celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Nemmeno Jen Garner potrebbe sopportare di essere un'adolescente oggi

Divertimento

Scary Mommy ha incontrato Garner, il regista McG ed Emma Myers riguardo al loro nuovo film Netflix Cambio di famiglia .

  Cambio di famiglia - (da sinistra a destra) Emma Myers nel ruolo di CC, Lincoln Alex Sykes e Theodore Brian Sykes nel ruolo di Baby Miles... Elizabeth Morris/Netflix © 2023.

L'hai già fatto guardato Elfo tre volte dal Ringraziamento, e i tuoi figli si ribellano al solo accenno di mettersi in fila il tuo preferito d'infanzia, Una storia di Natale . Tuttavia, dicembre è finalmente arrivato e sei pronto per rannicchiarti sul divano e guardare un film festivo con la tua famiglia. Dillo di meno: è appena uscito un nuovo classico delle vacanze che combina il caos del Natale con... cambio di corpo.

In Netflix Cambio di famiglia , Jess e Bill Walker (rispettivamente Jennifer Garner e Ed Helms) stanno cercando di portare a termine la vecchia lotta genitoriale di tenere i propri figli vicini a loro mentre crescono e diventano più indipendenti. E quale momento migliore per stare insieme se non le vacanze? L'unico intoppo: un incontro casuale con un bizzarro lettore astrologico si traduce in uno scambio di corpo completo per l'intera famiglia, compreso il loro cane.

È spensierato ed esilarante, ma racchiude anche abbastanza valore sentimentale da farti sentire come se potesse effettivamente avvicinare la tua famiglia.

forte nome nero

Poco prima che il film uscisse su Netflix questa settimana, Scary Mommy ha incontrato le star Garner e Mercoledì straordinaria Emma Myers , insieme al regista McG, per avere alcuni divertenti dettagli dietro le quinte.

Mamma spaventosa: cosa fa Cambio di famiglia distinguersi dagli altri film in cui si cambia corpo?

McG: Penso a cosa rende Cambio di famiglia risalta è che è un interruttore a sei vie. Non l'ho mai visto prima. Quello che abbiamo fatto per provare ad aggiungere un po' di topspin è stato fare un six-way: mamma, figlia, padre, figlio, bambino, cane.

SM: Il cane è stato un elemento davvero fantastico! Ha posto alcune sfide uniche?

McG: La defecazione spontanea è una sfida interessante sul set di un film, ma ce ne siamo occupati - sia con il cane che con il bambino - e il ritmo è andato avanti. Ho molta esperienza in merito dato che ora ho un bambino di 1 anno, quindi ero il fasciatoio designato sul set sia per il cane che per il bambino. Mi ha avvicinato agli attori. ( ride )

SM: Tutti hanno un talento speciale in questo film. Se qualcuno dovesse scambiarsi di posto con te, cosa avrebbe bisogno di capire davvero per essere convincente?

Jennifer Garner: Emma può fare molte cose, quindi non so nemmeno cosa sarebbe. È una ginnasta, sa pattinare sul ghiaccio... sa ballare e conosce tutti i balli K-pop.

Emma Myers: Penso che forse sono una persona da tè, quindi conoscenza del tè.

JG: Sì, profonda, profonda conoscenza del tè... Se pensi di conoscere il tè, vai più a fondo.

SM: Posso rispettarlo. E tu, Jen? Posso chiamarti Jen?

JG: Sì, certo, chiamami Jen. Cavolo, per me dovrebbero essere solo un po'-

EM: Sei un bravo fornaio.

JG: OK, sono un buon fornaio, ma devi bruciare circa il 30% di ciò che prepari, altrimenti non sei me.

SM: Oh, potrei sicuramente inchiodare la parte che brucia. Jen, questo non è il tuo primo scambio di corpo; 13 in corso 30 fa l'occhiolino. Come pensi che Jenna Rink avrebbe gestito il ruolo di Jess Walker?

JG: Oh mio Dio, adoro pensarci. Jenna Rink è una delle mie persone preferite. Penso che avrebbe detto: 'Dannazione, in chi sono finito dentro? Ora questa ragazza è un disastro'. Sì, Jenna avrebbe semplicemente iniziato a capirlo. Cos'altro puoi fare? Ma sì, cambiare corpo è sempre... molto complicato. È sicuramente una giornata difficile se ti svegli e ti trovi nel corpo di qualcun altro o addirittura nel tuo stesso corpo a un'età diversa.

SM: C'è anche molta commedia fisica in questo tipo di film. Quanto è stato difficile attingere al tuo apparente talento segreto nell'eruttare?

JG: Proprio mentre lo stavo facendo, ero consapevole a un certo livello che stavo semplicemente prendendo un pastello nero sulla mia immagine, ma questo mi ha reso felice. Non mi importa. Voglio dire, è stato il suono che ha fatto davvero per me. Quella scena è in un certo senso basata su di me, e non è qualcosa che si farebbe. Uno è una donna e non ha bisogno di diffondere nulla fisicamente. Ma a volte, per far ridere i bambini, faresti qualsiasi cosa.

SM: È stato molto, molto divertente. C'è anche un'esilarante scena di cucina che è una specie di gigantesco fallimento. Hai mai avuto un memorabile fallimento in cucina durante le vacanze?

JG: Sì, sicuramente. Ho dato fuoco al tacchino. Ho dato fuoco allo strofinaccio e ai tovaglioli perché stavo scaldando qualcosa nel forno e mi ero dimenticato di averli lasciati lì. Sicuramente mi è venuta fuori una torta completamente carbonizzata e nera. Ho servito un sacco di tacchino che, quando lo tagliavi, non era completamente cotto: dovevo tagliarlo via e cuocerlo semplicemente sul fornello.

EM: Ho molte allergie alimentari e sostituire le cose non funziona davvero. Quindi è solo un mucchio di poltiglia per metà del tempo.

SM: Il film ha un angelo di Natale davvero interessante nell'iconica Rita Moreno. Se dovessi scegliere qualcuno come fata madrina delle feste, chi sceglieresti?

JG: Penso che resterei con Rita. È davvero una leggenda. Quando le parli della sua carriera, non puoi nemmeno credere a tutto ciò che ha realizzato. Tutto quello che ha visto e fatto, le persone con cui ha lavorato, le barriere che ha infranto. Ed è così simpatica e una nonna fantastica allo stesso tempo.

EM: Sono d'accordo.

McG: Ho quella persona nella vita reale in Drew Barrymore… sono molto fortunato in questo senso. È sempre stata la mia specie di fata madrina. È stata lei a avviarmi in questo business ed è unica nel suo genere. Quindi sì, felice di avere Drew come la mia sempreverde fata madrina per sempre, cospargendomi addosso la sua magica polvere di Drew lungo la strada.

SM: Non puoi sbagliare con Rita e Drew! Jen, hai un'età preadolescente e due adolescenti; quali pensi che sarebbero i pro e i contro di cambiare posto con uno di loro?

JG: Non potrei gestire le loro vite. Lo so per certo! Lavorano così duramente, e solo quando sono a scuola per servire il pranzo o lavorare in biblioteca o qualunque cosa sto facendo per i miei figli più grandi che frequentano la scuola superiore, non posso credere all'energia necessaria socialmente per ottenere durante la tua giornata. Tanto meno tutto ciò che devono calcolare e il risultato del loro lavoro quotidiano. Sono stupito dai bambini.

SM: McG, in quanto padre di un bambino di 1 anno, questo ti ha fatto fare un salto emotivo in avanti e pensare a come sarà quando avrai un adolescente?

McG: Sì, ma allo stesso tempo mi sento emotivamente congelato durante la mia adolescenza. Quindi ho provato a canalizzarlo mentre parlavo con Emma e Brady, poi ho provato a tornare all'età adulta e parlare con Jen e Ed. Quindi c’era un certo equilibrio da qualche parte nel mezzo.

SM: Cosa speri che le persone portino via quando guardano Cambio di famiglia ?

McG: Quello di cui ho parlato è prima guardare per capire, poi farsi capire. Penso che risolverebbe molti problemi nel mondo e aiuterebbe in tutte le nostre relazioni. Fondamentalmente è provare empatia per tua madre, per tua figlia, per tuo padre, per tuo figlio, per il tuo cane, per il tuo bambino che si prende cura di te, se vuoi. È sempre bello camminare per un miglio nei panni di qualcun altro, essere sensibili e ascoltare un po' lungo il cammino.

SM: Tutti nel film hanno una sorta di desiderio natalizio che sperano venga esaudito. Qual è il tuo quest'anno?

JG: Penso che se dovessi esprimere un gigantesco augurio universale per il Natale, sarebbe per la pace sulla terra… Non puoi nemmeno far finta di avere qualcos'altro. Ecco dove siamo.

EM: Amen.

Questa intervista è stata modificata per motivi di lunghezza e chiarezza.

Condividi Con I Tuoi Amici: