Un messaggio per gli adoratori di Trump: quelli silenziosi e quelli rumorosi

Opinione
TOPSHOT-US-politica-Trump-elezioni

Mamma spaventosa e JIM WATSON/AFP/Getty



Come avido spettatore di documentari investigativi sui culti, sono venuto a conoscenza di diverse verità universali che sembrano definire ogni leader di gruppo fanatico. L'individuo in carica (di solito un tizio bianco) non può mai essere interrogato sulla sua posizione grandiosa e sulle sue convinzioni. Se ti trovi in ​​contrasto con il comportamento offensivo di un leader, sei considerato un nemico in generale. E quando realizzerai davvero di essere immerso in una setta fino alle ginocchia, le tattiche del tuo capo avranno reso dannatamente impossibile abbandonare la nave.

Ho visto gli ultimi quattro anni svolgersi brutalmente con il nostro naufrago umano residente, Donald J. Trump, che ricopre la più alta posizione di leadership che il nostro paese ha da offrire. Ed è difficile non vederlo come una sorta di leader di una setta di questi tempi. Ispira i suoi più irriducibili partecipanti al raduno a trasformare le sue argomentazioni infondate in canti stravaganti, donare denaro che credono ingenuamente andrà ad aiutarlo a uccidere il drago invisibile della frode elettorale, divorare ogni frase errata sul suo account Twitter e dedicarsi alla difesa lui qualunque cosa faccia.

Mentre il nostro presidente appena licenziato riesce a tenere le sue legioni di fan sotto stretto controllo di indiscussa lealtà, mi ritrovo a notare a malapena alcuna differenza tra un fedele sostenitore di Trump e un membro di una setta.

Ancora più inquietante è il fatto che alcuni psicologi abbiano ora stabilito che il nostro bullo in capo si appoggia davvero a questo terrificante tipo di leadership. Ma invece di sputare opinioni religiose non ortodosse o principi eccentrici per l'auto-miglioramento, il nostro presidente ha imitato dittatori come Hitler con la sua verbosità caotica, convinzioni polarizzanti, incitamenti alla violenza e misure politiche di divisione . In altre parole, Trump attira la sua base stabile di seguaci dicendo ad alta voce ciò con cui molti sono d'accordo in fondo. È un fan molto pubblicizzato del razzismo, del ridicolo, della xenofobia, della vergogna degli altri, del confronto reattivo, del fanatismo, della paura e della misoginia.

hai fatto il pollo attraversando la strada scherzi

E se hai votato per Donald Trump, ti sei presentato per esserlo anche tu. Il che non è sorprendente, ma è certamente così fottutamente deludente da ricordare.Perché nessuno di voi sta mostrando al paese qualcosa di nuovo qui. La supremazia bianca, il bigottismo e il patriarcato esistono da generazioni. Donald Trump è solo un uomo bianco a caso che lo riflette al resto di noi con lo specchio più grande, sgargiante e osceno che ha: se stesso.E per qualche strana ragione, continuate a guardare in quello specchio e vedete solo lui che guarda indietro.

Ma il tuo sostegno a Trump, che sia silenzioso o appassionato, è la tua compiacenza e complicità nell'azione – e questo vale per ognuno di voi che ha riempito quel punto accanto al suo nome il 3 novembre.

Un colossale 72.741.954 americani ha votato per uno stronzo narcisista, illuminante e razzista quest'anno. E il resto di noi chi non l'ha fatto? Sappiamo tutti che tufatto. Ti vediamo per ciò che rappresenti veramente e per ciò che sei completamente d'accordo a ignorare. Ti è stato offerto il momento divino per eliminare attivamente un politico corrotto e offensivo e ti sei ostinatamente rifiutato di farlo. Rifiutando l'opportunità a portata di mano, hai inviato a tutti noi un messaggio diretto: o stai mettendo in modo odioso il tuo odio palese per le comunità emarginate in piena mostra, o sei totalmente a posto nel nasconderlo in bella vista a causa di qualche merda che Trump ha fatto è successo per beneficiare te e solo te.

O peggio: hai votato per Trump a causa di alcune politiche che servono esclusivamente a te e hai scelto attivamente di ignorare l'elenco lunghissimo di gravi e continue violazioni dei diritti umani che ha commesso come nostro comandante in capo.

Se stai leggendo le mie parole come qualcuno che ha gettato un'ancora di salvezza al nostro presidente di merda durante queste elezioni, potresti non pensare di essere tu quello che individualmente sta danneggiando il nostro paese. Vedi i bigotti che discriminano razzialmente e odiano LGBTQIA che difendono l'intera agenda di Trump e non riesci proprio a immaginare un mondo in cui sembri essere allineato con loro in qualsiasi modo, forma o forma. Capisco perché potresti presumerlo. Perché Ho testimoniato in prima persona le persone della mia vita che la pensano come te.

Alex Wong/Getty

Ma l'enorme differenza tra te, un elettore di Trump, e me, un elettore di Biden, è che ho visto questa come un'opportunità per intraprendere un'unica azione per aiutare a portare il nostro paese lontano dall'America di Donald Trump. Non l'hai fatto. Sapevo che non sarebbe stato un toccasana per il razzismo e l'odio, ma è stata una scelta solida, perlomeno, dare un esempio al presidente razzista e odioso che se l'è cavata con troppe stronzate per troppo tempo. Non l'hai fatto. Ho visto un momento nella nostra nazione che mi ha richiesto di prendere una posizione che non era favorevole a consentire a Trump di legittimare la divisione e l'ostilità, abbattendo allo stesso tempo i diritti fondamentali di così tante persone emarginate. Non l'hai fatto. Ho colto quell'occasione, quell'occasione tangibile, per fare una cosa semplice per assicurarmi che non avessimo più un leader che dicesse a gruppi di odio come i Proud Boys di fare un passo indietro e stare a guardare. Non l'hai fatto.

Potresti essere un orgoglioso indossatore di cappelli MAGA che lecca Tucker Carlson come se fosse acqua fredda in una giornata calda o qualcuno che crede nelle politiche sul carattere, e sei ancora altrettanto colpevole di perpetuare l'odio, la disuguaglianza e la violenza razziale ingiusta come quelli Proud Boys che sono ancora al suo fianco.Sei colpevole quando fai finta che non sia un grosso problema che Trump abbia messo un gruppo di bambini in gabbia e li abbia separati a tempo indeterminato dai loro genitori. Sei colpevole dopo aver voltato le spalle a musulmani e rifugiati siriani quando ha vietato loro di visitare il nostro paese. Sei colpevole quando dai la freddezza a individui transgender a cui ha proibito di servire nelle nostre forze armate. E sei decisamente colpevole quando taci su un presidente che ha incitato crimini d'odio contro gli asiatici-americani per aver ripetutamente chiamato COVID-19 l'influenza Kung mentre centinaia di migliaia di americani muoiono sotto la sua disattenzione.

Nessuna - zero, zip, zilch - di queste atrocità è scusabile. E nemmeno essere entusiasti di un leader che li ha commessi.

Come mamma queer e bisessuale, Ho avuto persone care a cui tengo profondamente che ascoltano le mie preoccupazioni e preoccupazioni sulla quantità estenuante di Trump di rollback LGBTQIA e pericolosi provvedimenti politici. Li ho implorati di vedere il palese razzismo che Donald Trump condona e la necessità di abbracciare il movimento Black Lives Matter come un percorso vitale per l'uguaglianza razziale piuttosto che credere alle bugie infondate che Fox News sputa sulle sue motivazioni. Li ho implorati di pensare oltre se stessi quando si recano al loro seggio elettorale locale e considerano coloro i cui mezzi di sussistenza Trump ha diminuito. E cosa pensi che abbiano fatto?

Loro, ovviamente, hanno votato per lui.

Queste sono persone che considero razionali, intelligenti e gentili, e mi preoccupo sinceramente di loro. Ma non mi hanno ascoltato in un momento in cui ne avevo davvero bisogno. Anche con prove evidenti del rollback della politica di Trump e dell'influenza odiosa, prova che renderebbe altri quattro anni di lui così molto dolorosi per me e molti altri, hanno comunque votato per Donald Trump del cazzo.

Nel mese di settembre, Il direttore dell'FBI Christopher Wray ha confermato che i suprematisti bianchi sono la più grande minaccia terroristica nazionale al nostro paese in questo momento. Il che significa che oltre a tutto il resto, oltre 72 MILIONI di americani hanno anche mostrato il loro incrollabile sostegno al più grande settore del terrorismo interno che il nostro Paese ha incontrato nella storia moderna. Perché non importa quanto o poco ti opponi a stronzate ripugnanti come la supremazia bianca, un voto solo per Donald Trump conserva stronzate ripugnanti come la supremazia bianca.

Non pensi che le mie argomentazioni contro Trump e i suoi sostenitori reggano acqua? Allora permettimi di condividere una piccola intuizione da Dott. Robert Jay Lifton , un illustre professore e psicostorico che ha pubblicamente esortato l'American Psychiatric Association a parlare ufficialmente della salute mentale traballante del nostro presidente quasi finito.

Nessuno può spiegare completamente i sostenitori repubblicani, Lifton dice al giornalista Igor Derysh in un'intervista di settembre con Salon . Condividono la responsabilità di Trump per questa criminalità nel modo in cui le vite americane vengono prese dalle loro politiche. Variano nella loro attrazione per Trump e vorrei dare alcune idee. C'è una base di supremazia bianca. Ciò non significa che tutti i suoi seguaci siano suprematisti bianchi, ma sono un gruppo dominante nella sua base e lo seguono e non si lamentano delle sue politiche. C'è anche una qualità di culto nella presa di Trump su molti seguaci. Alcuni dei più estremi hanno con lui una relazione di culto, in cui si danno al leader di culto, gli offrono la loro vita e le loro opinioni.

Quindi, oltre a perdonare la violenza, la discriminazione e l'oppressione, siete anche membri non ufficiali di una setta chiamata MAGA. Che tu lo voglia o no, sei legato a quest'uomo in modi riprovevoli. E la parte peggiore è che non gliene frega un cazzo di nessuno di voi. Lui no. Non so perché tu abbia mai pensato che lo facesse in primo luogo. Ma non lo fa. Non gli importa di nessuno se non delle sue valutazioni, della sua fortuna, del suo status e di se stesso.

Quindi, e lo dico sinceramente con tutto l'amore che posso raccogliere, per favore levati la testa dal culo e abituati all'idea di una presidenza Biden, perché c'è validità zero a Trump ho vinto alla grande! affermazioni. Smettila di donare a un uomo che ha letteralmente messo in chiaro nella stampa fine che sta prendendo i tuoi soldi e pagando subdolamente i suoi debiti con esso . Spegni Fox News per un secondo caldo e prova un altro canale, perché inizi a suonare come Sean Hannity (e non è una buona cosa). Smetti di seguire quel gruppo QAnon casuale su Facebook, perché è una cazzata. E per l'amor del cielo, disattiva il tuo account Parler - non farmi nemmeno iniziare con quel ridicolo barattolo di vermi.

Ora, con il tuo tempo appena liberato, perché non inizi a esaminare i tuoi pregiudizi razziali, le tue opinioni politiche e religiose egoistiche, la tua tolleranza al bigottismo nella leadership e la tua mancanza di fiducia nei media che ti stanno ampiamente dimostrando la fottuta verità legittima sul presidente-per-più-due-mesi.E forse, solo forse, chiediti come puoi avere persone che ami nella tua vita che non sono bianche ed eterosessuali ed essere ancora in grado di guardarle negli occhi con quell'amore dopo che hai votato contro i loro stessi diritti di esistere in modo sicuro e liberamente come te.

Tutti noi americani che votano Biden avremo bisogno che tu elabori queste informazioni sgradevoli prima di lanciarti in qualche assurdo sproloquio su come Trump sia un politico piacevolmente non politico che dice semplicemente le cose come stanno. Odio dirtelo, ma è solo un altro politico stronzo che ha usato la sua presidenza per arricchire se stesso e i suoi amici aziendali, riuscendo con successo a vomitare ben 20.000 bugie e a contare mentre era in carica - bugie che la tua adorata rete di notizie ancora a Fox continua felicemente a spacciare per le masse di destra.

E non - ripeto - non aspettati che ci uniamo tutti alla tua cerchia Kumbaya, cantando che amiamo i nostri vicini, non importa per chi hanno votato, perché non sta accadendo in questo momento per molti di noi i cui diritti umani, libertà e sicurezza hai deciso che non erano importanti quanto il tuo proprio. Invece, ti chiederemo di mettere da parte il tuo comfort, di sederti davvero con quello che hai fatto e, soprattutto, di chiederti perché ce l'hai fatta.

E nel caso ve lo stiate chiedendo, non c'è assolutamente niente da discutere qui.

Perché i diritti umani non sono discutibili.

Non lo sono mai stati, e non lo saranno mai, non importa quello che un leader di una setta in formazione come Trump cerca di dirti.