Oltre il 30% dei giovani tra i 18 ei 34 anni vive ancora con i genitori

Notizia
Foto in scena di due persone dai capelli grigi, a testa in giù sulla scrivania

Immagine tramite Getty Images/Globalstock



Vivere con un genitore è per la prima volta la sistemazione di vita più comune nella storia moderna

Reggimi. Uno studio recente riporta che le persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni che vivono con i loro genitori sono le più alte da 130 anni negli Stati Uniti, facendo sì che tutti i genitori di tutti i bambini si raggomitolano in posizione fetale e singhiozzino in modo incontrollabile. Sto scherzando (no, no, non lo sono).

Secondo un rapporto del Pew Research Center , per la prima volta in più di 130 anni, gli adulti di età compresa tra 18 e 34 anni avevano una probabilità leggermente maggiore di vivere nella casa dei genitori rispetto a quando vivevano con un coniuge o un partner nella propria famiglia. A proposito, sono 24 milioni di persone.



nomi di animali carini per la tua fidanzata g


Allora, perché ( PERCHÉ ) sta succedendo esattamente? Sembra che la ragione principale sia che gli individui scelgono di stabilirsi e sposarsi più tardi nella vita, o di non sposarsi affatto.

Risalente al 1880, la sistemazione di vita più comune tra i giovani adulti è stata la convivenza con un partner romantico, sia esso un coniuge o un altro significativo, ha scritto Richard Fry del Pew Research Center. Questo tipo di accordo ha raggiunto il picco intorno al 1960, quando il 62% dei giovani tra i 18 e i 34 anni della nazione viveva con un coniuge o un partner nella propria famiglia e solo uno su cinque viveva con i genitori.

nomi che puoi chiamare il tuo ragazzo

Un altro fattore è che gli uomini (il 35% dei quali ora vive con mamma e papà) non si guadagnano da vivere come decenni prima. La quota di giovani con un lavoro ha raggiunto il picco intorno al 1960 all'84%. Nel 2014, solo il 71% degli uomini di età compresa tra 18 e 34 anni era impiegato. Allo stesso modo con i guadagni, i salari dei giovani uomini (dopo l'adeguamento per l'inflazione) hanno seguito una traiettoria discendente dal 1970. Di conseguenza, non hanno fretta di lasciare il nido.



Un altro studio Pew scavato più a fondo scoprendo che gran parte di tale aumento è stato guidato da quelle età 25-34 che non si sono laureate al college.

Ascolta, tutti noi amiamo i nostri figli. Ma a un certo punto, il nostro compito di prepararli a essere membri onesti e contributivi della società ha finire. Deve, giusto? Giusto ? L'unica cosa che ci fa superare questi anni da genitori è sapere che i nostri figli un giorno verranno al mondo, così potremo dormire per i prossimi 30 anni fino alla morte.

provando i costumi da bagno senza biancheria intima

Secondo l'Ufficio del censimento, la maggior parte degli americani ritiene che l'istruzione e il successo professionale superino il bisogno di sposarsi o avere figli, il che è assolutamente fantastico. Sul serio . Ma perché le persone devono essere sposate per lasciare le case dei loro genitori? Chiedere un amico.