Il chirurgo generale avverte di una crescente crisi di salute mentale tra i bambini

Notizia
Bambino depresso durante la quarantena epidemica

ridvan_celik/Getty

Il chirurgo generale degli Stati Uniti, il dottor Vivek H. Murthy, ha emesso un raro avviso di salute pubblica per avvertire che c'è una crisi di salute mentale in corso tra i bambini

Da un mercato del lavoro instabile al disastro climatico fino, ovviamente, alla pandemia di COVID-19, i bambini e i giovani di oggi devono affrontare una serie di sfide senza precedenti. E ora, il chirurgo generale degli Stati Uniti, il dottor Vivek H. Murthy, avverte che tutte queste sfide stanno portando a una devastante crisi di salute mentale tra bambini e giovani, causando un aumento dell'ansia, della depressione e di altre forme di disagio per la salute mentale degli adolescenti .

In un raro avviso pubblico, Murthy ha avvertito che la pandemia ha intensificato un aumento che stavamo già vedendo nei problemi di salute mentale tra i giovani. Il suo Rapporto di 53 pagine ha citato un numero maggiore di sintomi di depressione e ansia auto-riferiti, nonché più visite al pronto soccorso per i bambini a causa di crisi di salute mentale.

Incredibilmente, il rapporto mostra che le visite al pronto soccorso per tentativi di suicidio sono aumentate del 51% per le ragazze adolescenti all'inizio del 2021, rispetto allo stesso periodo di tempo all'inizio del 2019. Le visite per i ragazzi adolescenti sono aumentate del 4%.

Sarebbe una tragedia se respingessimo una crisi di salute pubblica solo per consentire a un'altra di crescere al suo posto, ha scritto Murthy nella prima parte del suo avviso. Le sfide per la salute mentale nei bambini, negli adolescenti e nei giovani adulti sono reali e sono diffuse. Ma soprattutto, sono curabili e spesso prevenibili.

In tutto il mondo, i sintomi di ansia e depressione hanno raddoppiato la loro incidenza durante la pandemia di COVID-19. Ma prima ancora che iniziasse la pandemia, i problemi di salute mentale erano già in aumento negli Stati Uniti, con le visite al pronto soccorso legate a depressione e ansia aumentate del 28% tra il 2011 e il 2015. Murthy afferma che i bambini americani, in particolare, hanno assistito a un preoccupante aumento nei sintomi di salute mentale per un certo numero di anni, ma che negli ultimi 1-2 anni tale aumento si è intensificato.

Le ragioni del forte aumento dei casi adolescenziali, in particolare, non sono note. Murthy ha ipotizzato che l'isolamento dalle relazioni con amici e familiari durante la pandemia abbia probabilmente giocato un ruolo, ma ha anche notato che è probabile che la nostra cultura dei media dal ritmo frenetico lasci i giovani sopraffatti e impotenti.

I giovani sono bombardati da messaggi attraverso i media e la cultura popolare che erodono il loro senso di autostima, dicendo loro che non sono abbastanza belli, abbastanza popolari, abbastanza intelligenti o abbastanza ricchi, ha scritto. Ciò si verifica quando i progressi su questioni legittime e angoscianti come il cambiamento climatico, la disuguaglianza di reddito, l'ingiustizia razziale, l'epidemia di oppioidi e la violenza armata sembrano troppo lenti.

Condividi Con I Tuoi Amici: