Le persone incinte piangono per alcune cose irrazionali (ed esilaranti!)

Gravidanza
gravidanza-lacrime-sciocco-1

Mamma spaventosa ed EllenaZ/Getty

NFT

Quando ero incinta del mio primo, ho pianto per la cosa forse più ridicola conosciuta dall'umanità. Una compagnia di assicurazioni ha pubblicato uno spot su una coppia che ha adottato una pantera di salvataggio invece di investire in un sistema di sicurezza domestica. Lo spot ritrae la coppia sdraiata immobile nel letto, completamente sveglia. Una bellissima pantera nera è appollaiata sul loro comò, li fissa e si lecca le labbra.

La prima volta che ho visto quella pubblicità, sono scoppiata a piangere senza preavviso perché ero così sconvolta dall'idea di una pantera che vive in una casa in un quartiere. Ho singhiozzato, una casa non è un posto per una pantera! Non potevo pensare a quella pantera senza piangere per mesi.



Da allora, sono rimasta incinta altre due volte, e ogni volta ho avuto momenti in cui qualcosa di insensato sembrava enorme e degno di TUTTI. IL. LACRIME. Mio marito una volta è tornato in un ristorante da asporto tre volte perché stavo piangendo così forte per il modo in cui hanno incasinato il mio uovo giovane due volte di fila. Ho pianto di tanto in tanto per due giorni per un portautensili da cucina in bambù. Ho pianto lacrime vere a Natale perché Mary ha dovuto partorire in una stalla e sembrava così poco igienico.

NFT

Tutti sanno che la gravidanza può essere un ottovolante. È in parti uguali bellissimo e totale caos ormonale. Quasi nessuno riesce a superarlo senza piangere almeno una volta per qualcosa di stupido.

Quindi abbiamo chiesto: qual è la cosa più divertente, sciocca o irrazionale per cui tu o il tuo partner avete pianto quando eravate incinta?

mi sento come se non avessi amici ma ce l'ho

A quanto pare, molti di noi piangono per il cibo.

Quando ero incinta del mio primogenito, ho ordinato una 'insalata di pollo al mandarino' da un fast food. Stavo pensando che avrebbe avuto un delizioso condimento al sesamo e zenzero o qualcosa almeno a metà di ispirazione asiatica. Le loro uniche opzioni erano, tipo, ranch e italiano, condimenti che (secondo la mia opinione ormonale incinta) non andavano AFFATTO con quell'insalata. Sono letteralmente scoppiata in lacrime alla cassa per la mancanza di varietà nel condimento per l'insalata. Mio marito era sconvolto. — Rita T.

Quando ero incinta, desideravo ardentemente la limonata. Sono andato in un negozio di alimentari chiamato No Frills e non avevano limonata, succo di limone o limoni. Sono scoppiata in lacrime, gemendo, 'I LIMONI SONO UN FRILL???' Bei tempi. — Amanda K.

Stavo leggendo un libro e un personaggio del libro ha preparato un panino con prosciutto e formaggio cheddar. Non posso mangiare il formaggio cheddar, ma suonava così bene che ho iniziato a piangere perché non posso averne uno. — Kathy R.

Voglio dire, MOLTI di noi sono davvero emozionati per i nostri pasti.

Quando ero incinta, ho ordinato un burrito e ho chiesto niente salsa. Quando ho preso il primo boccone, c'era una cipolla e ho pianto come un bambino lunatico. I server si sono offerti di rifare il mio ordine, ma ho detto: 'Ora ho il sapore delle cipolle in bocca. Mi dispiace. Non riesco più a mangiare”. Quasi 10 anni dopo, ancora non ordino cibo da questo posto. — Tatyana F.

Quando ero incinta del mio secondo, ho finalmente messo le mani sul KFC che desideravo. Abbiamo deciso di cenare guardando la TV. Ho visto una pubblicità per lo stesso cibo che avevo davanti. ho pianto. L'uomo nello spot sembrava che si stesse godendo il suo cibo più di me, e non era giusto. –Megan B.

Ho pianto per i biscotti con gocce di cioccolato. Mio marito ha mangiato l'ultimo un giorno prima del mio taglio cesareo, e in realtà ho pianto. Brutto pianto. Erano così dannatamente appiccicosi e buoni, e stavo conservando l'ultimo per dopo. — Caila S.

sei single pick up line?

Ho messo una ciotola di gelato sulla pancia e mio figlio l'ha presa a calci davvero forte. È volato via dalla mia pancia incinta e sul pavimento. Era l'ultimo gelato e ho pianto. — Lauren D.

A volte i nostri partner sbagliano tutto.

Ho acceso l'album di Natale di Mariah Carey e mio marito ha iniziato a ballare e a prendere in giro la canzone. Ho spento la musica, ma si è sentito male e ha provato a riaccenderla. Questo ha iniziato una guerra di accensione/spegnimento tra me e mio marito. Per tutto il tempo ho pianto così forte perché non gli piaceva Mariah Carey. — Shelley T.

Quando ero incinta del mio secondo, mio ​​marito mi ha portato dei cereali a letto una notte. Mi ha portato un cucchiaino, ma io preferisco un cucchiaio grande perché ad ogni boccone ottieni più latte. Ho pianto perché ovviamente non mi conosceva o non mi amava abbastanza da conoscere le mie preferenze. Povero ragazzo. — Erica R.

Ho detto a mio marito che i miei tergicristalli non toglievano correttamente la pioggia dal parabrezza. Andò a guardarli, e stavano funzionando bene. Quando me l'ha detto, sembrava che mi stesse chiamando stupida, e ho pianto perché non mi rispettava. —Jennifer B.

Mia moglie mi ha detto che ero cattivo e non pensavo che fosse intelligente perché le ho detto che la parola che stava cercando era 'cavalluccio marino', non 'cavallo marino'. un'ora finché non si è addormentata. — Scott C.

Ho iniziato a piangere perché volevo vedere il film di Twilight e mio marito no. — Kelly S

E a volte i nostri coniugi hanno semplicemente troppo ragione, ed è semplicemente troppo.

Durante il mio primo trimestre con il terzo, mio ​​marito è tornato a casa presto dal lavoro. Entrambi i nostri figli stavano dormendo, cosa che non succede mai. io immediatamente l'ha buttato sul nostro letto , e abbiamo avuto il sesso più incredibile e appassionato. Proprio nel nostro grande momento, che è stato perfettamente sincronizzato, ho iniziato a singhiozzare perché sentivo che mi amava così tanto. Stavo solo a cavalcioni su di lui e piangevo. Ho detto: 'Mi dispiace così tanto. Non vorrai mai più farmi di me', e lui ha risposto: 'Onestamente, piccola, mi sembra un po' strano, ma sicuramente voglio ancora farlo'. — Regina G.

Ho pianto perché mio marito mi ha portato a casa una ciambella. Ero sopraffatto da quanto fosse dolce. Non riusciva a capire se aveva fatto qualcosa di giusto o sbagliato. — Susan D.

E poi, naturalmente, ci sono quelle volte in cui siamo solo un intero casino incinta.

Quando ero incinta, chiamavo i biscotti della fortuna scemi di sughero e mi sentivo così stupida che sono scoppiata a piangere. — Jenn W.

Ho pianto mentre ero incinta del mio primo figlio perché tutto ciò a cui riuscivo a pensare era come le cose non sarebbero state le stesse tra me e il mio cane dopo aver avuto il bambino. — Tracy A

Durante la mia prima gravidanza, ho pianto perché non avevo nulla che potessi usare per riprodurre la mia copia VHS di Scream del 1997. — Fay O.

C'era un programma televisivo su Pompei. Sono stato ISTERICO per 45 minuti sul fatto che l'arte nei bordelli fosse stata distrutta. — Lidia M.

Ho pianto in modo incontrollabile quando ho capito che dovevo dire a mia madre che ero incinta del mio primo figlio. Era così imbarazzante che lei sapesse che sono andata a letto con un uomo. Avevo vent'anni ed ero sposata da un anno! – Jeanne S.

E, infine, questa menzione d'onore:

Tecnicamente non si tratta di piangere durante la gravidanza, ma è sicuramente una testimonianza dei rischi delle voglie di gravidanza.

dimmi una barzelletta su tua mamma

Mia moglie voleva i birilli a tarda notte e sono finito a testimoniare in una rapina a mano armata. — Deraldo G.

Gli ormoni della gravidanza possono essere un vero calcio nei pantaloni. La buona notizia è che queste emozioni, sebbene molto reali e scomode al momento, spesso ci forniscono ricordi divertenti che durano una vita.