celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

La mancanza di respiro durante la gravidanza ti farà sbuffare e sbuffare per i tuoi giorni

Sintomi Della Gravidanza
sintomi della gravidanza – mancanza di respiro

electravk/Getty Images

Il tuo sistema cardiovascolare potrebbe essere all'altezza, ma se sei come un stimato dal 60 al 70 percento delle donne incinte, la mancanza di respiro è ancora qualcosa che probabilmente sperimenterai. Questo sintomo comune di gravidanza, che è medico noto come dispnea , può verificarsi all'inizio della gravidanza e può anche manifestarsi nel secondo e nel terzo trimestre. Quindi, se sei senza fiato a salire una rampa di scale, puoi respirare facilmente sapendo che è perfettamente normale sentirsi in questo modo.

Quali sono le cause della mancanza di respiro durante la gravidanza?

Senti una leggera contrazione al petto e una leggera mancanza di respiro? Puoi incolpare il tuo corpo incinta in continua evoluzione, inclusa un'intera nuova ondata di ormoni, per il cambiamento nel tuo sistema respiratorio. Secondo Notizie mediche oggi , la difficoltà a respirare o a riprendere fiato durante la gravidanza è dovuta a una varietà di fattori, che vanno da un utero in crescita ai cambiamenti nelle richieste del tuo cuore.

produttore automatico di bottiglie

Sintomi del primo trimestre.

La mancanza di respiro è uno dei primi segni di gravidanza, soprattutto se è accompagnata da altri sintomi come nausea, affaticamento e avversione al cibo. Durante le prime settimane di gravidanza, stai producendo un'enorme quantità di progesterone ormonale per aiutare a costruire e sostenere il rivestimento uterino. Questo è ottimo per il bambino, ma influisce sulla respirazione perché il progesterone aumenta la quantità di aria che normalmente inspiri ed espiri. Il tuo corpo si sta anche adattando a condividere l'ossigeno con il tuo nuovo compagno di utero, il che impedisce anche di respirare comodamente.

Sintomi del secondo trimestre.

Se non hai sentito molta differenza con il tuo respiro durante il primo trimestre, sperimenterai sicuramente una notevole mancanza di respiro durante il secondo. Il tuo cuore sta facendo gli straordinari per aiutare a sostenere sia te che il bambino, e anche il tuo utero in crescita sta contribuendo alla mancanza di respiro che senti.

Sintomi del terzo trimestre.

richiamo del numero di lotto enfamil

Secondo linea della salute il tuo bambino in crescita sta spingendo il tuo utero contro il diaframma e lo sta spostando di circa quattro centimetri dalla sua posizione pre-gravidanza. Non c'è da stupirsi se ti senti senza fiato. Il tuo utero in crescita sta anche spingendo su altri organi e, di conseguenza, anche i tuoi polmoni sono in qualche modo compressi. Il che significa che non sei in grado di inspirare tanta aria con ogni respiro. Tuttavia, non preoccuparti. Stai ancora ricevendo molto ossigeno. Mentre ogni respiro può portare meno aria, l'aria rimane nei polmoni più a lungo in modo da ottenere tutto l'ossigeno di cui tu e il tuo bambino avete bisogno.

nomi con una sillaba

Cosa fare al riguardo?

Anche se potresti non essere in grado di fermare la mancanza di respiro, ci sono alcuni suggerimenti per aiutarti a respirare più comodamente. Praticare una buona postura aiuta i polmoni ad espandersi. Dormire con i cuscini che supportano la parte superiore della schiena possono anche aiutare a dare ai tuoi polmoni un po' più di respiro durante la notte. Praticare tecniche di respirazione profonda, simili alla respirazione che impari durante le lezioni di parto, ti aiuterà anche a respirare meglio (e un po' di pratica per la cosa reale non guasta). Un altro consiglio importante: ascolta il tuo corpo. Se ti senti senza fiato, prenditi una pausa. Non stai correndo una maratona: stai per avere un bambino, che è altrettanto potente e maestoso. Quindi fai un favore al tuo corpo e riposa quando necessario.

Quando visitare un medico.

Mentre la mancanza di respiro può essere scomoda e un po' preoccupante, di solito è innocua e solo un altro sintomo della gravidanza. Tuttavia, se l'incapacità di riprendere fiato ti sta causando un grave disagio ed è accompagnata da labbra blu, dita delle mani e dei piedi, respiro sibilante, vertigini, palpitazioni cardiache o sembra peggiorare, visita il tuo medico o l'ospedale locale.

Scritto da Brianne Hogan.

Condividi Con I Tuoi Amici: