Il problema del digiuno intermittente, delle foto prima e dopo e della cultura della dieta Diet

Immagine Del Corpo
Coltello e forchetta legati con nastro di misurazione, concetto di rigide restrizioni alimentari

Mamma spaventosa e Motortion/Getty



Non ho mai avuto un rapporto sano con il mio corpo. Voglio dire, quando ero bambino, non ci pensavo troppo. Le mie gambe erano per correre, le mie braccia per arrampicarmi e i miei fianchi per ballare. Ondeggiavo per strada al ritmo della musica di Madonna ed Elton John. Ma a volte tra la quinta elementare e la sesta, i miei pensieri sono cambiati. La mia percezione è cambiata e ho iniziato a vedermi sotto una nuova luce. Ho visto il mio corpo attraverso una nuova lente. Sfortunatamente, questa lente non era positiva o color rosa; oh no. Invece, è stato duro e meschino. È stato fondamentale, in tutto e per tutto. E prima che me ne rendessi conto, le voci del disprezzo di sé erano così forti che mi sono ammalato. Molto malato. Ho sviluppato un disturbo alimentare.

Naturalmente, ci sono stati numerosi fattori che hanno contribuito alla mia malattia. Ero giovane e vulnerabile. Vivevo in una casa disfunzionale, in cui le persecuzioni erano comuni. La mia vita era fuori controllo. Stavo cambiando, fisicamente parlando, e non sapevo come farcela. Le mie curve ritrovate mi hanno reso impacciato. Mi sentivo sproporzionato e mi consideravo troppo pesante. E mi sono sentito così perché sono cresciuto in America, un paese che glorifica la magrezza.



cose da fare a louisville con i bambini


Sono diventato maggiorenne nell'era di Baby Got Back. Le modelle sfilavano in mutande. Gli addominali erano dentro. Quindi immagina il mio orrore e la mia sorpresa quando l'ho visto sui social media: una foto prima e dopo la perdita di peso che mostrava una donna normale e una magra.Le sue spalle sporgevano dal suo corpo. Si è lamentata di essere stata una volta una taglia 6. E ha descritto se stessa e il suo viaggio come coraggiosi. Deperire, pensò, era coraggioso.

Ma saltare i pasti non è un segno di forza. Dire di no agli snack e negare la fame non è coraggioso o figo.

Forse stai pensando che io sia solo geloso, che sto giudicando e mi vergogno. Ma davvero, non lo sono. Sono stato criticato per il mio aspetto. Per il contesto, una volta ero un adulto che pesava solo 86 libbre. Ma sono preoccupato per il messaggio che le sue immagini, e immagini come queste, stanno inviando perché perpetuano la convinzione che il nostro peso definisce il nostro valore. Che per essere apprezzato, apprezzato e amato, devi avere una certa taglia, cioè molto, molto magro. Queste immagini suggeriscono che, poiché è più piccola, è un successo. Sta vincendo nella vita e, per impostazione predefinita, il resto di noi deve fallire. Abbiamo rinunciato o ceduto a meno che non stiamo attivamente cercando di diventare anche noi più piccoli. E queste immagini sono problematiche perché possono essere scatenanti per chi ha disturbi alimentari e/o una storia di abitudini disordinate.

covid-19 sembrava un'infezione sinusale

Al 2015 studia dall'Australia ha scoperto che guardare i post di fitspiration su Instagram ha portato a un umore peggiore, insoddisfazione del corpo e una minore autostima nelle donne che li hanno visti.Non ha costruito altri; li ha spinti verso il basso. I post di Fitspiration, come questi, hanno fatto sentire gli altri inadeguati e hanno avuto un impatto sulla loro salute mentale.

Inoltre, le immagini raccontano solo una parte di una storia. Sono un'istantanea della propria vita, un momento sospeso nel tempo. E nessuno sa davvero cosa è successo o sta succedendo nel prima o nel dopo. Nessuno conosce la verità - come tante foto prima che mostrano individui durante la gravidanza, o subito dopo, e molti dopo sono alterati e photoshoppati. Ci alziamo un po' più in alto, teniamo la testa un po' più in alto e aspiriamo. Dopo che le foto comportano quasi sempre un'aspirazione. Inoltre, alcune dopo le apparenze sono ottenute con mezzi malsani, persino pericolosi.

Nel post che ho visto, la persona in questione ha spiegato come ha raggiunto la sua forma ideale attraverso il digiuno intermittente, o alternando periodi di mangiare e non mangiare, e la gente l'ha applaudita. Volevano conoscere i suoi consigli, trucchi e segreti. Ma questa è una stronzata tossica. È pericoloso, in tutto e per tutto. Perché il digiuno intermittente e altre diete restrittive sono proprio questo: le diete. E onestamente, le diete letteralmente non funzionano.



Non commettere errori: alcuni esperti supportano diete e piani per la riduzione del peso. Il digiuno intermittente, ad esempio, ne ha diversi presunti benefici per la salute . Si ritiene che l'atto possa ridurre la resistenza all'insulina, le reazioni allo stress e persino prevenire il cancro. Tuttavia, qualsiasi dieta che richieda di limitare ciò che si mangia o quando si mangia è disordinata. È semplicemente riconfezionato attraverso una lente sana o invece etichettato come uno stile di vita.

Ogni volta che si applicano rigide regole alimentari, che si tratti di quantità di alimenti, tipi di alimenti, ecc. i nostri corpi lo vedranno come una minaccia e vorranno 'fare scorta' di quegli alimenti quando possono, Colleen Christensen, dietista registrata, ha detto di recente a Scary Mommy. Il binge eating è un fenomeno comune che accade. Può anche portare ad altri disturbi alimentari come l'ortoressia o una forte paura di mangiare cibi al di fuori delle regole stabilite. Tutto ciò porta ad un aumento dello stress per il corpo, che non è benefico per la nostra salute. (IOdigiuno intermittente) porta comunemente a cicli di peso (perdere, recuperare, perdere, recuperare, ecc.) aumentare il rischio di malattia.

recensioni del core abs e del pavimento pelvico

Certo, alcuni potrebbero obiettare che il digiuno intermittente non è una dieta, ma un stile di vita . Ma questo è pericoloso e precario, nella migliore delle ipotesi. Semplicemente non è vero. Perché ogni volta che segui un sistema di mangiare e limitare, è una dieta. Periodo. Fine della discussione.

Quindi, mentre potresti pensare di aiutare gli altri con le tue foto prima e dopo - mentre potresti pensare di incoraggiare gli altri - potresti voler pensarci due volte prima di condividere il tuo viaggio dietetico o pubblicizzare i tuoi suggerimenti / trucchi. Può essere dannoso e può essere scatenante. La tua storia di successo può causare un'altra vergogna e dolore. E questo non è in realtà solo 'il loro problema', e non significa che siano insicuri o gelosi di te, significa che viviamo in una società che valorizza la magrezza, specialmente nelle donne, sopra ogni altra cosa, compreso il nostro fisico e mentale salute, e le persone che vivono la vita in corpi più grandi non dovrebbero essere continuamente ostracizzate e discriminate a causa di queste stronzate patriarcali. Alziamoci sopra.