Questo è il vero motivo per cui le mamme non hanno tempo di fare la doccia

Maternità
le super-mamme non possono fare la doccia

bowie15 / iStock

Le mie docce di sette minuti sono i momenti più fantasiosi delle mie giornate.

So che le urla che sento non provengono da una ferita mortale. È solo l'inizio di una ricerca in tutta la casa di una palla gonfiabile rosa che mio figlio ha perso settimane fa, ma che deve trovare proprio adesso . Ma questo non mi impedisce di scorrere l'elenco dei what-if.



Quel tonfo che ho sentito in alto potrebbe essere stato solo un giocattolo pesante capovolto e scartato durante la ricerca della palla rimbalzante. Ma forse è stato mio figlio che si è arrampicato sulla sua libreria e in qualche modo ha tirato giù tutto sopra di lui anche se è fissato al muro e anche se non ha mai mostrato interesse per l'arrampicata.

meglio perché il pollo ha attraversato la strada scherza?

O forse non è affatto di sopra ora perché la ricerca gli ha fatto venire fame e ha deciso che oggi è il giorno in cui taglierà le sue mele. Forse sta sanguinando su tutto il pavimento. O forse va tutto bene, ma ha ritagliato un foglio dal libro che stava leggendo in silenzio e se ne sta occupando lui stesso controllando l'armadio della biancheria per i cerotti. Solo, se riesce a raggiungere i cerotti, può anche raggiungere tutto il resto nell'armadio della biancheria, il che significa che tutte quelle invitanti caramelle gommose alle vitamine sono proprio lì, e ovviamente oggi sarà il giorno in cui elaborerà confezioni a prova di bambino e mangerà vale l'intera bottiglia.

O forse, anche se non si allontana da me per più di due minuti quando non sono sotto la doccia, era così insoddisfatto della selezione di snack che oggi aprirà la porta di casa e cercherà di andare a fare la spesa negozio da solo. E anche se la nostra porta cigola, non l'ho sentito attraverso il suono combinato della doccia e del ventilatore del bagno. Considero seriamente di spegnere l'interruttore perché ho solo bisogno della luce per radermi e non è che rischierei comunque di prendermi il tempo per farlo.

Ogni doccia è un nuovo esercizio di creatività. Ma ognuno finisce allo stesso modo: un bambino generalmente felice e tranquillamente occupato in se stesso. Anche se sono uscito dalla doccia per ogni sorta di pasticci degni di Instagram, non abbiamo mai fatto il6 in puntonotizia.

Potrei, ovviamente, evitare tutta questa preoccupazione e fare una doccia mentre lui fa un pisolino. Ma questo gli richiederebbe di fare davvero un pisolino. E anche se stava sonnecchiando, e se si svegliasse durante la mia doccia e poi non riuscissi a farlo riaddormentare? I pisolini sono tempo prezioso per scrivere. Se è una scelta tra la doccia e la scrittura, sto aprendo il mio laptop.

ottime linee di raccolta da usare sui ragazzi

Potrei anche, suppongo, evitare tutta questa preoccupazione e fare una doccia la sera. Ma dopo oltre 12 ore di assistenza all'infanzia, un marito che lavora fino a tardi e un bambino a cui piace andare a letto anche più tardi, voglio solo dormire. Di fronte alla scelta tra la doccia e il sonno, prendo il mio cuscino.

Ma tutte queste domande su quando e come fare la doccia sono fuori luogo. Qual è la probabilità che i bambini si feriscano mentre i loro genitori fanno la doccia? Con la stessa probabilità che si feriscano mentre i genitori non si fanno la doccia. Se stai cercando titoli sui bambini che si fanno male accidentalmente mentre i loro genitori si prendono cura di sé egoisticamente, rimarrai deluso.

Se non c'è un serio pericolo, perché ci sono così tanti meme sui genitori sullo shampoo secco? Perché ci sono così tanti genitori che chiedono il permesso di fare la doccia dai forum online?

amo mio marito ma non mi piace

Quando Jessie Bohnenkamp ha consigliato alle neomamme che potevano, in effetti, doccia ogni giorno , è rimasta sorpresa dal vortice di mamma ire la doccia indietro a lei. I commentatori hanno affermato che deve mentire sulle docce o sul suo aiuto domestico perché nessuna mamma può fare la doccia ogni giorno.

Riflettendo sulle critiche che ha ricevuto, Bohnenkamp classifica la doccia saltata come un distintivo d'onore per i genitori. Una doccia saltata sta soffrendo e le neomamme dovrebbero soffrire. Quante ore hai lavorato, se hai avuto un'epidurale, quanto tempo hai allattato, quanto poco dormi, quanto hai sofferto: così si misura il tuo stato di madre, soprattutto nei primi tempi, dice Bohnenkamp.

Quando diciamo cose come non ho tempo per fare una doccia, in realtà non ci riferiamo alla finestra di 10 minuti di cui avremmo bisogno per pulirci. Invece, stiamo dicendo qualcosa sulle richieste percepite della genitorialità. Non possiamo fare la doccia perché i bambini hanno bisogno della mensa scolastica. Non possiamo fare la doccia perché dobbiamo pulire la stanza dei giochi. Non possiamo fare la doccia perché dobbiamo cucinare la cena, aiutare con i compiti o allenare una squadra di calcio. Non possiamo fare la doccia perché dobbiamo essere lì ogni secondo per i nostri figli. Non possiamo fare la doccia perché prenderci del tempo per noi stessi sembra rischioso.

Se i nostri figli si fanno male mentre mangiano, giocano o vanno a scuola, è inevitabile. Ma il pensiero che i nostri figli si facciano male mentre ci prendiamo del tempo per noi stessi ci riempie di un senso di colpa preventivo. Non possiamo fare la doccia perché siamo fatte per essere super mamme.

Ci sono molte possibili risposte a questi non possono. Potremmo riconoscere che gli umani non c'è bisogno di fare la doccia tutti i giorni e perdere meno tempo e preoccuparti della doccia. Potremmo portare i nostri più piccoli in bagno con noi in modo da poterli tenere d'occhio. Potremmo riconoscere che i bambini non saranno mai completamente al sicuro, anche se imbottiamo con bolle d'aria i nostri soggiorni e andiamo semplicemente a fare la doccia. Ma probabilmente ci preoccuperemmo ancora.

quando il bambino inizia a rotolare?

E se vedessimo la doccia come un simbolo di indipendenza? Le nostre porte e tende della doccia ci ricordano che i nostri figli sono capaci di separarsi da noi e ci incoraggiano a staccarci dal ruolo di super genitori, anche solo per 10 minuti.