celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Mia mamma è la mia migliore amica e io sono così fortunato

Relazioni
Donna anziana e figlia adulta che ridono sotto il portico

Scary Mommy e MoMo Productions/Getty

Si dice spesso che tua madre sia la tua prima amica. Si prende cura di te, ti ama, gioca con te. Lei sa di cosa hai bisogno e te lo fornisce. È lei su cui ti affidi per farti un bagno e baciare via i tuoi fischi. Lei è la tua numero uno. Ma col tempo, man mano che acquisisci la tua indipendenza e fai nuove amicizie, tua madre potrebbe iniziare a prendere un posto più dietro le quinte. Si prenderà sempre cura di te, ma rispetterà il tuo bisogno di fiorire.

Ma dopo un po', e potrebbero volerci molti anni, se sei fortunato lei diventa di nuovo il tuo numero. Può essere quando ti manca dopo esserti trasferito in un dormitorio, o quel primo grande litigio da sposini novelli, o mentre sei sdraiato nel tuo letto post cesareo e lei ti aiuta a prenderti cura del tuo dolce bambino. Scopri che hai ancora bisogno di tua madre, non importa quanti anni hai.



Mia madre è la mia migliore amica. E non lo dico solo perché dovresti. Lei è davvero la mia migliore amica. Per lei rinuncerei a ogni altra amicizia della mia vita. Siamo molto più che vicini. Siamo davvero l'altra metà del cuore e dell'anima dell'altro. Alcuni potrebbero definire la nostra relazione unica, altri un po' pazzi. Penso che sia certamente raro, ma mi sento così incredibilmente fortunato ad averlo.

Sono fortunata nel senso che sono la sua unica figlia. Non devo condividerla con una sorella che potrebbe volere le stesse cose da lei. Corriamo insieme alla drogheria e ci sediamo al salone allo stesso tempo. È la mia amica amante dei concerti. Da New Kids on the Block a Barry Manilow, a Janet Jackson e Taylor Swift, abbiamo cantato e ballato per tutti loro. Quando ho avuto i miei bambini, è venuta a casa mia e si è sdraiata nel mio letto con me e abbiamo guardato i nostri nuovi angeli perfetti. Non mi lascia mai quando ho bisogno di lei. Non importa quanto sia stanca o quanto debba fare, lei fa di me una priorità.

ashley judd sono una donna cattiva

I miei genitori vivono a meno di un miglio da me. Posso essere a casa sua in meno di cinque minuti. E mi presento lì praticamente ogni giorno. Che sia per un caffè al mattino o per giocare alle bambole con lei e mia figlia nel pomeriggio, la vicinanza è l'ideale. Sono una mamma casalinga, è in pensione, quindi non c'è motivo per cui non possiamo stare insieme ogni giorno. E noi siamo. La chiamerò immediatamente per correre da Target. Siamo sempre insieme. Lascerà tutto per venire se ho bisogno di lei, come la volta che mio figlio ha avuto un terribile incidente in scooter e aveva bisogno del suo Maurmi, il suo soprannome, per prendersi cura di lui perché è più calma e gentile di me. O quando mi sono chiusa in un bagno mentre cambiavo una serratura e la mia neonata era per terra da sola. Lei è la mia ragazza di riferimento.

Quando siamo andati a Disney World qualche anno fa, ho pianificato tutti i nostri abiti. Tutto era coordinato dalle magliette alle scarpe. Abbiamo abbinato perfettamente. Ma non lo facciamo solo per viaggi speciali; io e mia madre ci vestiamo sempre allo stesso modo. A volte è pianificato, a volte ci presentiamo semplicemente come gemelli. È come se condividessimo un cervello. Spesso finiamo le frasi l'un l'altro o diciamo le stesse cose allo stesso tempo. È un po' strano.

Agiamo, pensiamo e parliamo allo stesso modo, ma non assomigliamo a madre e figlia più di due sconosciute per strada. È minuta con grandi occhi belli e un sorriso caloroso. Sono più formosa con una faccia come mio padre e i suoi denti per giunta. Da bambina, ho sempre voluto assomigliarle, essere come lei. Era elegante e sorprendente. Con le sue tute appariscenti e il rossetto arancione fresco, si è distinta in mezzo alla folla.

Luis Alvarez/Getty

Più invecchio, più mi ritrovo a voler essere come lei. La sua gentilezza e il suo amore genuino per le altre persone sono ammirevoli. Le ho sempre detto che ha un impatto così positivo sugli altri, ma lei non ci crede mai. Di recente ha compiuto gli anni e ha ricevuto centinaia di auguri su Facebook e parole di ringraziamento per l'impatto positivo che ha avuto sulla vita degli altri. Era fantastico da vedere. E stimolante: tendo a essere una specie di ragazza con il bicchiere mezzo vuoto. Devo imparare a riempire la mia tazza come la sua.

Dato che la vedo come una nonna, sono così incredibilmente grata che i miei figli l'abbiano. Sono stata fortunata che fosse mia, crescendo, ma stanno vivendo un'esperienza ancora più magica. La sua casa è come Disneyland, pancake con granelli tutti i giorni, tutti i tipi di giocattoli e tempo illimitato sullo schermo. Chi non vorrebbe essere lì? Ma tra il divertimento, sta anche tramandando piccole pepite da conservare quando invecchiano. Ad esempio, ricorda, se non puoi farlo davanti a me, non dovresti farlo. Sono parole sagge e di impatto. Spero che ascoltino.

Ho tre figli che sono la panna montata sulle mie coppe. Mi rendono completo. Non mi sono mai sentito così benedetto come quando sono nati. Proprio quando pensavo che la mia famiglia fosse al completo, Dio aveva altri piani e mi ha mandato solo un altro, una bambina. Sono rimasto basito. Mentre guardavo nei suoi bellissimi occhi marroni, ho pregato che lei e io avessimo il legame speciale che sua nonna e io condividiamo.

quando tuo marito preferisce gli amici a te

Ora ha quasi cinque anni e sono entusiasta di dire che siamo i migliori amici. Sono la sua confidente, la sua compagna di giochi e la sua più grande cheerleader. Proprio come il suo Maurmi lo è per me. Anche noi tre abbiamo un legame speciale. Tutti indossiamo una dolce collana di trifoglio, le tre foglie che rappresentano le nostre tre generazioni. Rende il mio cuore felice.

Sono oltremodo fortunato ad essere stato allevato da una donna forte, amorevole e fedele. Sapeva quando essere un genitore e lo ha fatto bene, ma ha sempre saputo quando avevo davvero solo bisogno di un amico. Lei era sempre lì. Oggi la chiamo ancora per urlare quando sono arrabbiato, piangere quando sono triste e ridere quando sono felice. E senza dubbio risponderà con lo stesso sorriso confortante che ha sempre avuto.

Gli amici vanno e vengono, ma se sei abbastanza fortunato da avere una mamma che ti ama e ti sostiene, le tue benedizioni sono incommensurabili. Ringraziala, dille che la ami e falle sapere cosa significa per te. Il domani non è mai promesso; sii felice di avere tua madre oggi.