celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il mio messaggio per i bigotti pazzi per gli atleti trans

Lgbtq
Primo piano del ragazzo che calcia il pallone da calcio

Mamma spaventosa e Alistair Berg/Getty

NFT
giochi raccapriccianti da fare a casa

Mia figlia di sette anni gioca a hockey da circa un anno, ma né io né il mio ex compagno siamo stati in grado di guardarla pattinare o gareggiare a causa del COVID-19. Si esercita in piccoli baccelli mentre indossa una maschera e i genitori non sono ammessi negli edifici. Ma sentiamo dai suoi allenatori che è una gran lavoratrice e una grande compagna di squadra. Grazie a un suo compagno di classe, siamo finalmente riusciti a vederla giocare a hockey quando l'ha invitata alla sua pista di pattinaggio all'aperto. L'ho vista tirare in porta, pattinare all'indietro e passare il disco come se lo facesse da sempre. Le sue abilità da principiante erano impressionanti - sì, sono un po' di parte perché sono suo genitore - ma la parte migliore del suo fare sport è stato ciò che ha fatto per la sua fiducia.

È un'atleta naturale e si sente a suo agio su un campo da gioco, fuori dal campo è goffa AF e a volte fatica a impegnarsi socialmente. Fa bene anche alla sua ansia. Lo sforzo fisico del movimento la calma e la aiuta a rimanere concentrata a casa ea scuola. Fare sport le darà così tante opportunità, ma i cittadini preoccupati, ad esempio repubblicani, conservatori e fanatici religiosi, sono preoccupati che stia togliendo opportunità agli atleti cisgender con cui sta gareggiando.



Mia figlia è transgender e, secondo i trafficanti di paura transfobica, ha un vantaggio ingiusto quando si tratta di atletica semplicemente perché è transgender. Nonostante non ci siano risultati di ragazze e donne transgender che dominano uno sport NCAA o olimpico, c'è legislatura in diversi stati che vogliono vietare alle ragazze e alle donne transgender di competere negli sport femminili.

NFT

signora/Getty

La Georgia ha uno di questi progetti di legge in lavorazione. In questo disegno di legge - Casa Bill 372 — alle ragazze transgender è vietato partecipare a sport scolastici o sport organizzati da organizzazioni atletiche. Inoltre, a panel di tre medici sarà consentito esaminare i genitali dei partecipanti sportivi per assicurarsi che nessuna ragazza transgender partecipi. Sì, è così orribile come sembra.

Il rappresentante della Florida Greg Steube ha recentemente introdotto fattura H.R. 426 , meglio noto come Legge sulla protezione delle donne e delle ragazze nello sport del 2021. La premessa della loro argomentazione è che i maschi biologici non dovrebbero competere con le femmine biologiche perché, in termini semplici, vedono i maschi come fisicamente superiori alle femmine in base ai livelli di testosterone . Non vedono le ragazze transgender come vere ragazze.

Facciamo buchi nel loro argomento usando la loro stessa difesa: gli ormoni, in particolare il testosterone.

Il genere non è lo stesso del sesso biologico, quindi mentre una femmina transgender (una donna assegnata al maschio alla nascita) può avere tratti maschili stereotipati o il potenziale per passare attraverso la pubertà maschile; questo non è sempre il caso. Negare a una ragazza o donna transgender la possibilità di giocare in una squadra che afferma il proprio genere significa non sembrare ragazze e donne, come sono. E usare gli ormoni come argomento per negare loro un'attività che costruisce amicizie, riduce la depressione e diminuisce i tentativi di suicidio e l'abuso di droghe e alcol è tirare a cannucce imprecise.

cose da fare a un pergolato con i bambini

il testosterone diverge tra le femmine assegnate alla nascita e i maschi assegnati alla nascita intorno agli 11 anni. Quindi, in teoria, i sessi misti, transgender o meno, possono competere su campi di gioco uguali fino alla pubertà perché non ci sono differenze abbastanza evidenti nel testosterone per rendere un atleta più dominante di un altro. Il coordinamento, il tempo di pratica, l'interesse e i costrutti sociali giocano tutti nella prestazione di un atleta, ma i legislatori non si preoccupano di questi vantaggi.

Per i giovani transgender, passare attraverso la pubertà del loro sesso biologico è spesso terrificante e una delle ultime cose che vogliono fare. Mia figlia transgender non è affatto interessata al suo aumento di testosterone. Non vuole le caratteristiche fisiche che accompagnerebbero la pubertà maschile perché non è un maschio, né vuole i vantaggi atletici che si pensa avrebbe basato su di essa. I bloccanti della pubertà per i giovani transgender impediscono che ciò accada. La capacità di avere l'assistenza medica salva la vita e consente ai giovani transgender di prosperare . In molti casi impedisce anche futuri interventi chirurgici di affermazione del genere, come le mastectomie negli uomini transgender, perché al corpo non viene data la possibilità di attraversare una pubertà che non si allinea con il proprio genere.

Ecco il kicker: le stesse persone che vogliono negare alle donne transgender di competere con le donne cisgender vogliono farcela illegale per giovani e adolescenti transgender accedere alle cure mediche . Non solo vogliono negare l'uso dei bloccanti della pubertà, ma anche l'uso della terapia ormonale sostitutiva.

Repubblicani: i livelli ormonali devono essere uguali.

Gente transgender: possiamo farlo!

Repubblicani: No, non così.

È anche interessante notare che l'attenzione non è rivolta ai maschi transgender. Questo perché non sono visti come maschi e sono considerati inferiori ai maschi cisgender a causa del patriarcato. Apparentemente la loro sicurezza non è un problema contro i maschi grandi, forti e duri (sai, quelli che sostengono siano femmine transgender) con cui competono. Questo non ha senso nel loro dobbiamo proteggere la teoria delle ragazze . L'ego dei maschi cisgender è più importante nel caso in cui un maschio transgender domini un evento competitivo.

Diciamo che il corpo di una donna transgender ha attraversato la pubertà del loro sesso biologico. Mentre è vero che il loro corpo può essere più grande di quello di alcune donne cisgender, non è sempre così. Inoltre, ci sono molte donne cisgender che sono molto più atletiche, più forti e più grandi di entrambe le donne cisgender e uomini. Tutti i corpi sono diversi, così come ciò che sono in grado di fare. Inoltre, anche i livelli ormonali tra le persone cisgender variano drasticamente. Il testosterone da solo non è ciò che dà un vantaggio. Ma quando si tratta di concorrenza è monitorato . In una serie di tweet, Brynn Tannehill spiega come si fa e perché usare il testosterone come strumento per eliminare le donne transgender dall'atletica è come usare un setaccio per trattenere l'acqua.

Proprio come negare alle persone transgender il diritto di usare il bagno di loro scelta non è mai stato una questione di sicurezza nei bagni, negare alle donne transgender il diritto di fare sport non riguarda in realtà il vantaggio atletico. Si tratta di transfobia e di rendere illegale l'esistenza. Alla domanda sulle recenti leggi anti-trans, il segretario stampa del presidente Biden Jen Psaki è stato subito molto chiaro che né lei né l'amministrazione faranno il gioco delle mani o delle menti pericolose che vogliono discriminare le persone transgender.

giochi spaventosi da fare a una festa

Nessuna quantità di false opinioni, lunghe restrizioni o sanzioni cancellerà il fatto che i diritti transgender sono diritti umani. La negazione della nostra umanità è negarci ciò che sono così determinati a preservare: campi di gioco uguali.