celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Perché vuoi un umidificatore in ogni stanza

Stile di vita
Aggiornato: Originariamente pubblicato:  Una madre seduta per terra con indosso una maglietta blu e i suoi due figli sdraiati sul divano vicino a un tavolo... credito fotografico: Immagini eroe | Getty

L’esperienza più spaventosa che abbia mai avuto in vita mia è stata quando mia figlia, allora neonata, contrasse l’influenza. Sono uno di quei genitori che si concentrano sul rispetto dei programmi vaccinazioni , ma era troppo giovane per il vaccino antinfluenzale. Ne avevo avuto uno, e così anche tutte le persone intorno a lei, ma comunque, in qualche modo, si ammalò.

richiamo alimenti per bambini 2017

Per diversi giorni rimase svogliata, ma ovviamente a disagio. Non volevo dormire perché avevo paura che la sua temperatura aumentasse vertiginosamente o che smettesse di respirare. È stato assolutamente terrificante.

Circa un anno dopo la portai dal medico per una tosse persistente. Era così presente che di notte dormiva a malapena e durante il giorno era esausta. L'ho portata dal medico che non è riuscito a diagnosticarle l'asma perché era così giovane, ma mi ha prescritto un nebulizzatore che ha aiutato la mia bambina a respirare di nuovo con i polmoni puliti.

Ho imparato molto durante quei primi anni da neo mamma. I problemi di salute non erano stati così importanti per me prima, perché non ne avevo molti. In effetti, si potrebbe anche dire che ero un po’ troppo sicuro della mia buona salute e che probabilmente lo davo per scontato.

Poco più che ventenne, vivevo in uno splendido monolocale all'ultimo piano di un alto edificio. Era così polveroso lassù, e per quanto cercassi di starci sopra, non ci sono mai riuscito. Di tanto in tanto avevo un ospite che soffriva di allergie e facevo del mio meglio per metterlo a suo agio, ma onestamente, spolverare non era una vera priorità per me.

Avanti veloce di circa vent'anni. Non solo ho sposato un uomo che ha la polvere allergia , ma ho la pelle così sensibile che a un certo punto mi sono chiesta se fossi allergica all'aria. Mia figlia ha ancora qualche difficoltà respiratoria e mio figlio piccolo sembra mostrare gli stessi problemi. Anche? Quel ricordo di mia figlia che aveva l'influenza mi perseguita ancora.

Sono aperto a provare qualsiasi cosa a questo punto per mantenere la mia famiglia in salute. Come ho detto, il mio focus sono le vaccinazioni, ma credo che ci sia valore anche nei rimedi olistici e naturali. Ho provato tutto ciò che è nuovo e di tendenza nel campo della salute, ma ho dimenticato un vecchio standby che mi è stato suggerito anni fa.

Un umidificatore.

formula per bambini ipoallergenica nutramigen

Quando mia figlia stava attraversando per la prima volta i suoi problemi respiratori, lei il pediatra ha suggerito un umidificatore per aggiungere umidità all'aria. Ha funzionato. Far funzionare l'umidificatore l'ha aiutata a dormire meglio la notte e le ha dato un po' di sollievo dalla tosse. Quando ci siamo trasferiti per alcuni mesi, non l'ho mai più installato. Ho dimenticato i benefici per anni, ma recentemente mi sono ricordato dei suoi benefici.

Gli umidificatori sono davvero come i supereroi di tutti gli elettrodomestici. Probabilmente sai che aggiungono umidità all'aria che può aiutare a respirare meglio, ma hanno anche tanti altri superpoteri che sono molto sottovalutati.

Ad esempio, sai quanto siamo tutti preoccupati per l'influenza? Ebbene, uno studio di qualche anno fa ha dimostrato che non è il freddo a favorire l’influenza durante i mesi invernali, ma l’aria secca. Scienziati testato questa teoria utilizzando un simulatore di tosse per diffondere il virus dell'influenza attraverso l'aria con vari livelli di umidità. Hanno scoperto che dopo 24 ore il 100% del virus influenzale presente nell’aria umida era morto. In condizioni asciutte, il 60% è ancora sopravvissuto! Non è fantastico?

Per tutto questo tempo stiamo cercando di assicurarci che i nostri figli abbiano la testa coperta quando escono di casa, e probabilmente stavano prendendo l'influenza perché manteniamo le nostre case belle, calde e asciutte durante i mesi invernali.

Questo dovrebbe essere sufficiente per convincerti a mettere a umidificatore in ogni stanza della tua casa, ma se così non fosse, c'è altro che possono fare.

Quando mi sono trasferito in California, i miei capelli e la mia pelle erano perennemente asciutti. Sto parlando di scaglie e prurito sul viso, sul cuoio capelluto e su tutto il corpo. Ho provato tantissime creme costose, ho bevuto tonnellate di acqua, ma non avevo la pelle luminosa che ero abituata ad avere.

Era di nuovo quella dannata aria secca! Avevamo appena iniziato a usare l’umidificatore per aiutare mia figlia a respirare di nuovo meglio e, dopo alcuni giorni, ho notato che la mia pelle non era più così tesa. Tutte quelle lozioni che avevo comprato stavano finalmente penetrando nella mia pelle, invece di restare semplicemente sopra.

Gli umidificatori aiutano anche le persone che russano a dormire meglio. L'umidità che allontanano aiuta a mantenere il calore nell'aria, quindi durante i mesi invernali il riscaldatore non deve lavorare tanto. Se lavori in un luogo con aria riciclata, come un ospedale o un edificio per uffici, gli umidificatori possono aiutare a ridurre al minimo i sintomi della “sindrome dell’edificio malato” come mal di testa, irritazione alla gola, affaticamento e vertigini. Aiutano anche a ridurre i sintomi allergici.

i nomi della natura sono neutri rispetto al genere

So che sembra che ogni giorno ci siano nuove storie su 'migliorare velocemente'. Cercare di discernere ciò che è reale o no può essere un intero lavoro. La cosa buona degli umidificatori è che non ci sono rischi. Metti un po' d'acqua in una macchina, collegala e, se funziona per te, fantastico. In caso contrario, nessun danno.

E davvero, nella migliore delle ipotesi, la tua pelle risplenderà e smetterai di russare. Nel peggiore dei casi, le tue piante prospereranno nell'aria umida. Mi sembra una vittoria/vinci!

Condividi Con I Tuoi Amici: