi di informazioni sia dal tuo ambiente interno (il mondo all'interno del tuo corpo) sia dal tuo ambiente esterno (il mondo che accade al di fuori del tuo corpo).

La comunicazione tra i 3 cervelli è una strada a doppio senso senza sosta.

Potresti pensare che il Cranial Brain sia quello che chiama tutti i colpi e comanda gli altri due cervelli, ma in realtà, la ricerca suggerisce che sia il Heart Brain che il Gut Brain inviano più informazioni al Cranial Brain che viceversa:

Ci sono più informazioni che vanno dal cuore al cervello rispetto al contrario, e queste informazioni influenzano le regioni del cervello che influenzano il processo decisionale, la creatività e soprattutto le emozioni.

L'idea generale è che il corpo sia un sistema discendente, ma l'85-90% di tutte le fibre neurali trasporta informazioni dal corpo al cervello e la maggior parte di queste informazioni proviene dal cuore attraverso il nervo vago, afferma il dott. Rollin McCraty, direttore della ricerca presso l'Heartmath Institute. (4)

Heartmath Institute (HMI) è famoso in tutto il mondo per la sua ricerca all'avanguardia per esplorare e comprendere i meccanismi fisiologici attraverso i quali il cuore e il cervello comunicano e come l'attività del cuore influenza le nostre percezioni, emozioni, intuizione e salute.

Nel libro Science of the Heart: Exploring the Role of the Heart in Human Performance, IHM delinea il meccanismo attraverso il quale l'intelligenza del cuore-cervello funziona indipendentemente dal cervello:

Il cuore-cervello, come viene comunemente chiamato, o sistema nervoso cardiaco intrinseco, è un'intricata rete di complessi gangli (gruppo di cellule nervose), neurotrasmettitori, proteine ​​e cellule di supporto, gli stessi del cervello nella testa.

I circuiti neurali del cuore-cervello gli consentono di agire indipendentemente dal cervello craniale per apprendere, ricordare, prendere decisioni e persino sentire e percepire. (4)

Anche il Gut Brain agisce in modo simile:

Il novanta per cento dei segnali trasmessi attraverso il nervo vago viaggia dall'intestino al cervello, mentre solo il 10 per cento del traffico va nella direzione opposta, dal cervello all'intestino.

In effetti, l'intestino può gestire la maggior parte delle sue attività senza alcuna interferenza da parte del cervello, mentre il cervello sembra dipendere in gran parte dalle informazioni vitali dall'intestino, afferma il dott. Emeran Mayer, gastroenterologo, neurologo e autore di The Mind-Gut Connection . (5)

Quindi, secondo la scienza, sia il cervello cardiaco che il cervello intestinale sembrano essere in grado di funzionare indipendentemente dal cervello craniale.

Entrambi parlano, condividono e comunicano con il Cranial Brain più di quanto il Cranial Brain parli o condivida informazioni con loro.

Ciò significa che sia il tuo Heart Brain che il tuo Gut Brain stanno scansionando il tuo ambiente e riportando al 'comando centrale' o al Cranial Brain.

Sveglia i tuoi 3 centri di intelligenza:

Quando attiviamo e ottimizziamo questi 3 cervelli contemporaneamente, bilanciamo tutto il nostro sistema nervoso, calmiamo la mente, rafforziamo il corpo e otteniamo l'accesso a tre importanti forme di intelligenza:

1) Intelligenza cognitiva:

Un cervello olisticamente acceso e sincronizzato a tutti i livelli ha la capacità di:

  • focalizzare/concentrarsi
  • ricordare/ricordare
  • strategia
  • logica processuale e ragione
  • calcolare
  • scegliere/decidere saggiamente
  • creare
  • essere inspirati
  • immaginare

2) Intelligenza emotiva:

  • monitorare e prendere coscienza delle proprie emozioni
  • percepire le emozioni degli altri in un modo che consenta una connessione autentica più profonda
  • gestire i tuoi stati d'animo in modo più efficiente
  • ancorare in autentica gratitudine e apprezzamento per la tua vita e per coloro che ne fanno parte
  • più resilienza di fronte alle avversità
  • essere in grado di sederti con il tuo dolore e trasformarlo invece di intorpidirlo o sopprimerlo
  • approfondisci la capacità intuitiva del tuo cuore

3) Intelligenza digestiva:

Pensaci: la digestione è davvero uno specchio di come ingeriamo, masticiamo, scomponiamo, elaboriamo, assorbiamo e rilasciamo idee ed emozioni.

La digestione riguarda l'input che entra nei nostri corpi, che alla fine diventa l'output.

L'intelligenza digestiva coinvolge:

  • ottimizzare la tua alimentazione in base alle tue specifiche esigenze corporee
  • pratiche alimentari intuitive e consapevoli che hanno dimostrato di aiutare la funzione intestinale
  • bilanciare eccessi e carenze attraverso una corretta alimentazione
  • rafforzare la digestione nutrendo l'intestino (la buona salute inizia con un intestino sano)
  • aumentare l'immunità (l'80% della funzione immunitaria del tuo corpo avviene nell'intestino)
  • allinea i processi e i ritmi del tuo corpo in modo che tutto il tuo sistema funzioni in modo efficiente e ottimale
  • capire come il tuo stato mentale ed emotivo influisce sulla tua digestione

L'intestino influenza la salute mentale?

SÌ!

Il tuo cervello intestinale non esiste solo per aiutarti a digerire il cibo.

La ricerca suggerisce che svolge anche un ruolo chiave insalute mentalee benessere emotivo.

I disturbi digestivi cronici sono stati collegati all'ansia, alla depressione e persino all'insonnia.

3 modi per attivare i tuoi tre cervelli:

1 – Respira con la pancia e adotta una pratica regolare di respirazione.

Profondorespiro di panciaaiuta a inviare segnali di sicurezza rilassanti al tuo corpo attivando il ramo calmante e rilassante del tuo sistema nervoso.

I tuoi tre cervelli prosperano quando tu (il tuo corpo e la tua mente) ti senti al sicuro.

2 – Medita ogni giorno.

Meditazionenon è solo eccellente per il tuo cervello, ma aiuta anche ad attivare gli altri due cervelli!

La consapevolezza e la meditazione sui mantra, ad esempio, aiutano a ricollegare il cervello mentre attivano anche uno stato coerente nel cuore e nell'intestino.

3 – Canta ad alta voce.

Cantoun mantra ad alta voce stimola il nervo vago, un nervo importante che scorre dalla base della testa lungo l'orecchio, il viso, la gola, il cuore e lungo il tratto digestivo.

Canticchiare o canticchiare ad alta voce aiuta ad attivare questo nervo che attiva tutti e tre i cervelli.

4 – Adotta una pratica quotidiana di gratitudine.

Sentirsi genuinigratitudinee l'apprezzamento attiva le difese curative del tuo corpo e ha un impatto su ciascuno dei tuoi tre cervelli.

La gratitudine può ricollegare il tuo cervello e avere un impatto sul tuo cuore.

Quando ciò accade, ogni sistema del tuo corpo entra in coerenza: tutto è sincronizzato e il risultato è più benessere, più appagamento e più gioia!

i bignè gerber richiamano il 2017

Condividi Con I Tuoi Amici: