celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Queste sono le pietre miliari dello sviluppo di cui dovremmo VERAMENTE parlare

Genitorialità
Aggiornato:  Originariamente pubblicato:   Un bambino con un maglione bordeaux accanto a un bambino con un maglione giallo senape che assembla blocchi su... Fine settimana Immagini Inc/Getty

Domenica scorsa siamo usciti per il compleanno della mia amica Judith. Le è capitato di tenere in braccio Penelope quando è uscita la torta, e poi è successo questo:

Per gentile concessione di Alessandra Macalluso

Davvero non ce lo aspettavamo. È successo così in fretta e non è stato incoraggiato in alcun modo. Ha appena visto la torta, piantata in faccia, e le è piaciuta così tanto che ha iniziato a mangiarla come una pannocchia. Il ragazzo era inarrestabile.

richiamo cibo da bagno

Ciò che è accaduto qui è ciò che io chiamo una “pietra miliare”. Strisciare? A piedi? Nutrersi? Pffffffffffffft. Chi ha bisogno di quella schifezza? Ha perfezionato la pianta del viso a mani libere trasformandola in una torta ben prima del suo primo compleanno. Non sono nemmeno riuscito a mostrarle come farlo; ha semplicemente seguito il suo istinto e lo sapeva, il che mi rende così orgoglioso di lei, che in realtà mi fa venire le lacrime agli occhi.

Come madre posso solo sperare che mantenga questo gusto per la vita e non abbia mai paura di buttarsi a capofitto. A non importare se le cose si complicano, o se si ritrova la torta tra i capelli, viene sorpresa dalla pioggia o si rovina le scarpe. È mio dovere proteggere questa parte della sua personalità, quella che la fa perseguire ciò che vuole con totale fiducia e abbandono. Non un abbandono sconsiderato, ma un abbandono nientemeno. Guardatela andare! E non le frega nemmeno un cazzo delle nostre reazioni! La mamma ne vuole un po', e non intendo la torta. La mamma sta prendendo appunti. Queste sono le cose che contano nella vita.

Perché ecco cosa penso tappe tradizionali : Fanculo.

rawpixel.com/Pexels

Oh, all'inizio mi facevano quasi impazzire. Continuavo a sentire la gente dire che i bambini quasi sempre rotolano prima dalla parte anteriore alla parte posteriore, e che è più difficile per loro passare da dietro a quella anteriore. Penelope è passata prima da dietro a davanti, ma ci ha messo molto più tempo per andare da davanti a dietro.

Sembra che faccia sempre le cose al contrario o addirittura in modo non tradizionale dall'inizio , quindi questo non è davvero allarmante. Ma quando sei una mamma appena nata, queste cose possono farti impazzire, se glielo permetti.

E poi ci sono le persone che dicono le cose. No, non le cose innocenti di cui parli con le tue amiche, e non le cose divertenti che condividi con la tua famiglia. Sai cosa voglio dire. È questo genere di cose:

'Oh, il mio tal dei tali stava già camminando!'

'La piccola Margaret si stava già allattando a questa età!'

'Il bambino tal dei tali ci ha pagato le tasse quest'anno!'

Woopty-dannatamente-fai, genitore orgoglioso . La mia bambina lo farà quando sarà brava e pronta. Non c'è fretta. Non è una gara. Queste non sono le Olimpiadi, gente.

Cercare le tappe fondamentali dello sviluppo online equivale a fare il Web MD da solo quando hai mal di testa, ed è sicuro dire che nessuna nuova mamma dovrebbe farlo. Il tuo pediatra è contento delle visite di controllo del tuo bambino? Vedi progressi con il tuo bambino? Bene. Concediti il ​​pieno permesso di ignorare qualsiasi commento come quelli sopra e ricorda a te stesso che nessuno conta.

oli essenziali che inducono il travaglio

Possiamo anche ricordare a noi stessi che cose come queste non devono essere divulgate nei curriculum o nelle domande di iscrizione al college. “Sì caro, dovrai inserire qui il tuo numero di previdenza sociale, lì la tua data di nascita, e vediamo… oh sì, controlla qui se hai effettuato il rollover prima dei sei mesi, e lì se lo hai fatto dopo. A meno che tu non abbia iniziato a camminare prima del tuo primo compleanno. In tal caso, puoi saltare l’intero stupido processo e trasferirti direttamente nei dormitori di Harvard!”

Sono entusiasta di tutto ciò che voglio insegnare a Penelope, ma allo stesso tempo, così entusiasta di ciò che mi sta insegnando. Mi sta insegnando che va bene mangiare quella maledetta torta. Che, certo, puoi creare ricordi quando sei perfettamente messo insieme e le cose vanno come previsto, ma puoi creare ricordi ancora MIGLIORI con la torta in fronte. E che nessuno si arrabbierà se ti tufferai a capofitto nella vita. E può insegnarmi tutto questo senza raggiungere i tradizionali “traguardi”.

Daria Shevcova/Pexels

Quindi facciamo nuovo pietre miliari.

Una pietra miliare è la prima volta che ti fidi del tuo istinto di genitore. La prima volta che ti rendi conto che sei l'unica madre di tuo figlio, il che significa che va bene sorridere, annuire e poi ignorare il 'consiglio' proveniente da qualcuno che ami quando non ti sembra giusto. Il traguardo viene segnato quando riconosci che puoi ancora amare questa persona pur non essendo d'accordo e onorando le tue stesse decisioni.

Una pietra miliare è quando il tuo bambino afferra quella composizione floreale troppo costosa da Whole Foods e la lancia a terra con furia, frantumando il vaso in un milione di pezzi perché, a quanto pare, pensava anche che fosse ridicolo che volessero $ 20 per quella piccola cosa. (Questa pietra miliare è duplice: YAY! Può afferrare le cose! E inoltre, è un'acquirente intelligente.)

Una pietra miliare è la prima volta che sopprimi con successo l'impulso di mandare quella donna a Target che si è incastrata tra te e il tuo passeggino e poi ha chiamato tua figlia un simpatico 'ragazzino' che vola in aria e si schianta contro file di display.

Una pietra miliare è la prima risata di pancia che ha. Il primo abbraccio che dà. Urla di pura felicità mentre si sguazza nella vasca da bagno. Riconoscere e ridere della sua famiglia su FaceTime.

Una pietra miliare è sapere quando allontanarsi dal computer prima di impazzire durante la ricerca di programmi: programmi di alimentazione, programmi di sonno e, naturalmente, dannati traguardi.

armadietto con serratura per bambini

No, non sono le Olimpiadi. Ma se riesci a evitare di rimanere intrappolato nelle “pietre miliari” e a goderti ogni singolo momento senza stressarti, regalati una medaglia d’oro.

Condividi Con I Tuoi Amici: