Inizia a comunicare con il tuo bambino usando questi semplici suggerimenti per la lingua dei segni del bambino

Bambini
pexels-cottonbro-3661511_adobespark (1) _adobespark

Cotone Bro/Pexels

Finchè loro inizia a parlare , i bambini hanno una quantità limitata di strumenti di comunicazione. Sfortunatamente, il più efficiente nel loro arsenale è piangere, il che può stressare tu e il tuo bambino. Dal momento che i bambini usano le lacrime per esprimere tutto, dalla fame al bisogno di cambiare il pannolino, capire cosa vuole effettivamente il tuo piccolo preverbale può essere frustrante per loro e per te. È qui che il linguaggio dei segni del bambino può essere utilizzato per colmare il divario di comunicazione prima che tuo figlio dica le sue prime parole.

Anche se il linguaggio dei segni per bambini è in circolazione in una forma o nell'altra dal 1800 grazie al linguista William Dwight Whitney , il suo recente aumento di popolarità potrebbe farlo sembrare una moda passeggera. Tuttavia, il linguaggio dei segni del bambino può essere un potente strumento per comunicare con il tuo piccolo, purché tu tempera le tue aspettative. Una rapida ricerca su Internet mostrerà tutti i tipi di programmi che affermano di aumentare il QI del tuo bambino o addirittura migliorare le sue possibilità di entrare in un college della Ivy League. Ma la verità è che la firma dovrebbe riguardare il miglioramento della vita quotidiana del tuo bambino ora, non trasformarlo in un piccolo genio.



Ancora più importante, la firma può effettivamente essere divertente per te e il tuo bambino e, meglio ancora, incoraggia il legame genitore-figlio. È anche relativamente semplice da capire per i genitori, perché i segni usati per i bambini preverbali non sono gli stessi dei segni più complessi trovati nell'ASL (American Sign Language). Invece, i semplici movimenti della mano abbinati alle parole che è più probabile che il tuo bambino usi - pensa latte, mamma, papà, fame - sono facili da padroneggiare per te e quindi insegna a tuo figlio. Va anche notato che la firma non dovrebbe essere usata al posto di parlare con il tuo bambino, ma piuttosto in combinazione con la comunicazione verbale. Non ci sono stati studi che dimostrino che il linguaggio dei segni del bambino ritarda il discorso nei bambini, ma è comunque importante assicurarsi di pronunciare le parole ad alta voce durante la firma in modo che il bambino impari sia il segno che il significato verbale dietro di esso.

A che età dovresti iniziare a insegnare la lingua dei segni per bambini?

La buona notizia è che non è mai troppo tardi per insegnare al tuo bambino a firmare. Se stai pensando di firmare con il tuo bambino di 12 mesi, fallo! Finché ti avvicini alla lingua dei segni come un modo divertente per connetterti con il tuo bambino, piuttosto che come un lavoro di routine, l'esperienza dovrebbe essere positiva per qualsiasi bambino preverbale.

Per quanto riguarda quando dovresti idealmente iniziare, puoi iniziare a mostrare i segni del tuo bambino di età compresa tra 4 e 6 mesi, ma non aspettarti risultati immediati. I bambini stanno appena iniziando a imparare a usare le loro piccole mani per afferrare e tenere le cose a quell'età, quindi molto probabilmente il tuo bambino non inizierà a firmare fino a quando il segno degli 8 mesi . Fino ad allora, concentrati sull'insegnamento dei segni attraverso la ripetizione. Ad esempio, se stai insegnando il segno per il latte (fai due pugni e poi fletti le dita prima di riportarle nella posizione del pugno), dovresti fare il segno e dire la parola ad alta voce, mostrare al tuo bambino il biberon e poi dargli il biberon.

Non aspettare che il tuo bambino faccia il segno prima di dargli il latte o il giocattolo. Ricorda, insegnare a tuo figlio a firmare richiede pratica e pazienza. Finché pratichi i segni con loro più volte al giorno (idealmente alla stessa ora del giorno come l'ora dei pasti o la ricreazione), allora sei sulla strada giusta.

Con quali segni di base del linguaggio dei segni per bambini dovresti iniziare?

Ora che sai quando puoi insegnare al tuo bambino a firmare, è tempo di pensare a cosa dovresti insegnargli a firmare. Per fortuna, Internet è pieno di tutorial sulla lingua dei segni per bambini facili da seguire. E ci sono parecchi libri sull'argomento, così come le lezioni, se è qualcosa che piacerà a te e tuo figlio.

Il linguaggio dei segni del bambino consiste nel mantenere le cose semplici, quindi non insegnerai al tuo bambino frasi complicate. Invece, vorrai scegliere le parole che tu e la tua famiglia usate di più quando parlate con il vostro bambino. Alcuni dei segni più utili sono per parole come latte, fame, altro, sì, no, gioco, mamma e papà. Ma se il tuo bambino sembra divertirsi con i segni, puoi sicuramente ampliare ulteriormente il suo vocabolario con segni per animali e anche frasi semplici come Ti amo.

bei nomi per chiamare la tua fidanzata

Ad esempio, se vuoi mostrare al tuo bambino come firmare per favore, tutto ciò che devi fare è tenere la mano piatta e poi strofinarla in un motivo circolare sul petto. E se vuoi iniziare subito a insegnare loro a dire grazie, tocca il mento con le dita e poi allontanale con il palmo rivolto verso l'alto.

Insegnare al tuo bambino a firmare è un modo per aprire una nuova via di comunicazione tra te e tuo figlio. E la parte migliore è che è un linguaggio estremamente adattabile: potresti persino notare che il tuo bambino crea i suoi segni unici per le parole. Se stai cercando un modo per colmare il divario tra il balbettio del bambino e le prime parole, il linguaggio dei segni del bambino potrebbe essere giusto per te e la tua famiglia.