celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

No, non voglio un Natale anni '70

La Stagione Delle Feste
vintage-natale

Immagine tramite Shutterstock

Ricordi i bei tempi delle vacanze passate? Hai presente quelli, quando eri solo un bambino degli anni Settanta, libero di vagare per le pianure e giocare senza una sola regola o limite? Ovviamente eri molto ben adattato perché tua madre non era un elicottero (forse solo perché la frase non ha preso piede per qualche altro decennio) e le tue vacanze sono state sempre allegre e luminose.

Non dovevi preoccuparti di cose come alberi della gratitudine o progetti di servizio alla comunità familiare perché eri troppo impegnato a goderti ogni minimo divertimento in famiglia mentre arrostisci castagne su un fuoco aperto, cuocendo biscotti di panpepato da zero (che in realtà si chiamava solo cuocere a quei tempi) e cantare canzoni di Natale con il tuo zio ubriaco preferito.



Era magico, no?

No? voi non farlo ricordi quei pittoreschi momenti di vacanza di Norman Rockwell? Neanche io.

Ho amato la mia infanzia. L'ho fatto davvero. E ho adorato le festività natalizie. Ma tutto questo riportiamo indietro la campagna degli anni '70 ha davvero bisogno di finire. Non voglio un Natale anni '70, grazie mille! Anche se ho infiniti ricordi felici dei biscotti di pan di zenzero e dell'apertura di regali sotto l'albero mentre mio padre scattava foto con il flash più potente che abbia mai visto fino ad oggi, non credo che tornare indietro nel tempo sia davvero la risposta. Penso che noi persone abbiamo effettivamente apportato alcuni miglioramenti significativi nel corso degli anni. In effetti, posso dimostrarlo. Diamo un'occhiata ad alcuni dei ricordi meno nostalgici che potremmo condividere di quelle gloriose vacanze degli anni '70:

Bigodini rosa che inducono dolore:

frasi divertenti del buongiorno per iniziare la giornata

Ogni vigilia di Natale, mia madre mi lavava i capelli perfettamente lisci e poi passava la maggior parte di un'ora ad arrotolare faticosamente piccole sezioni dei miei capelli bagnati in schiuma rosa e bigodini di plastica mentre le abbaiavo in risposta. I bigodini mi tiravano i capelli, scatenando uno stato d'animo irritabile che sarebbe durato gran parte della notte mentre mi giravo e rigiravo, incapace di trovare una posizione comoda per dormire.

Suona familiare? Buone notizie se eri un fan di quei magici bigodini in schiuma, puoi acquistarli su eBay per soli $ 1,84. Per meno del prezzo di una tazza di caffè, anche tu puoi creare ricci di varie dimensioni rinunciando al sonno in nome della bellezza.

Maglioni natalizi abbinati non ironici:

C'è un motivo per cui Saturday Night Live presenta almeno una scenetta con maglioni natalizi ogni anno, e non è perché i nostri cuori soffrono per le renne e gli alberi di Natale sul petto.

Anno dopo anno abbiamo indossato i nostri maglioni coordinati (alcuni con motivi, altri con colori vivaci) e ci siamo messi in fila sulle scale per il famigerato scatto delle vacanze. Sai, quello che è venuto naturalmente alla telecamera in quel momento? Potresti riconoscerlo come il filtro del 1977 su Instagram. Ah, i bei vecchi tempi, davvero.

Plaid:

Non un plaid qualunque, intendiamoci. No, il plaid indossato dalle famiglie negli anni '70 è sempre stato di lana. Lana graffiante, pesante, calda e appiccicosa senza barriere (a meno che tu non sia stato abbastanza fortunato da indossare biancheria intima lunga, cioè). Quei pantaloncini da scimmia della Old Navy tornano sicuramente utili in questi giorni, vero?

Occasioni perse:

Non c'erano DVR negli anni '70. Nessun videoregistratore. Nessun DVD. Niente YouTube. Va tutto bene: fai un respiro profondo. Oggi abbiamo la tecnologia per guardare quello che vogliamo quando vogliamo. Ma negli anni '70, amici miei, dovevi leggere il giornale per scoprire quando andavano in onda Rudolph o Frosty, e poi dovevi sederti davanti alla TV e aspettare. Nessun tintinnio si rompe. Nessun rifacimento. Sii presente o perdi il tuo programma festivo preferito. Fine della storia.

Verdure non identificate troppo cotte in salsa di panna pesante:

Ricorda i pasti delle feste prima la Contessa Scalza e Pinterest? Quando metti un mucchio di verdure miste surgelate in una padella con panna e qualcosa di croccante sopra qualificato come verde? Oh, quanto mi manca la poltiglia troppo cotta. O no. Perché c'è qualcosa da dire per gli ortaggi a radice arrostiti con solo un pizzico di olio d'oliva e sale marino, dopo tutto. E quel qualcosa è che non ho voglia di vomitare dopo averli mangiati.

Sigarette e torta di zucca non vanno d'accordo:

Non era fantastico quando le persone non erano così preoccupate per cose come il cancro ai polmoni e l'asma? Quando accendersi una sigaretta in presenza di bambini piccoli era perfettamente accettabile? Ti mancano quei giorni? Neanche io.

Non sono cresciuto in una casa per fumatori, ma ho trascorso le mie vacanze con parenti fumatori accaniti. L'odore di fumo è penetrato nei nostri pori e ci ha fatto sentire stantii. Non riesco a capire come la mia sorella asmatica sia sopravvissuta a quelle divertenti riunioni di famiglia. Gli amici non lasciano che gli amici fumino e mangino torte, questo è certo.

La torta di frutta era un vero e proprio dolce:

Ho bisogno di dire di più?

Amo i miei ricordi delle vacanze. Adoro il nonno che canta a squarciagola un piccolo Frank sulla macchina del canto mentre io facevo del mio meglio per evitare di salire sul palco. Amo le storie infinite raccontate da mio padre mentre mia madre lo correggeva nei momenti giusti. E adoro sfogliare vecchie foto dei miei tre fratelli e di me in camicia da notte, pigiama intero e bigodini di schiuma magici seduti accanto al caminetto proprio sotto le nostre calze personalizzate. Ma amo anche oggi. Adoro le vacanze senza fumo e la cheesecake alla zucca. Adoro tostare i marshmallow sul fuoco e ascoltare mio marito che suona le canzoni di Natale con la sua chitarra. Amo la sensazione della stagione delle vacanze, non importa il decennio.

Aggrappati al tuo passato e condividi i tuoi ricordi con i tuoi figli, ma ricordati di vivere nel presente. Potresti essere nel bel mezzo del decennio preferito dei tuoi figli, dopotutto.

Post correlato: I 5 peggiori tipi di giocattoli da regalare ai bambini