I bambini in età prescolare non dovrebbero aspettarsi di 'stare fermi'

Disabilità
bambini in età prescolare

Shutterstock



scuola materna è diventato un ponte Da un lato del ponte c'è la parte della vita dei miei figli in cui ogni momento di veglia viene trascorso con me. Dall'altra parte del ponte c'è la parte della loro vita in cui trascorrono gran parte della giornata e della settimana in classe. Il ponte stesso si è rivelato difficile.

perché ho una vagina grassa?

La nostra motivazione per iscrivere nostro figlio a un programma prescolare è stata quella di fornirgli maggiori opportunità di socializzare con i suoi coetanei. Il prossimo passo nella lista era farlo abituare a un ambiente scolastico. Volevamo che imparasse come dovrebbe comportarsi in quell'ambiente. La speranza era che dopo aver appreso il comportamento appropriato, avrebbe poi modellato quel comportamento.





Alcuni giorni, lo ottiene. Altri giorni, non tanto.

Questa esperienza mi ha portato a imparare da solo, e quello che ho imparato è che non mi interessa particolarmente se mio figlio si siede ancora in classe.

Riesco a sentire il suono dei dischi che graffiano. Mi rendo conto che probabilmente sono in minoranza qui. E lo capisco. Mi importava. mi importava molto. Andare a prendere mio figlio a scuola ogni giorno e dover partecipare a una mini conferenza genitori-insegnanti è stato imbarazzante e frustrante. La maggior parte degli altri bambini della sua classe riesce a superare il tempo del cerchio senza fare rumori o agitarsi. Perché questo era un problema con mio figlio?

Poi ho capito che è all'asilo. Parola chiave: Per .

Mi sono reso conto che non sta facendo nulla di straordinario per la sua età, anche se ha avuto difficoltà a farlo rispetto ad alcuni dei suoi compagni di classe.

Stare fermo e ricevere istruzioni per molto tempo è difficile per qualsiasi bambino, specialmente tra i 4 ei 5 anni. Cerco di pensare alla necessità di agitarmi come a un prurito. Se ho prurito, voglio grattarlo. Se non riesco a graffiarlo, per qualsiasi motivo, diventa tutto ciò a cui riesco a pensare. Non essere in grado di grattare un prurito non sembra un'opzione perché consuma i tuoi pensieri. Quindi lavoro con l'insegnante di mio figlio e cerco di trovare modi per fargli grattare quel prurito.



Cercare modi per aiutare mio figlio ad agitarsi mi ha aperto gli occhi su quanto sia comune questo problema. C'è un intero settore dedicato a dare ai bambini modi per agitarsi in classe. Gli studi hanno dimostrato che essere in grado di agitarsi aumenta effettivamente la capacità di un bambino di prestare attenzione. Le sedie vengono modificate per fornire un feedback sensoriale. Le palline da yoga vengono talvolta utilizzate al posto delle sedie standard. Gli elastici vengono attaccati alle gambe della scrivania in modo che i bambini possano far rimbalzare i piedi mentre imparano. Le scrivanie in piedi stanno diventando sempre più popolari tra i bambini e gli adulti.

Quando i bambini non trascorrono il tempo in classe pensando a quanto odiano stare seduti, sono in grado di pensare meglio al materiale che viene loro insegnato.

Come nel caso della classe prescolare di mio figlio, alcuni bambini riescono a stare seduti fermi benissimo. Alcuni bambini semplicemente non hanno il prurito o non mostrano la disciplina di un monaco quando si tratta di grattarlo. Quindi, proprio come ogni bambino è diverso, non dovremmo essere sorpresi che i modi in cui apprendono meglio possano essere altrettanto diversi.

E non dovremmo ignorare i bisogni di questi ragazzi.

Non sto sostenendo che ai bambini vengano dati pattini a rotelle e kazoo durante l'orario di istruzione. Abbiamo aspettative in atto. Dimenarsi e muoversi è una cosa. Entrare nello spazio personale di qualcuno è un altro, e lui sa che non è accettabile. Se mio figlio riceve un'istruzione dal suo insegnante, mi aspetto che la segua. Parliamo spesso di come i suoi amici stanno cercando di imparare e di quanto sia importante pensare alle persone che lo circondano. E in nessun caso è tollerata la mancanza di rispetto.

Ma non è un ragazzo irrispettoso, è solo un motore e uno shaker. C'è una differenza.

Quando vado a prendere mio figlio all'asilo, parlo ancora con la sua insegnante. Scopro cosa funziona o non funziona per lui in quel particolare giorno, ed empatizzo con lei nei giorni più difficili. Anche lei è empatica con lui. Per questo motivo, la mia frustrazione si sta dissipando. Non mi sento in imbarazzo o il bisogno di rimproverarlo per essere un bambino di 4 anni.

domande con risposte su harry potter

Un'aspettativa che è fuori dalla sua portata non è più in atto e vengono prese le misure appropriate in modo che non venga punito per aver recitato la sua età. Mio figlio è più felice per questo, ama di più la scuola e ha più successo durante le transizioni. Quindi, naturalmente, anche questa mamma è più felice.