celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Un ringraziamento agli infermieri della UTIN da una mamma della UTIN

Bambini
Un ringraziamento agli infermieri della UTIN da una mamma della UTIN

Ashley Bufe

A 19 anni non avevo mai sentito parlare della terapia intensiva neonatale. Non sapevo che esistessero gli infermieri della NICU.

Non molte persone sanno cosa fate voi infermieri dell'unità di terapia intensiva neonatale, cosa succede dietro quelle porte chiuse a chiave. Non molte persone conoscono l'impatto che tu, un'infermiera dell'unità di terapia intensiva neonatale e l'intero personale dell'unità di terapia intensiva neonatale possono avere su una famiglia. Una famiglia con un bambino in condizioni critiche che necessita di cure intensive, la tua terapia intensiva.



Non avevo idea che si sarebbero creati dei legami, che sarebbe stato dato amore, che sarebbero state condivise le lacrime. Non avevo idea di come sarebbe stato lasciare il mio bambino, il mio cuore, nelle mani di uno sconosciuto. Non avevo idea di come sarebbe stato guardare e lasciare che quello sconosciuto si prendesse cura del mio bambino mentre spesso dovevo sedermi e guardare gelosamente in disparte.

Ma sono grato che tu fossi quello sconosciuto. Sono grato per il legame che hai stretto, l'amore che hai dato, le lacrime che hai avuto per il mio bambino. Il mio bambino .

Voglio dirti quanto sono grato. Questo è per te, e non importa quanto mi sforzi, queste parole non possono esprimere quanto ti apprezzo davvero.

Ashley Bufe

Ashley Bufe

Grazie per avermi fatto sentire che il mio bambino era una persona speciale per te.

Adoro il fatto che a volte scatti foto del mio bambino, le stampi e me le regali.

Mi piace che decorerai la sua stanza e il suo letto.

casetta nella prateria ricette

Mi piace che tu abbia reso il primo taglio di capelli di mio figlio una pietra miliare invece di una semplice procedura ospedaliera.

Anche se ero preoccupato per un programma di sonno, mi piace che tu dessi a mio figlio un'attenzione speciale e giocassi con lui di notte se era completamente sveglio. So che lo hai cullato e gli hai letto riviste.

Mi piace che tu abbia scattato la nostra prima foto di famiglia.

Grazie per la vostra pazienza.

Mi piace che tu sia stato paziente con la mia mancanza di comprensione e il mio desiderio di saperne di più.

Mi piace che tu fossi disposto a rispondere al mio milione di domande.

Adoro il fatto di poterti chiamare a23:00,2 del mattino.e5 del mattinoe che saresti stato lì per dirmi com'era il mio bambino.

Mi piace che tu mi capissi ogni volta che ero di cattivo umore. Che eri paziente anche quando sapevi che potevo essere geloso del tempo che passavi con il mio bambino.

Mi piace che tu interpreti tutte le medico fantasiose parole mediche.

Grazie per aver cercato di farmi sentire una persona, non un paziente.

Adoro quella volta che mi hai invitato a pranzare con te al piano di sotto nella caffetteria dell'ospedale. Questo mi ha fatto sentire quasi normale.

Mi piace che tu mi abbia parlato della tua famiglia e della mia.

Mi piace che dopo sette settimane tu mi abbia detto scherzosamente che non ti è permesso tornare finché non esci con tuo marito. Sentivo di aver bisogno di approvazione e permesso per perdere una visita con il mio bambino. E mi piace il fatto di potermi fidare di te per prenderti cura del mio bambino quella volta che mi è mancato.

come fidarsi di qualcuno che ti ha tradito

Grazie per avermi insegnato.

Mi piace che tu mi abbia insegnato, a 19 anni, come cambiare il mio primo pannolino.

Adoro il fatto che quando l'abbiamo portato a casa, ero fiduciosa nelle mie capacità di essere più di una mamma perché mi hai insegnato come prendermi cura di lui e come la sua infermiera.

Mi piace che tu mi abbia insegnato come fare trattamenti di respirazione, somministrare medicine, collegare il monitor dell'apnea, controllare i parametri vitali e allattare.

Grazie per aver trasformato il mio nuovo strano nella mia nuova normalità.

Mi piace che tu abbia pregato per la cacca con me.

giochi da giocare alla festa di rivelazione del genere

Mi piace che tu abbia apprezzato il mio latte materno e l'abbia chiamato oro liquido.

Mi fa piacere che tu abbia capito la mia pura eccitazione per il fatto di potergli lavare le gengive, misurare la temperatura e cambiare un pannolino con la cacca.

Grazie per le tue lacrime e per il tuo conforto.

Mi piace che tu fossi reale con me. Che avresti pianto con me nei nostri grandi passi indietro, e gioito con me nei nostri grandi passi avanti.

Mi piace che tu sia rimasto con me, con le tue braccia intorno a me, mentre guardavamo attraverso la finestra quando il ventilatore di mio figlio ha smesso di funzionare e tutti i suoi numeri si sono diretti verso lo 0. Grazie per avermi abbracciato e aver tirato un sospiro di sollievo con me mentre guardavamo i suoi numeri risalgono.

Mi piace che tu fossi l'infermiera dietro quella finestra e calma nel caos mentre chiedevi che il respiratore venisse ad aiutarti a far respirare di nuovo mio figlio.

Ci sono così tante cose che amo di te, ma quello che amo di più è stato il modo in cui hai amato il mio bambino.

Grazie!

Da una mamma in terapia intensiva neonatale che ricorderà per sempre gli odori e i suoni, l'amore, le lacrime e le risate e i cuori pieni di compassione ogni volta che guardo mio figlio.

A volte le cose più piccole occupano più spazio nel tuo cuore.-Winnie the Pooh