celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il mio bambino aveva la polmonite e l'RSV ed è stato terrificante

Bambini
Donna mascherata

Scary Mommy e Pascal Skwara/Getty

Non succede niente di buono alle 4:00. Il sole è tramontato e la luna è alta. I bar sono chiusi e il traffico è inesistente, e questo perché la maggior parte delle persone dorme. È tranquillo e buio, e così Dovrebbe essere un'ora senza incidenti. Eppure qualche settimana fa era tutt'altro che, almeno a casa mia. Come mai? Perché alle 4:00 mi sono svegliato con i suoni di mio figlio che tosseva e soffocava, ansimava e ansimava in cerca d'aria.

Corsi in camera sua velocemente, in fretta. Ho abilmente navigato nella sua cameretta al buio e, quando sono entrato, l'ho trovato in piedi a piangere. Mamma, piagnucolò. Mamma. L'ho raccolto, il suo corpicino mi bruciava gli avambracci attraverso il suo vestito. Aveva una febbre di 104 . Lo tenni stretto e gli massaggiai la schiena, cercando di calmarlo in modo che le sue lacrime non aggravassero le sue condizioni. Ho frugato nel buio alla ricerca di Tylenol e ho svegliato mio marito.

Qualcosa non va, ho detto. Questo è più di un raffreddore da asilo nido. E vedendo mio figlio e ascoltando il suo respiro, acconsentì. Abbiamo chiamato il dottore come prima cosa al mattino. E dopo un'infarinatura di test - e 24 ore - abbiamo ottenuto i risultati che ci aspettavamo: nostro figlio aveva il virus respiratorio sinciziale, o RSV.

Il virus respiratorio sinciziale (sin-SISH-uhl), o RSV, è un virus respiratorio comune che di solito causa sintomi lievi simili al raffreddore, il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie spiega. La maggior parte delle persone guarisce in una o due settimane, ma l'RSV può essere grave, soprattutto per i neonati e gli anziani. Come mai? Perché non ci sono farmaci per RSV. I bambini di due anni sono troppo piccoli per la tosse o le prescrizioni per il raffreddore e gli antibiotici non aiutano. L'infezione virale deve semplicemente fare il suo corso. Ma il corso della sua malattia era imprevedibile, nella migliore delle ipotesi. Anche con Tylenol, ibuprofene, un umidificatore e bagni regolari, sembrava peggiorare. Il suo respiro è rimasto affannoso. La sua tosse, che era (già) costante e consistente, divenne persistente. Era implacabile e la sua febbre rimase alta. Non riuscivo a farlo rompere.

Certo, avevo paura. Per quasi una settimana ho dormito sul suo pavimento, o con il suo corpicino sdraiato sopra il mio. Questo non è giusto, Ho pensato. Qualcosa non va. E così l'ho riportato dal dottore, dove gli hanno guardato di nuovo nelle orecchie e in gola. Hanno palpato le sue ghiandole e sentito il suo addome, e poi hanno ascoltato il suo respiro. Per un bel po', il suo dottore si limitò ad ascoltare. E anche se lei non ha detto nulla - nemmeno io - il mio istinto mi ha detto tutto ciò che dovevo sapere.

realPHOTO/Getty

Sembra che ci sia un piccolo sonaglio nella parte destra del suo petto, ha detto. Dovresti portarlo a fare una radiografia. Statistica.

Le mie gambe tremavano. Il mio cuore è caduto, ma ho annuito. Lo prenderanno oggi? dissi guardando l'orologio. Erano le 4.

Sicuramente, disse. Avremo i risultati entro poche ore.

Va bene, dissi, prima di riporlo nel passeggino e lasciare l'ufficio. ok , pensai, prima di chiamare mio marito e dargli la notizia. OK. Tutto andrà bene. Ma va bene, ovviamente, è soggettivo e avere un bambino con la polmonite (sì, davvero) non è l'ideale. È più spaventoso di quanto immagini.

olio essenziale per gerd

La polmonite è un'infezione dei polmoni, un articolo su Salute dei bambini spiega. Normalmente, le piccole sacche nei polmoni sono piene di aria. In qualcuno che ha la polmonite, le sacche d'aria si riempiono di pus e altri liquidi. E questo stava accadendo al mio bambino, il mio bambino dolce, gentile e affettuoso.

I virus, come l'influenza o l'RSV (virus respiratorio sinciziale), causano la maggior parte dei casi di polmonite, continua Kids Health. [Tuttavia,] meno spesso, i batteri possono causare la polmonite.

Come mio figlio, uno dei primi segnali di allarme che una malattia è RSV è quando un bambino ha difficoltà a respirare bene. Cerca di respirare velocemente, spingere la pancia dentro e fuori o dilatare le narici: segni che il tuo bambino sta lottando per respirare, consiglia WebMD . Una buona igiene è l'unico modo per prevenirlo e se tuo figlio ha l'RSV, sarà contagioso da tre a otto giorni. E, come mio figlio, più suscettibile alla polmonite.

La buona notizia è che, con questa diagnosi, siamo stati in grado di iniziare il trattamento. A mio figlio sono stati prescritti antibiotici e ha iniziato a calmarsi. La sua tosse diminuì. Dopo 10 giorni, siamo finalmente riusciti a far scendere la sua febbre. Ma la gravità delle sue condizioni non mi è persa. Per giorni sono stato sicuro che sarebbe finito in ospedale, con ossigeno e monitor. Ho immaginato che ci sarebbero stati bagni di spugna, fili, maschere e tubi. E questo pensiero mi terrorizzava.

Sono passate tre settimane e sono ancora scossa. Ma sono così felice di aver ascoltato il mio istinto - e il suo respiro e il suo corpo - e di essere rimasto in contatto con i suoi medici. Durante la settimana, ho fatto una mezza dozzina di telefonate e ho imparato il più possibile su ogni condizione perché è quello che faccio. Quando sono nervoso, leggo e faccio ricerche. Faccio il punto su ciò che posso controllare e mi ha aiutato. Perché ogni genitore dovrebbe sapere di RSV. Con l'avvicinarsi dell'alta stagione, ogni persona dovrebbe essere consapevole di questa condizione respiratoria potenzialmente pericolosa.

Condividi Con I Tuoi Amici: