La mia ragazza mi ha interrogato sul Ringraziamento e sono qui per il suo pensiero critico

Adolescenti
2021-11-23_Ringraziamento_v2

Getty / Mamma spaventosa

L'altro giorno, mia adolescente convogliato durante la colazione, il Ringraziamento non è forse un'appropriazione culturale? Ho chiesto, da dove viene? Ha detto che l'idea le è appena venuta in mente. Non ero pronto a risponderle in quel momento, ma dopo qualche sorso di caffè, ho tirato fuori alcuni dei libri del Ringraziamento di storia vera che avevamo acquistato l'anno scorso.

Parliamo di appropriazione culturale, emarginazione, colonizzazione, microaggressioni e molti altri argomenti abbastanza spesso a casa nostra. Essere una famiglia multirazziale significa affrontare questi argomenti frontalmente, spesso. Apprezzo la domanda di mia figlia, che mi ha spinto a chiedermi (per un altro anno di seguito) se dovremmo anche festeggiare ringraziamento affatto. Dopotutto, non è l'ultima vacanza dei colonizzatori, beh, oltre al Columbus Day? (Detesto anche il 4thdi luglio, ma questo è un articolo per un altro giorno.)



linee di raccolta di formaggio per bambini

Il Ringraziamento fa pensare a mia figlia e mi spinge a fare lo stesso. Siamo ipocriti per festeggiare? C'è un buon modo per celebrare il Ringraziamento? Dovremmo abbandonare completamente la vacanza? Va bene che mangiamo con la famiglia, senza badare alle storie volgari di pellegrini e indiani d'America? Crescere i miei quattro figli a pensare in modo critico è stata un'avventura, per non dire altro.

Non dovrei essere sorpreso che questo argomento sia saltato fuori quando è successo. Ogni autunno, abbiamo conversazioni profonde su Halloween, l'ultima festa di appropriazione culturale. Abbiamo parlato del motivo per cui non è bello per una bambina bianca, ad esempio, vestirsi da principessa guerriera dei nativi americani e perché la faccia nera non va mai, mai, bene. Ciò ha portato a discussioni sull'appropriazione culturale rispetto all'apprezzamento culturale.

È interessante allevare preadolescenti e adolescenti che stanno iniziando ad abbracciare un pensiero critico e profondo. Invece di limitarci a dire ai nostri figli che razzismo, omofobia, età, patriarcato e molto altro sono sbagliati - e perché - stanno esplorando questi argomenti da soli.

poesie tristi di rottura che ti fanno piangere

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da A. Garlinghouse (@blackgirlsparklebook)

Due settimane fa, abbiamo avuto una conversazione a tutto campo sull'aborto, ancora una volta, durante un pasto. Invece di salire sulla mia soapbox (come tendo a fare), ho chiesto ai miei figli cosa ne pensassero. Le controdeduzioni erano accese. Bene, il più illuminato possibile con i bambini.

Insieme al loro pensiero critico arrivano le critiche. Fondamentalmente, a volte vengo chiamato per le mie cazzate, dai miei figli. Ad esempio, quando applico la regola di un dolce al giorno, i miei figli si affrettano a sottolineare che ho mangiato cioccolata dopo pranzo e un biscotto dopo cena. (Ops.) Dimostra che le azioni parlano davvero (ai nostri ragazzi) molto più forte delle parole. Controlla te stesso, genitori.

Il modo in cui i miei figli possono mettere in discussione le politiche, ad esempio le politiche razziste sul codice di abbigliamento, mi rende raggiante di orgoglio. Possono vedere le disuguaglianze, il che significa che avranno più potere di richiamarle. Perché le acconciature possono essere così alte solo quando i bambini neri in genere hanno i capelli con più volume? Le politiche sulla lunghezza dei capelli sono state utilizzate anche per armare i neri e sorvegliare i bambini (e gli adulti) neri. Benvenuti nel razzismo sistemico, che invade quasi ogni spazio.

le rose carine sono rosse le viole sono blu

Abbiamo avuto conversazioni sul motivo per cui i miei figli, a differenza dei loro amici bianchi, non possono giocare con pistole giocattolo e proiettili di schiuma fuori casa. Un giorno mio marito portò mio figlio al parco. Mio figlio ha notato un compagno di classe che stava giocando con una pistola giocattolo e proiettili di schiuma. Anche mio figlio era interessato a giocare, ma dovevamo ricordargli che non era una scelta sicura. Questa è stata una conversazione difficile ma necessaria, che ha portato a più conversazioni sulle disuguaglianze del sistema di polizia e giustizia.

Alcuni (sempre bianchi) mi hanno avvertito che dobbiamo proteggere l'innocenza dei nostri figli e non farli preoccupare delle cose che sono per gli adulti. Tuttavia, i bambini di colore non sono privilegiati come i bambini bianchi, bambini che possono giocare con una pistola giocattolo in un parco senza paura di essere uccisi. Abbiamo parlato del motivo per cui hanno regole che i loro amici e cugini bianchi non hanno. Ad esempio, i miei figli non possono indossare le loro felpe con cappuccio in un negozio e chiediamo loro, non importa quanto piccolo sia il loro acquisto, di ottenere una borsa e uno scontrino. Per molti bianchi, questi sono requisiti esagerati e iperprotettivi, ma per i nostri bambini sono necessità di sicurezza.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Rachel Garlinghouse (@whitesugarbrownsugar)

Vogliamo che i nostri ragazzi stiano bene a fare domande e capire il perché dietro le regole e dietro la storia. Vogliamo che prendano decisioni informate, incluso celebrare le festività. Il razzismo esiste sempre, senza giorni di ferie per feste nazionali o religiose.

Un'altra fantastica conversazione che abbiamo avuto negli ultimi anni sono le raffigurazioni di Gesù, specialmente intorno a Natale. Come famiglia cristiana, i miei figli dicono costantemente alla gente che Gesù non era bianco. Gli storici ci dicono che Gesù era un ragazzo che faceva scoppiare la melanina. Il Gesù dagli occhi azzurri, dai capelli biondi e dalla pelle traslucida non è mai esistito. Allora che succede con tutte le figure pastose di Gesù nei presepi e nelle opere d'arte?

Crescere bambini culturalmente consapevoli è un lavoro costante, ma è anche gratificante. Due settimane fa, la classe di mio figlio parlava di appropriazione culturale. Mia figlia ha detto alla classe che i nomi di alcune squadre sportive sono inappropriati e, per fortuna, alcune si sono ritirate e sono state rinominate. È qualcosa a cui la maggior parte degli adolescenti non ci pensa molto.

cose divertenti da fare a cincinnati per i bambini

Penso di sovraccaricare i miei figli insegnando loro imprecisioni storiche e politiche problematiche? No. Penso di abilitarli a pensare in modo critico e a difendere ciò che è giusto. Voglio anche che non si limitino a ripetere a pappagallo ciò che dicono gli altri. Invece, voglio che facciano le loro ricerche e siano orgogliosi di quello che sono.

Per quanto riguarda il Ringraziamento quest'anno, faremo il test COVID e poi ci incontreremo con i nostri familiari più stretti per giocare a calcio all'aperto e mangiare. Questa settimana stiamo anche leggendo i nostri libri accurati per il Ringraziamento in preparazione per le vacanze. Questo è il nostro compromesso, per ora. Man mano che i miei figli crescono, possono decidere da soli come sarà questa vacanza. È sempre aperto alla discussione da queste parti.