Mio marito si aspetta un ringraziamento per aver fatto le cose ingrate che faccio ogni giorno (LOL)

Maternità
il marito vuole lodi

Lolostock / Shutterstock



Se potessi riassumere la vita di mamma in una parola, probabilmente sarebbe ingrato.

Dal momento in cui ho messo al mondo i bambini che abitano la mia casa (che di per sé non è stata esattamente accolta con gratitudine - non c'erano spingere i regali da avere nella mia stanza d'ospedale), sono stato a loro completa disposizione. Non solo per i loro bisogni personali, ma per i loro ogni bisogno, compresi i pasti che divorano (senza nemmeno un grazie, mamma!) e i mucchi di piatti che sporcano e la vertiginosa interminabilità del bucato che generano.





Il lavoro di una madre - qualsiasi madre - è costante e faticoso.

cose che le mamme devono sapere per la prima volta

Anche quando i nostri bambini sono abbastanza grandi da non richiedere il cambio del pannolino o il bagnetto controllato, sono ancora esigenti. La mia casa sarebbe incontaminata se tutti la mantenessero così, ma non è così che funziona. E mentre insegno (e ricordo costantemente) a tutti loro di essere autosufficienti e responsabili, tocca a me occuparmi di quasi tutto.

In ogni stanza della casa c'è un elenco invisibile di attività quotidiane che devono essere completate e c'è un nome accanto a ogni ipotetica casella di controllo: MAMMA.

Faccio tutto questo perché ottengo tanto divertimento fuori dal lavoro umile? Perché mi appaga profondamente? Diavolo no.

Lo faccio perché è quello che le madri hanno fatto praticamente dall'inizio dei tempi, ed è sempre stato fatto con la minima gratitudine da parte dei suoi beneficiari (quelli ingrati).

Non ci sono pitture rupestri che ritraggono mamme che raschiano pelli di animali o sistemano le rocce in modo confortevole e familiare. Non ci sono ballate medievali o sonetti shakespeariani su mamme che montano un paiolo di pappa, niente statue rinascimentali raffiguranti una mamma che si pulisce un culo o spazza un focolare.



Nessuno se ne accorge se facciamo tutto questo oltre a un lavoro a tempo pieno o part-time o quando siamo malati, o se lo facciamo mentre scherziamo con un bambino pignolo in fascia. Andare oltre, ignorando il nostro comfort per soddisfare i bisogni domestici della famiglia, non è percepito come eroico o stimolante o anche degno di molta attenzione.

le battute più divertenti di yo mamma di tutti i tempi

Questo perché la persona principale che mantiene la famiglia in funzione è come l'ossigeno: assolutamente vitale per l'esistenza, ma sempre data per scontata. E se non capita anche a noi di portare a casa la maggior parte della pancetta, fuhgeddaboutit .

Certo, potremmo ricevere una carta per la festa della mamma una volta all'anno con alcune righe di sentimento su quanto significhiamo per la famiglia, ma un promemoria periodico e obbligato dalla società è praticamente il meglio che possiamo sperare.

È un lavoro d'amore, ci diciamo a denti stretti, mentre puliamo la pipì che non è nostra dalla base dei nostri gabinetti, all'infinito.

Poiché sto vivendo quella vita da mamma, adempiendo a quei costanti doveri domestici oltre a tutto il resto che faccio, divento un po' irritabile quando mio marito fa qualcosa per - come lo chiama lui - dare una mano.

Non fraintendermi qui. Apprezzo l'alleggerimento del mio carico di lavoro spesso sovraccaricato (motivo per cui i miei figli sono stati addestrati ad assistere da quando erano abbastanza grandi da impugnare una spugna; lavorare in modo più intelligente, non di più). E dal momento che mio marito lavora fuori casa più ore alla settimana di me, è logico che mi prenda cura di questo posto più di lui. Lo capisco. Lo accetto.

cosa faresti domande sul sesso?

Ma. Quello che non posso accettare è la sua aspettativa di elogi per aver fatto le cose che dovrei fare, e fare dozzine di volte per lui una o due volte, senza alcun complimento.

Caso in questione: i piatti. Lavoro fuori casa un paio di sere a settimana. Prima di partire, mi assicuro che sia pronto un pasto per la mia famiglia, anche se non posso sedermi e mangiare con loro.

Quando torno a casa, se la tavola è stata sparecchiata, mio ​​marito sicuramente mi farà notare la sua buona azione. Ho ripulito dopo cena, dirà, non chiedendo apertamente di essere lodato, ma ovviamente aspettandomi la mia gratitudine.

Non importa se il tavolo è ancora croccante e friabile. Non importa se i piatti che non entrerebbero nella lavastoviglie ora si stanno raffreddando nel lavandino, un cumulo scoraggiante di cibo che si rapprende e acqua fredda e unta.

da ragazza a ragazza raccolgono le linee

Non importa se il resto - il lavaggio delle mani, la pulizia del piano di lavoro e qualsiasi altra cosa - sarà lasciato a me, il fortunato che finirà di pulire dopo un pasto non ho nemmeno mangiato .

Agli occhi di mio marito, ovviamente, i ringraziamenti sono perfettamente in ordine. Dopotutto, lui poteva ha appena lasciato tutto a me, rinunciando a tutti i doveri domestici e facendo cadere il culo sul divano con il telecomando, che è chiaramente ciò che chiunque sano di mente farebbe preferire fare.

In teoria, potrei fare la stessa cosa, e poi? Guarda dalla mia poltrona mentre la sporcizia si accumula ? Spero che forse poi qualcuno se ne renderà conto Sono il motivo principale per cui questo posto funziona come una macchina ben oliata?

Lo faccio perché, non importa quanto ingiustamente, ci si aspetta da me. Più della mia quota proporzionata. Perché io sono la mamma, e tutti sanno che le mamme gestiscono lo spettacolo sul fronte interno.

Ma se non vengo ringraziato a lungo per aver tenuto in ordine questa casa, per i cento compiti noiosi che svolgo ogni maledetto giorno che assicurano che la mia famiglia abbia pasti caldi, biancheria fresca e una pentola pulita e scintillante in cui pisciare, quindi non ho nemmeno fretta di ringraziare.

Se fa parte di mio descrizione del lavoro, quindi fa parte dannatamente anche del suo, perché siamo una squadra tanto quando si tratta della nostra casa quanto lo siamo quando si tratta dei nostri figli, delle nostre finanze e di tutte le altre cose che compongono un matrimonio . È difficile dare gratitudine per queste cose quando faccio il massimo sforzo e ancora non ne ottengo.

Fa qualcosa una volta e si aspetta il riconoscimento. Fallo ancora e ancora e ancora, e prenderò più nota, amico. Fallo con un bambino attaccato al tuo fianco e te ne sarò ancora più grato. Fallo con il raffreddore o la febbre, o con la distrazione di un piagnucolone ragazzo con raffreddore o febbre. Fallo mentre contemporaneamente prepari la cena, aiuti con i compiti e risolvi una discussione. Fallo nel modo in cui mi aspetto automaticamente. Rendilo un'abitudine, parte della tua routine quotidiana... poi parleremo di gratitudine.

Diavolo, forse inizierò a fare il minimo. Forse la prossima volta che farò il bucato, getterò le sue camicie da lavoro nella lavatrice e mi dimenticherò convenientemente di trasferirle nell'asciugatrice, figuriamoci appenderle, senza pieghe, nel suo armadio. E quando dice, uh, tesoro? Le mie camicie da lavoro sono ancora in lavatrice? Risponderò con un grande sorriso orgoglioso, lo so! Tutto pulito! e aspetta che mi colmi di lodi. Perché ehi, almeno non sono solo seduto sul divano, giusto?