celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Questo è ciò che ho imparato in 12 anni di sobrietà

Stile Di Vita
Donna matura felice con la tazza di caffè che si rilassa vicino alla finestra.

Skynesher/Getty

Sono 12 anni sobrio. Sono stato un non bevitore quasi da quando ero un bevitore. Sembra una vita fa che bevevo birra e fumavo sigarette senza una preoccupazione al mondo. No, non mi vergogno del mio passato, ma sono davvero felice che quel capitolo sia alle mie spalle. Questi ultimi 12 anni di sobrietà sono stati un'esperienza di apprendimento illuminante, questo è certo. Ecco 12 delle più grandi lezioni che ho imparato in questi 12 anni.

Le persone giudicheranno: lasciateli

Ogni volta che entro in una nuova cerchia sociale, c'è un po' di ansia. Non ho paura di essere innescato o tentato, devo solo passare attraverso l'inevitabile offerta di alcol e la domanda successiva sul perché non ne voglio. Non sono affari di nessuno, ma sono sempre onesto. Dico loro che sono un alcolizzato in via di guarigione e non bevo. Ci sono stati commenti e battute e un sacco di cose dette alle mie spalle sulla mia sobrietà. Le persone hanno le loro impressioni su cosa sia un alcolizzato e le persone a volte proietteranno quelle idee sulla mia situazione. Lascio loro pensare quello che vogliono. Solo io conosco la mia verità e la vivo ogni giorno.

Sono più felice sobrio

La mia vita non è più governata da discussioni, postumi di una sbornia e sentimenti di vergogna. Posso svegliarmi ogni giorno sentendomi bene con le mie scelte e con me stesso la sera prima. Certo, potrei avere sei Diet Coke come se avessi sei Budweiser, ma questo non mi farà litigare con mio marito o svenire a letto. Amo la mia vita così com'è. Sono la versione migliore di me stesso senza alcol.

paragonabile a nutramigen

I miei figli mi meritano sobrio

Ho bevuto solo per poco tempo durante la vita del mio primo figlio prima di rimanere incinta del secondo e rinunciare a tutti i miei vizi. Ora ho quattro figli che meritano il mio amore, il mio aiuto e la mia guida. Avrei potuto facilmente rimanere con i miei drink e lucidare una bottiglia di vino ogni sera, ma li ho scelti. Essere una mamma era il mio sogno più grande nella vita. Ora che mi è stato dato quel dono, non lascerò che nulla ostacoli il mio modo di fare il miglior lavoro che posso.

nomi che significano ragazza del fuoco

Il mio matrimonio è migliore senza alcol

L'alcol era carburante per le discussioni tra me e mio marito. Quando ho smesso di bere 12 anni fa, le cose sono migliorate. Si è licenziato due anni fa ed è stato un completo 180. Entrambi abbiamo capito che l'alcol è un veleno per noi e per avere un matrimonio e una vita felici e realizzati con i nostri figli, non può interferire con noi. Non ne abbiamo bisogno per vivere una vita felice, ma abbiamo bisogno l'uno dell'altro e dobbiamo essere buoni gli uni con gli altri.

Posso ancora divertirmi senza alcol

Ho festeggiato 12 compleanni senza alcol. Ci sono state feste di laurea e celebrazioni annuali di arrosto di maiale. Sono stati tutti asciutti per me e non ho sbagliato un colpo. Posso ancora ridere e andare avanti con i migliori anche se non ho una birra in mano. Potrei non essere sciocco come una volta, ma puoi capire le mie storie senza insulti o intoppi. È molto più divertente.

La mia vita è più sicura senza alcol

Ero un guidatore ubriaco abituale. No, non ne vado fiero. In effetti, è davvero imbarazzante. Non ho preso in considerazione la mia sicurezza o quella di chiunque altro sulla strada. È stata una decisione egoistica che avrebbe potuto essere fatale. Mi dispiace così tanto per chi ho messo in pericolo. E alla fine sono così grato che, per grazia di Dio, io - e tutti coloro che hanno incrociato la mia strada - siamo rimasti al sicuro. Mai, mai più.

So chi sono i miei veri amici

Certo, ho perso alcuni dei miei compagni di bevute lungo la strada. Va bene. I miei veri amici mi amano per quello che sono e non hanno bisogno che beva con loro per dimostrarlo. Detto questo, non sentirò mai in colpa o svergognerò nessuno se vuole bere. Ognuno conosce i propri limiti, ma se non sono al sicuro, sarò il primo a prendere le chiavi. Questo è ciò che fanno gli amici.

Non ho bisogno di spiegare la mia sobrietà a nessuno

Se sei così preoccupato per il motivo per cui non bevo, cercami su Google. Ci sono molti saggi sulla mia relazione con l'alcol in modo che tu possa familiarizzare abbastanza con la mia storia. Se mi sento una persona affidabile e genuina, ti dirò le mie verità. Ma non devo; nessuno deve.

Nomi per bambine tedesche

La sobrietà non è niente di cui vergognarsi

Questo è stato un grande successo per me. La mia sobrietà non è una cosa vergognosa. Non mi sento male per essere sobrio, perché non mi sento in colpa per essere un ubriacone. Fa parte della mia storia. Il passato di nessuno dovrebbe essere qualcosa di cui vergognarsi. Invece, devi considerarla come un'esperienza di apprendimento. Se quello che hai passato ti ha aiutato a essere migliore dall'altra parte, allora te ne vai vincente. Cerca sempre di fare meglio.

Essere un alcolizzato non mi definisce

Sì, sono un alcolizzato. No, non è la parte più importante di quello che sono. Invece, io sono una mamma, dannatamente brava, e una moglie e una figlia, una sorella e un'amica. Sono cose che mi rendono speciale, unica e buona. Non vado in giro con una targhetta che dice: Ciao, sono Colleen e sono una scrittrice. Non ho bisogno di indossarne uno che dice che sono un alcolizzato. Sono tutti pezzi del mio puzzle; insieme mi rendono quello che sono. Uno non è più importante dell'altro.

Non ho problemi con le persone che bevono intorno a me

Per favore, non pensare di non poter bere davanti a me. È davvero OK. Non prenderò la tua birra e la inghiottirò perché ne ho il gusto. Non c'è motivo di nascondere qualcosa che va bene per te solo perché non posso. L'alcol non è intrinsecamente cattivo, ma il mio rapporto con esso lo è. Posso farcela. Non devi proteggermi da me stesso.

migliori borse per l'allattamento al seno

La mia sobrietà ha aiutato gli altri a trovare il proprio

Mi è stato detto che sono fonte di ispirazione per gli altri. Non ho bisogno di riconoscimenti. Ma sapere che altre persone hanno affrontato i loro demoni e hanno avuto successo perché ho condiviso la mia storia è umiliante. Immagino sia per questo che ne parlo e ne scrivo e non mi vergogno della mia storia. Se aiuta una persona ad avere il coraggio di migliorare la propria vita, allora ne vale la pena.

Il 12thanniversario del giorno in cui ho scelto la sobrietà, ho scritto su Facebook che sono 12 anni più forte, 12 anni più sana e 12 anni grata. Penso soprattutto, sono per lo più grato. Per ragioni che non capirò mai, sono stato tenuto al sicuro da me stesso mentre bevevo. Non ho mai avuto una caduta devastante o un orribile incidente d'auto che ha provocato la mia morte, o Dio non voglia, quella di qualcun altro. È qualcosa per cui essere molto, molto grati.

Non sono migliore di quelli che non sanno combattere i loro demoni, solo incredibilmente fortunati ad aver conquistato i miei. Mio Dio, sono grato alle persone che sono state dietro di me e continueranno ad esserci per il resto della mia vita. Mi impegno per una vita di successo. Sono onorato di aver avuto questa possibilità.

Condividi Con I Tuoi Amici: