Rimuovere le etichette di genere non rimuove il genere, solo stereotipi dannosi

Questioni Sociali
Acquisti in famiglia

Scary Mommy e bogdankosanovic/Getty

California di recente approvato una legge ciò richiede che i grandi magazzini con almeno 500 dipendenti espongano una selezione ragionevole di prodotti per bambini con segnaletica neutrale rispetto al genere. Giocattoli, prodotti per l'igiene e articoli per bambini dovrebbero essere facilmente accessibili senza etichette di genere anche se sono stati tradizionalmente commercializzati per maschi o femmine. La legge non si applica all'abbigliamento né vieta le sezioni maschili e femminili nei negozi. L'obiettivo è ridurre lo stigma sulle scelte che deviano dalle aspettative di genere e mitigare i danni che derivano dagli stereotipi di genere.

Little Tikes Rocky Mountain River Race Scivolo d'acqua gonfiabile

La California è il primo stato ad approvare questa legge, ma sempre più marchi e aziende stanno iniziando a riconoscere l'importanza di offrire prodotti senza etichette di genere e scelte neutre rispetto al genere. E che sia per i profitti o per supportare i valori aziendali, i marchi stanno anche modificando le loro campagne pubblicitarie per commercializzare i loro prodotti a tutti i sessi. Questo non diminuisce la propria identità né crea confusione nei bambini; aggiunge inclusività e sposta la conversazione verso una rappresentazione più accurata delle diverse identità di genere ed espressioni di genere di oggi. Le aziende che non tengono il passo possono perdere clienti desiderosi di mettere i propri soldi fuori dagli schemi di genere.



Molti le persone non erano contente quando Target ha annunciato nel 2015 stavano rimuovendo le etichette di genere dai loro prodotti in negozio. Hanno affermato che non sarebbero stati in grado di trovare quello che stavano cercando se le parole ragazze e ragazzi fossero state tolte dai corridoi dei giocattoli o dei letti. Target ha i mezzi per fare di più e ci sono passi concreti che potrebbero potenzialmente intraprendere.

Rimuovere tutte le lingue di genere dai loro motori di ricerca sul loro sito web rafforzerebbe il loro impegno nella lotta contro i pregiudizi di genere. Le persone potrebbero semplicemente cercare leggings, jeans o scarpe per ottenere tutte le opzioni del negozio. Colori, dimensioni e personaggi o temi possono essere facilmente ricercati per aiutare i genitori a ottenere l'oggetto di cui avevano bisogno senza lo stigma degli stereotipi.

Ciò che le persone che si sono opposte a questo erano, e lo sono tuttora, dicendo è che non sarebbero state in grado di trovare gli articoli che pensano di dover acquistare in base al sesso assegnato a un bambino alla nascita e agli stereotipi di accompagnamento che hanno acquistato in dal momento che la festa di rivelazione di genere.

ArtMarie/Getty

Le persone che si arrabbiano per marchi e negozi che offrono opzioni neutre rispetto al genere si lamentano del fatto che non gli piace sentirsi dire cosa fare o come fare acquisti per i propri figli. (Sì, vedo anche l'ironia.) Ma i capricci sono anche radicati nelle aspettative di genere; tutto ciò che devia da ciò che sanno li intimidisce e li costringe a mettere in discussione il proprio rapporto con il genere. Se quello che qualcuno pensa li rende un certo genere è ora per tutto generi, allora cosa li rende? Non cambia chi sono, ma li costringe a cambiare prospettiva. Questo è scomodo per molte persone, quindi si aggrappano a credenze obsolete perché è ciò con cui sono cresciute e continuano a essere bombardate nella nostra società eteronormativa.

elenco di tutti i personaggi Disney con le immagini

Quando le persone non fanno un passo indietro e si chiedono perché i prodotti vengono offerti senza etichette di genere, scavano nei miti binari di genere. Questo modo di pensare alimenta l'ignoranza e la paura delle persone transgender. Le persone che alzano le mani in aria e gridano di fiocchi di neve e scienza quando lo shampoo non è diviso da etichette di genere sono insensibili al fatto che i bambini transgender, non conformi al genere e non binari meritano e hanno bisogno di posti sicuri dove acquistare prodotti che li affermino.

Etichette specifiche per genere sui giocattoli e sui prodotti che utilizzano può far male tutta la crescita emotiva e psicologica dei bambini. Judith Elaine Blakemore, professoressa di psicologia e preside associata di Arti e scienze per lo sviluppo della facoltà presso l'Università dell'Indiana-Purdue University di Fort Wayne, nell'Indiana dice , Se vuoi sviluppare le capacità fisiche, cognitive, scolastiche, musicali e artistiche dei bambini, giocattoli che siano non fortemente di genere sono più propensi a farlo.

LEGO ha annunciato che lo farà sbarazzarsi del pregiudizio di genere dai suoi prodotti dopo che un sondaggio commissionato dal Geena Davis Institute on Gender in Media ha trovato esistono ancora grandi differenze nei giocattoli i genitori si aspettano che i loro figli giochino in base al sesso maschile o femminile. Questi pregiudizi hanno anche giocato in quali carriere hanno incoraggiato i loro figli a esplorare.

Julia Goldin, chief product e marketing officer di LEGO Group dice , Stiamo testando tutto su ragazzi e ragazze e includendo più modelli femminili. Il nostro compito ora è incoraggiare ragazzi e ragazze che vogliono giocare con set che potrebbero essere stati tradizionalmente visti come 'non per loro'. Poiché LEGO è il più grande produttore di giocattoli al mondo, questo potrebbe svolgere un ruolo enorme nel settore e spero sfidano altre aziende ad apportare modifiche simili.

Proctor & Gamble ha rimosso il simbolo di Venere dai loro prodotti Always period per mostrare solidarietà alle persone transgender e non binarie. Google ha annunciato che il suo riconoscimento delle immagini L'intelligenza artificiale non identificherà più le persone come maschio o femmina in base alla loro espressione di genere, notando che non puoi distinguere il proprio genere dal loro aspetto. Offerta Old Navy, Nordstrom e Abercrombie & Fitch vestiti neutri rispetto al genere . L'obiettivo di tutte queste aziende era ridurre i pregiudizi di genere.

Un camion, una bambola, una gonna o un colore non definiscono il sesso di tuo figlio, ma dare loro accesso a ciò che lo rende felice senza giudizio definisce il loro livello di fiducia e rispetto nei tuoi confronti. Rompere gli stereotipi di genere consente a tutte le identità di occupare spazio e ricoprire tutti i ruoli; rimuovere le etichette non diminuisce la propria identità, rende semplicemente più facile essere di qualsiasi genere.