celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Quest'anno, ci sarà una sedia vuota e una sedia in più al Ringraziamento

Perdita E Lutto
Ci sarà-una-sedia-vuota-e-una-sedia-extra-al-Ringraziamento

BublikHaus/Shutterstock

NFT

Mio marito adorava il Ringraziamento. Amava ospitare la famiglia. Amava avere una casa piena di amici. Più di tutto questo, amava... non dover guidare a casa quando tutto era finito. (scherzando, tipo). Il primo Ringraziamento che abbiamo ospitato nella casa che abbiamo chiamato la nostra casa per sempre, si è divertito nella gioia di stare a capotavola e intagliare il tacchino. Stava vivendo il suo sogno: una casa, una famiglia, un tavolo da pranzo senza sedie vuote.

A mio marito, Matt, è stato diagnosticato un cancro al cervello prima che avesse un'altra possibilità di ospitare il Ringraziamento. Morì, senza avere la possibilità di intagliare un altro tacchino.



Il primo Ringraziamento senza di lui è sfocato. Mia sorella ha ospitato. Di quella notte ricordo solo la profondità della sua assenza, quanto fosse tranquillo il tavolo senza di lui. Ricordo la sedia che avrebbe dovuto essere la sua: seduta vuota.

NFT

Ogni anno da allora, quella sedia vuota è un appuntamento fisso a tavola. (Intendo che in senso figurato, non letteralmente, tra l'altro.)

come scopare in macchina

Avanti veloce a questo Ringraziamento: sto uscendo con qualcuno ed è una cosa seria. Mille emozioni nascono da quell'affermazione. Incontri da vedova è complicato. (Il dolore e il senso di colpa non sono rari: fortunatamente la gioia e la speranza sono più comuni.) Gli appuntamenti da vedova diventano ancora più complicati man mano che le nostre vite si intrecciano e le vacanze incentrate sulla famiglia si arrotolano sul calendario.

Quest'anno mia cognata, la sorella di mio marito, ospiterà il Ringraziamento e quest'anno ha invitato il mio ragazzo di un anno e mezzo. Supponendo che non lavori, sarà la sua prima vacanza con la famiglia del mio defunto marito.

Ciò significa che quest'anno, al Ringraziamento, avremo una sedia vuota e una sedia in più.

Non ho idea di come sarà, per me, per i miei figli, per il mio ragazzo o per la famiglia di mio marito, che mi ha abbracciato come uno di loro.

Presumo che ci saranno parti difficili per tutti i soggetti coinvolti. Tenere spazio per mio marito mentre faccio spazio per il mio ragazzo richiede una sorta di forza che è spesso sottovalutata. I miei suoceri l'hanno mostrato più volte di quante io possa contare, a cominciare da ogni volta che condividono una storia su mio marito, e poi ascoltano i loro nipoti, i figli dei loro figli, raccontano una storia divertente sul mio ragazzo, un uomo che è in le loro vite perché loro figlio non poteva esserlo. Non importa quanto gli piaccia l'uomo nuovo nella vita dei loro nipoti, sarà sempre un promemoria che cammina e parla della loro profonda perdita. Tuttavia, hanno abbracciato l'idea che ci sarà qualcuno di nuovo. Lo hanno invitato a prendere una sedia al tavolo del Ringraziamento.

a che età inizi pre k

I miei figli sono i veri esperti nel creare spazio e nel mantenere lo spazio. La loro capacità di onorare il passato e guardare al futuro pone un livello elevato per tutti noi. Più di chiunque altro nella mia vita, uniranno le storie di papà e le storie di fidanzati della mamma in un unico respiro. Parleranno senza mezzi termini di cosa era e poi chiederanno senza perdere un colpo su cosa sarà. Hanno imparato ad amare il nuovo uomo della mia vita e si sono chiesti ad alta voce se anche a papà piacerebbe lui.

Dico loro che penso che lo farebbe, e ci credo. Dopotutto, questo nuovo uomo deve impegnarsi per fare spazio anche alla sedia vuota. È senza dubbio uno sforzo erculeo prendere una sedia in più a un tavolo normale, ma ancora di più a un tavolo legato dalla perdita, ancorato insieme attorno a una sedia vuota. Un tavolo con una sedia vuota e una sedia in più funziona solo se la persona sulla sedia in più è a suo agio con la sedia vuota, se fanno spazio a ricordi e momenti che esistono in un mondo in cui una sedia in più non è mai stata immaginata. Sono grato che il mio ragazzo possa farlo.

messaggi strani per lui di notte

Per me, fare spazio al mio ragazzo e tenere spazio a mio marito è un lavoro in continua evoluzione. Questo è vero nella maggior parte delle situazioni in cui il senso di colpa e il dolore si mescolano con la speranza e la gioia. Portare Matt, le sue storie, i suoi ricordi, nella mia nuova relazione, e anche rispettare i confini del mio ragazzo e il bisogno di rendere la nostra relazione interamente nostra richiede lavoro e grazia. A volte può sembrare di essere incastrato tra il passato e il futuro. Potrebbe essere soffocante, come essere sul sedile centrale di una fila di due piccoli aeroplani. Se fossi solo nello sforzo di fare spazio per la sedia in più mentre tengo spazio per la sedia vuota, sarei soffocato.

Fortunatamente, non sono solo. Ho suoceri che stanno scegliendo di abbracciare la mia felicità, figli che stanno imparando a vivere una vita brillante e piena nonostante la perdita, un ragazzo con la sicurezza di prendere una sedia e un cuore, che sa se prendo un un passo indietro, posso vedere lo spazio tra la sedia vuota e la sedia in più su Thanksgiving per quello che è: un promemoria per vivere nel presente. Che è tutto ciò che ognuno di noi può fare quando ci troviamo tra una sedia vuota e una sedia in più, o in qualsiasi momento successivo.

Condividi Con I Tuoi Amici: