Per favore, smettila di chiedermi di dare un biberon al mio bambino allattato al seno

Maternità
Bottiglie con latte materno sullo sfondo della madre che tiene nelle sue mani e che allatta al seno il bambino. Maternità e cura del bambino.

Scary Mommy e Aliseenko/Getty

Secondo NPR , solo il 13 per cento delle madri riesce a farlo allattare esclusivamente al seno per sei mesi (la raccomandazione per la salute del bambino). Sono fortunato; dei miei tre figli, ho allattato al seno i due più grandi per oltre un anno e mezzo, e mia figlia ha quattro mesi e stiamo andando forte. Il mio viaggio di allattamento al seno non è arrivato senza difficoltà, però. Capezzoli screpolati, mughetto, bolle di latte e tutto ciò mi hanno salutato con ogni bambino, ma sono stato determinato ogni volta. E anche se non è sempre stato facile, per me (e loro) ne è sempre valsa la pena.

Quindi per favore, per l'amor di Dio, smettetela di chiedermi quando darò il biberon al mio bambino allattato al seno.Non so cosa faccia pensare alle persone di aver bisogno di esprimere le proprie opinioni, ma fda quando mi sono avventurato per la prima volta con lei in pubblico in un posto diverso dallo studio del medico, qualcuno mi ha chiesto, non hai ancora iniziato a darle un biberon? Ho già detto che ha solo quattro mesi?

Scusa, ho dimenticato i miei capezzoli a casa? Cosa potrebbe mai ottenere da una bottiglia che non può ottenere da me quando sono seduto PROPRIO QUI con lei? No, non le do una bottiglia mentre sono con lei perché non ne ho bisogno.E ci sono molti modi per legare con il bambino che non implicano che tu lo allatti. Quindi inventa qualcos'altro, per favore.

Nelle rare occasioni in cui l'ho lasciata, per fortuna ha preso una bottiglia senza problemi. Ma ci sono così tante cose da considerare quando si introduce un bambino allattato al seno con i biberon. La confusione dei capezzoli è una cosa. Quindi dobbiamo imparare ad alimentare il ritmo. C'è un biberon che il bambino non rifiuterà. Non stiamo solo volando qui. Queste cose non sono così semplici come vorresti farle sembrare! E francamente, sono più preoccupato di tenere sotto controllo la mia salute mentale che di preoccuparmi di come ti farà sentire la leggera possibilità che tu veda i miei capezzoli. Ho già dovuto imparare abbastanza su questo nuovo essere umano.

Natalia Deriabina/Getty

Dovrei anche iniziare a parlare delle sfide che le donne nere devono affrontare durante l'allattamento? Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie , le donne di colore faticano ad allattare con successo perché tornano prima al lavoro, ricevono meno informazioni sull'allattamento al seno dai loro operatori sanitari e hanno meno accesso al supporto professionale. Per finire, abbiamo a che fare con la storia traumatica che circonda la schiavitù e l'essere costretti a farlo allattare al seno tutti i bambini . Quindi ora mi stai vergognando di voler nutrire mio figlio? Mmmmmm potrebbe jafuckinnot? Grazie.

Inoltre, più WOC sono i principali capifamiglia nelle loro case e sono costretti a tornare al lavoro prima (a causa del pessimo congedo di maternità negli Stati Uniti). Il congedo di maternità retribuito è spesso troppo breve perché le madri rimangano con i loro bambini abbastanza a lungo da poter allattare al seno. Abbiamo anche maggiori probabilità di avere complicazioni prima e dopo il parto. Questo ci fa utilizzare alcuni dei nostri benefici pagati prima ancora che il bambino nasca. Sono tornato a lavorare con il mio secondo figlio quando aveva solo SETTE settimane. Per fortuna mi è stata concessa la flessibilità di pompare mentre ero al lavoro, ma spesso lo facevo in macchina. Perché…ciao…. molti luoghi di lavoro non sono dotati di una sala di pompaggio adeguata né se ne preoccupano. E anche allora, essendo una ragazza nera di 27 anni, madre di due figli che lavorava con altre donne di colore millenarie, alcune delle conversazioni che ho avuto sull'allattamento al seno erano pazze. In realtà ho avuto un collega che mi ha detto di non essere stato allattato al seno perché si sentiva gay. Oh ciao, tipico eccessiva sessualizzazione dei corpi neri .

Tutto questo per dire, come mamme, abbiamo già abbastanza ostacoli da superare. Siamo già nelle nostre teste sull'allattamento al seno. Siamo preoccupati se il nostro bambino sta mangiando abbastanza e se sta guadagnando la giusta quantità di peso. Quindi pensiamo costantemente a cosa stiamo mangiando e come sta influenzando la nostra produzione di latte. Dovremmo prendere il fieno greco? Quanta Body Armor è effettivamente sicura da bere? Ho la mastite o solo un dotto del latte ostruito?

Questo concerto di allattamento al seno è difficile. Non ho bisogno di alcun commento dalla galleria delle arachidi. Soprattutto commenti che contraddicono i miei obiettivi a lungo termine.

Condividi Con I Tuoi Amici: