Alcune persone scelgono di usare più pronomi: ecco come onorarlo

Lgbtq
Sorridente imprenditrice senior in discussione con il cliente nella sala conferenze dell

Thomas Barwick/Getty

Lentamente, anche se a volte con riluttanza, sempre più persone condividono i loro pronomi su badge di lavoro, firme e-mail e biografie dei social media. Condividere i nostri pronomi attraverso la comunicazione verbale o scritta consente alle persone di sapere come vorremmo essere indirizzati mentre facciamo sapere agli altri che non assumiamo come si identifichino in base al loro nome o aspetto. Il genere è sfumato e la scoperta della propria identità a volte è molto personale. La dichiarazione del pronome non è usata solo per le persone di genere non conforme o transgender. Anche le persone cisgender possono e dovrebbero condividere i loro pronomi. L'offerta di pronomi spesso indica una comprensione di base di questo e normalizza l'espressione e le identità di genere al di fuori degli stereotipi e delle categorie binarie. Ora che siamo tutti sulla stessa pagina, parliamo delle persone che usano più pronomi.

respirazione perdita di peso

Resta con me; Puoi farlo.

Ricordi come ho detto che il genere è sfumato? Non solo la gente usa il tipico genere neutro (loro/loro) pronomi o alternative neopronouns (ze/zir, fae/faer) invece dei più comuni pronomi di genere (lui/lui, lei/lei), ma alcune persone usano una combinazione di alcuni o di tutti questi. Fresco vero? Totalmente. Ma capisco se questo può creare confusione. Io e altri apprezziamo il tuo desiderio di imparare perché le persone usano più pronomi e come puoi affermare le persone che li usano.

Perché qualcuno usa più di un insieme di pronomi.

Fiordaliso/Getty

Visivamente, i pronomi di qualcuno saranno annunciati in questo modo: lui/loro; lei/essi; lui/lei; loro/xe. Non posso dirti perché ogni persona transgender e genderqueer usa più pronomi, ma posso dirti che ci sono molte ragioni e spetta a ogni singola persona definire le proprie esigenze se sceglie di spiegare perché usa più di un set di pronomi.

Spiegherò alcuni motivi in ​​termini generali, però. L'uso di più pronomi onora identità o energie multiple e/o incarna esperienze di genere vissute. Ho ancora un forte legame con la virilità e la mascolinità, e usando entrambi lui/lui e auto/vista porta luce sul complesso rapporto che ho con il mio genere, dice Christopher Ikonomou (lui/xe). Ikonomou si sente radicato nell'essere sia un uomo transgender che una persona genderqueer o gendervoid, quindi diversi pronomi convalidano queste connessioni.

Altre persone usano più di un pronome perché sono in uno stato di transizione o stanno provando nuovi pronomi. Questo è un ottimo modo per sentire le nostre reazioni a come gli altri si riferiscono a noi. Sappiamo quanto può essere brutto quando qualcuno usa il pronome sbagliato per noi, ma possono verificarsi momenti di euforia quando qualcuno si rivolge a noi anche con un nome o un pronome. Abbiamo bisogno di sentirlo però; chiedere agli altri di usare più pronomi ci aiuta a ordinare ciò che sembra giusto e ciò che non lo è.

Sapevo che i pronomi neutri rispetto al genere erano adatti a me e mi sentivo bene nell'usarli/loro pronomi. E anche se non offro lui/lei/lei pronomi come opzione per me, mi presento in un modo più maschile e sono meno infastidito quando qualcuno usa i suoi pronomi per errore. Ad altre persone non dispiace che i loro pronomi siano usati in modo intercambiabile, quindi elencherò i pronomi che si sentono a proprio agio con le persone che usano per loro. Ad alcune persone non importa davvero quali pronomi usi, ma questo non è vero per la maggior parte delle persone, quindi non approfittarne.

Alcune persone elencano diversi pronomi perché creano uno spazio di cura di sé. Una persona può elencare i propri pronomi come loro/lei, ma preferirebbero che fossero usati esclusivamente. Tuttavia, troppe persone non usano correttamente i loro pronomi o non fanno alcuno sforzo per chiedersi se i pronomi di qualcuno siano diversi da quello che presumono siano basati sull'espressione di genere e sugli stereotipi. Se una persona sa che qualcuno la scambierà di genere, a volte offrirà un pronome che è più facile o più comodo per qualcun altro al fine di risparmiarle la frustrazione di correggere qualcuno. Purtroppo, lasciare andare le aspettative è necessario quando si tratta di prendersi cura di noi stessi.

Come farlo bene.

Siamo/Getty

Una delle prime cose che puoi fare è imparare a usare i pronomi neutri rispetto al genere anche prima di incontrare qualcuno che li usa. Esercitati utilizzando siti web come Meno 18 . Il sito offre una funzione super interessante che ti consente di scegliere il pronome che vuoi capire meglio e poi ti mostra come usarlo correttamente fornendo esempi di come verrebbe usato il pronome in una frase. Leggi e ascolta libri con personaggi che usano i neopronomi per familiarizzare con il loro uso nelle conversazioni.

Un'altra cosa è prestare attenzione e chiedere. Puoi dire che ho notato che usi più di un pronome; quale ti senti più a tuo agio con me che uso oggi?

Una persona può avere una preferenza a seconda di come si sente, della sicurezza dell'ambiente o del suo comfort con te. Chiedere quale si sente meglio aiuta molto qualcuno a sentirsi affermato e più presente nelle sue interazioni con te.

Potresti anche dire, vedo che usi i pronomi he/xe; Non ho familiarità con xe, va bene se uso i pronomi he per te oggi? Fai sapere a xem che farai dei compiti e sarai pronto per la prossima volta.

Preparati a usare ciò che sei non comodo anche con lui, però. E fai quello che ti viene chiesto. Mentre alcune persone potrebbero essere d'accordo con i pronomi usati in modo intercambiabile, altri potrebbero volere che tu ne usi uno specifico o chiederti di usarli costantemente entrambi mentre ne parli ad amici o colleghi. Avere la cortesia di chiedere dei pronomi di qualcuno significa anche avere la decenza di fare ciò che ti viene detto.

nomi di guerrieri russi

E vorrei non dover dire i prossimi due punti, ma ecco qui: i pronomi non sostituiscono il loro nome. Qualcuno una volta mi ha indirizzato un'e-mail come Dear loro/loro. Non è giusto. Inoltre, una persona che usa più pronomi non si aspetta che tu usi entrambi contemporaneamente. Se qualcuno usa pronomi che non si aspettano che tu dica, Max farà tardi. Sono bloccati nel traffico. Diresti semplicemente che sono bloccati nel traffico.

I pronomi sono validi e convalidanti. E con un po' di pratica e molto rispetto e gentilezza, puoi facilmente affermare qualcuno che usa più pronomi per racchiudere tutto il suo bel essere.

Condividi Con I Tuoi Amici: