Queste sono le quattro fasi del ciclo mestruale che dovresti conoscere

Salute E Benessere
Fasi del ciclo mestruale

Sora Shimazaki / Pexels

Tra la pubertà e la menopausa, i periodi sono un dato di fatto per la maggior parte delle donne, ma molte di noi in realtà sanno molto poco del processo dietro le quinte che il nostro corpo attraversa ogni mese. In verità, ciò è in gran parte dovuto alla mancanza di educazione sulla salute riproduttiva nei nostri anni più giovani, ma non è mai troppo tardi per conoscere il ciclo mestruale fasi o il nostro processo di ovulazione, indipendentemente dalla nostra età. Sia che tu stia cercando di rimanere incinta o semplicemente desideri tenere traccia del tuo flusso per motivi di salute o personali, capire cosa sta succedendo tra i tuoi periodi è un'informazione vitale.

Grazie a Internet, ci sono un sacco di dispositivi di monitoraggio delle mestruazioni là fuori per aiutarti a rimanere informato sull'ovulazione, pianificare le vacanze nel periodo in cui tua vecchia zia Flo non lo è venire per una visita, o semplicemente rimanere al passo con la tua salute mestruale generale. Anche se la maggior parte delle persone non pensa molto alle mestruazioni a meno che non stiano cercando di rimanere incinta o abbiano problemi mestruali, sapere quali sono i cicli mestruali e quando si verificano può dare potere.

I corpi sono incredibili (e talvolta un po' strani) e più conosci il tuo ciclo specifico, più facile è difendere la tua salute. Indipendentemente dalla fase della vita in cui ti trovi, dal tentativo di concepire alla preparazione del tuo bambino per il primo ciclo fino alla navigazione nelle prime fasi della menopausa, sapere cosa attraversa il tuo corpo prima, durante e dopo il ciclo è una conoscenza potente da avere .

porta esterna a prova di bambino

Pronto a scoprire le quattro fasi del ciclo mestruale? Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere su questo processo naturale, ma spesso fin troppo misterioso.

Fasi del ciclo mestruale

La fase follicolare

All'inizio del ciclo, inizia una nuova fase del ciclo mestruale. Durante la fase follicolare, la ghiandola pituitaria rilascia l'ormone follicolo-stimolante (FSH) che è responsabile di far sapere alle ovaie che è ora di iniziare a preparare gli ovuli per il mese a venire. Ogni mese, le tue ovaie producono da 5 a 20 minuscole sacche conosciute come follicoli. (Il follicolo è dove crescono le uova.)

congestione degli oli essenziali

A loro volta, questi follicoli rilasciano estrogeni che segnalano all'endometrio di iniziare a ispessirsi in preparazione per un uovo fecondato. In totale, questa fase dura in media 16 giorni, anche se il numero esatto di giorni varia da persona a persona.

La fase di ovulazione

Per le donne che stanno cercando di rimanere incinta, la fase dell'ovulazione può sembrare la fase più cruciale di tutte. Questo è il punto del ciclo in cui un uovo viene rilasciato dall'ovaio. Prima del rilascio, il tuo corpo produce l'ormone leutenizzante (LH), che invia un segnale alle tue ovaie per fargli sapere che è ora di rilasciare l'uovo che sta preparando.

Ogni mese, un uovo viaggia attraverso la tua tuba di Falloppio fino al tuo utero dove attende la fecondazione. In genere, se una persona ha un ciclo di 28 giorni (non tutti lo fanno) ciò si verifica intorno al giorno 14 e se l'uovo non viene fecondato, si dissolverà in circa due giorni. Durante questo periodo, potresti notare una secrezione vaginale chiara più densa del solito e la temperatura corporea basale potrebbe aumentare.

La fase luteale

Ricordi il follicolo che ospitava l'uovo prima dell'ovulazione? Bene, il suo lavoro non è ancora finito. Durante la fase luteale, il follicolo diventa una struttura nota come corpo luteo, che è responsabile del rilascio di ormoni come il progesterone e gli estrogeni. Inizialmente, questi ormoni mantengono spesso il rivestimento uterino in caso di gravidanza, ma se non si verifica, il corpo luteo si restringe e viene riassorbito dal tuo corpo.

etichette della pelle dell'olio di origano

Questo passaggio coincide con una diminuzione di estrogeni e progesterone, che a sua volta innesca l'inizio del ciclo e la perdita del rivestimento uterino. Fondamentalmente, questa è la fase responsabile dei sintomi della sindrome premestruale inclusi, ma non limitati a:

  • Mal di testa
  • Gonfiore
  • crampi
  • Difficoltà a dormire
  • Seni teneri o doloranti
  • Cambiamenti di umore

La fase delle mestruazioni

Infine, il corpo torna alla fase con cui probabilmente hai più familiarità: la fase delle mestruazioni. A questo punto, il tuo corpo perde il rivestimento uterino, compreso il sangue e altri fluidi. Per la maggior parte delle persone, questa fase, nota come ciclo mestruale, dura dai 3 ai 7 giorni, anche se la durata varia da persona a persona. Inoltre viene fornito con una propria raccolta di sintomi spiacevoli tra cui crampi, mal di schiena e irritabilità.

Ma è interessante notare che il primo giorno delle tue mestruazioni, il tuo corpo sta già ricominciando l'intero ciclo con la fase follicolare. Mentre possiamo concentrarci principalmente sull'ovulazione e sulle nostre mestruazioni effettive, ogni fase del ciclo mestruale è unica e affascinante. È davvero sorprendente cosa succede dietro le quinte nel tuo corpo ogni mese, e più sai del processo, più facile è essere al corrente di ogni fase della tua salute riproduttiva.

Cosa fa sì che un ciclo mestruale cambi le date?

I cicli mestruali sono sensibili e possono cambiare in base a una miriade di fattori. Eccone alcuni che potrebbero causare uno spostamento del ciclo:

  • Controllo delle nascite . Molte donne usano il controllo delle nascite per avere periodi più brevi e leggeri. Ma ci sono alcuni marchi che possono impedirti di avere le mestruazioni su base mensile.
  • Problemi alimentari . Le persone che lottano con l'anoressia o la bulimia possono diventare così sottopeso che i loro periodi si fermano o diventano irregolari.
  • Fatica. Un ormone chiamato cortisolo viene rilasciato quando si diventa stressati. Può influenzare il ciclo e causare periodi irregolari.
  • Allattamento al seno. Dopo la nascita, puoi aspettarti un po' di irregolarità quando si tratta del tuo ciclo. Durante l'allattamento, può portare a periodi più leggeri o interromperli tutti insieme. Il corpo produce un ormone chiamato prolattina, che ti consente di produrre latte e influisce sul ciclo. Tuttavia, una volta terminato l'allattamento, il ciclo dovrebbe tornare al suo ciclo regolare.

Perché il mio ciclo mestruale si allunga?

Il ciclo di ognuno è diverso, ma se trovi che il tuo è un po' più lungo dei tipici 28 giorni, non preoccuparti. Di solito la causa è la mancanza di un'ovulazione regolare. Il progesterone ti fa sanguinare durante il ciclo. Tuttavia, se i follicoli non ovulano, il progesterone non verrà rilasciato. Di conseguenza, il rivestimento uterino di una donna continuerà a svilupparsi, allungando il ciclo.

Condividi Con I Tuoi Amici:

richiamo rock n play