Mio marito mi ha mentito oggi

Relazioni
caratteristica del marito mentito

Fotografia sulla luna Moon

La maggior parte delle persone guarda indietro ai 20 anni con nostalgia.

Si riferiscono a quei giorni come i giorni buoni.



Ricordano su di loro.

Ma non io.

Guardo indietro con gli occhi socchiusi e il viso schermato, attento a non accecare dalla luce; guardando il mio passato come se fosse un'eclissi solare che deve essere vista attraverso occhiali speciali per paura di causare (più) danni.

Ma oggi mi sono reso conto di aver completamente perso un'enorme pietra miliare della mia vita.

Sono arrivato in un posto in cui non avrei mai pensato di essere di nuovo.

Oggi mio marito mi ha mentito.

Mi ha mentito, a bruciapelo, e il mio istinto un tempo iperattivo e paranoico, non mi ha sussurrato una sola parola.

Avrei potuto anche essere di nuovo un'ingenua diciassettenne. Non avevo la minima idea di quello che era appena successo.

lettera al liceo di un genitore

Anche quando la mia mente diceva: Non è giusto. Il mio cuore ha detto, devi essere sbagliato.

Il risultato fu confusione, perché la mia mente non riusciva nemmeno a elaborare la possibilità che fosse una bugia, che mio marito mi avesse appena mentito.

No, era solo confuso.

Ha semplicemente saltato questa possibilità e si è bloccata.

Sono andato in cortocircuito.

Sembra drammatico, lo so. Dopotutto, ad alcune persone viene mentito per tutta la vita e non se ne accorgono mai, ma non sono mai stato io.

Quasi tutte le relazioni che ho avuto sono finite male.

Finì per essere tradito, mentito, derubato, ingannato, ingannato, ingannato, abbandonato.

Una di quelle relazioni è stata lunga con tradimenti improvvisi; alcuni erano brevi e si sono conclusi quando i sospetti sono stati confermati; e uno di questi era una tossicità che non avevo mai sperimentato prima.

E tutti erano cattivi.

Sono diventata quella ragazza danneggiata di cui senti sempre parlare, ma non era così affascinante come quella che mostrano in tv.

Non ero solo danneggiato abbastanza , che ne avevo bisogno uno ragazzo a sfilare nella mia vita con verità, amore e perseveranza per cambiarmi. Non ero altrimenti bella e insieme. Non ero la ragazza che affermava di essere danneggiata dopo la fine della sua relazione di un mese al liceo.

l'incubo prima di Natale prende le linee

Sono stato legittimamente danneggiato e non era carino o degno di un film o glamour.

Che aspetto ha l'essere danneggiato se non sembra? Bella donna ? (Vuoi dire che non c'è un Richard Gere là fuori che aspetta di salvarci?!)

Il danno reale assomiglia più a Kathy Bates.

O Amy Dunne.

Sembra una donna disprezzata che non dubita più del suo intuito, ed è convinta che ogni relazione avrà lo stesso risultato.

Sembra qualcuno a cui è stato detto che sono pazzi, ma poi hanno avuto ragione e, ora, si crogiola nella sua correttezza affinché il mondo apprezzi e riconosca.

Una volta pensavi che fossi pazzo, ma ora sai che avevo ragione e non lo lascerò andare, dice la donna danneggiata.

Sopportare un danno reale in realtà non lo fa Guarda come niente, tranne forse normale?

Certo, stavo bene quando il mio ex ragazzo mi ha portato dei fiori prima di dirmi che stava facendo un turno di notte inaspettato.

Sì, ho sorriso e gli ho dato un bacio e ho fatto finta che il mio intestino non avesse preso fuoco e volesse gettarlo nelle sue braci.

Non ho perso un colpo quando il mio ex di oltre un anno ha deciso di uscire senza nemmeno chiedermi di andare con lui.

Non gli ho detto che io conosceva che mentiva quando disse che pensava che dovessi lavorare, quando non avevo mai lavorato quel giorno della settimana prima.

No, invece, ho mantenuto la calma e ho cercato di soffocare quei pensieri e ho tappato le orecchie al mio stesso intuito.

E quando non ho ascoltato l'avvertimento del mio sesto senso, sono stato messo nelle situazioni precise da cui l'universo stava cercando di proteggermi.

Mentre stavo abortindo a casa, il mio allora ragazzo ha preso la mia carta di debito, ha preso in prestito la mia macchina e si è servito dei pochi soldi che avevo.

Più tardi, quando ho partorito la mia bellissima bambina, era la mia migliore amica che era nella stanza con me, tenendomi la mano.

E quando ha chiesto di porre fine ai suoi diritti, l'ho permesso.

Il danno non è scritto sulla fronte di qualcuno.

Invece, è tranquillo e gli piace alzare la sua brutta testa quando si trova di fronte alla legittimità, quando gli viene presentata la verità.

vai in kart per bambini di 6 anni

No, il danno di solito non punisce i meritevoli, quelli che lo hanno creato; punisce gli immeritevoli, quelli che stanno cercando di superarlo.

Punisce quelli che sono non mentendo, chi sono? non ingannevole, chi? siamo genuino. E cresce come il cancro quando la sua presenza non manda via gli immeritevoli.

Oh, sei ancora qui dopo quell'acrobazia? Bene, aspetta e vedrai! dice Danno.

Il danno assomiglia a qualcuno che ti fissa negli occhi e ti dà i brividi perché ha detto la verità, il che è così insolito per te sentire che in realtà hai una reazione fisica ad esso.

Il danno sembra costringerti a resistere alla tentazione di alzare il telefono o di indagare sulla sua cronologia delle ricerche.

Il danno sembra paranoia.

Perché, per ogni volta che ti è stata detta la verità, ti è stata detta una triplice bugia. Per ogni volta che hai abbattuto quella bandiera rossa, ne sono spuntati altri cinque e sono stati lampanti dopo la rottura.

Ma è possibile che il danno venga annullato. Non sarà facile; non sarà veloce; non sarà indolore o senza attrito.

Ma può succedere.

Annullare il danno sembra l'immeritevole che ti dice che non puoi fare le valigie e andartene durante ogni discussione.

Annullare il danno sembra che gli immeritevoli non ti abbiano sganciato bombe per tre anni e oltre.

Oggi mio marito mi ha mentito.

Non era alla stazione di servizio che avevo appena superato, a fare benzina, come ha detto che era.

In realtà era in fondo alla strada a prendere il mio regalo di San Valentino dal negozio, che ha coperto.

E quando mi ha detto che non era proprio al benzinaio, mi sono reso conto, allora, che la mia mente, anche se ha colto il fatto che l'avevo appena cercato al benzinaio, era completamente fuori confusione.

La mia mente aveva rimosso la menzogna dal pool di possibilità.

La mia mente un tempo danneggiata e paranoica è di nuovo sana.

Cerco il bene, ora.

Non mi aspetto più il peggio.

Il danno è stato annullato.