Melanie Lynskey critica le critiche secondo cui è troppo grande per essere in 'The Last Of Us' post-apocalittico

Divertimento

La star di 'America's Next Top Model' Adrienne Curry ha sparato il primo colpo dicendo che il corpo di Lynskey dice 'vita di lusso'.

salviette per bambini in fibra di vetro
  Melanie Lynskey partecipa a un panel durante l'evento FYC Premiere di Los Angeles per Hulu's 'Candy' at El C... Jerod Harris/Getty Images Entertainment/Getty Images

Forse un giorno, si spera prima che l'apocalisse zombie scenda su di noi, la nostra società imparerà che non dovresti commento sul corpo delle donne . Ma oggi non è quel giorno.

Melanie Lynsky ha debuttato un nuovo ruolo nel nuovo spettacolo di zombi di grande successo L'ultimo di noi domenica, nei panni di Kathleen, una tosta leader della milizia che sta cercando di rovesciare il governo autoritario. Se non l'hai ancora visto, lo spettacolo è fantastico e lei è fantastica.

Tutti si stavano divertendo fino a quando Il prossimo modello di punta d'America la star Adrienne Curry è entrata in scena con un'opinione sul tipo di corpo di Lynskey che assolutamente nessuno ha chiesto.

'Il suo corpo dice vita di lusso ... non post apoolyptic [sic] signore della guerra', ha twittato. 'Dov'è Linda Hamilton quando hai bisogno di lei', ha continuato, riferendosi al personaggio buffo di Sarah Connor in Terminatore 2 .

Ha pubblicato i suoi pensieri accanto a una foto sinuosa di Lynskey sulla copertina di una rivista recente.

Lynskey ha risposto - e con modo più misura e grazia del dovuto.

'In primo luogo, questa è una foto del mio servizio di copertina per la rivista InStyle, non un fotogramma di The Last Of Us della HBO', ha iniziato. “E interpreto una persona che ha meticolosamente pianificato ed eseguito un rovesciamento di FEDRA. Dovrei essere SMART, signora. Non ho bisogno di essere muscoloso. Ecco a cosa servono gli scagnozzi.

Avrei detto 'Chiudi il buco della parola e muori', ma è per questo che sono stato bandito dal PTA locale e Lynskey è un'icona culturale.

Lynskey ha continuato a spiegare il suo punto di vista in un modo più educato di quanto avesse mai avuto bisogno.

“Oltre a lavorare con geni creativi che rispetto e ammiro (Neil e Craig), la cosa che mi ha entusiasmato di più nel fare #L'ultimo di noi è che il mio casting ha suggerito la possibilità di un futuro in cui le persone iniziano ad ascoltare la persona con le idee migliori', ha detto in un thread su Twitter.

“Non la persona più bella o più dura. L'organizzatore. La persona che sa dov'è tutto. La persona che sta facendo la pianificazione. La persona che può multitasking. Quello che è decisivo ', ha scritto.

Equilibrato, equilibrato, sensibile, caldo. Il mondo non ti merita, Melanie!

“Le donne, e in particolare le donne in posizioni di leadership, sono esaminate incessantemente. La sua voce è troppo stridula. La sua voce è troppo bassa. Presta troppa attenzione al suo aspetto. Non presta abbastanza attenzione al suo aspetto. È troppo arrabbiata. Non è abbastanza arrabbiata', ha continuato.

Predicare.

'Volevo che sembrasse che dovrebbe avere sempre un blocco note con sé', ha detto. “Volevo che fosse femminile e dalla voce dolce, e tutte le cose che ci sono state dette sono 'deboli'. Perché onestamente, fanculo.

'Ero eccitato all'idea di interpretare una donna che, in un momento tragico e disperato, si è lanciata in un ruolo che non aveva mai pianificato di avere e che nessun altro aveva pianificato che avesse, e poi ha davvero fatto un casino'.

marsupio bambino felice

“Capisco che alcune persone siano arrabbiate perché non sono il tipico casting per questo ruolo. È elettrizzante per me. A parte i momenti dopo la chiamata all'azione, quando ti senti come se fossi davvero nel corpo di qualcun altro, la parte più eccitante del mio lavoro è sovvertire le aspettative.

Ed è così che Melanie Lynskey ha trasformato uno schifoso commento sul suo corpo in una masterclass su come la narrazione può abbattere gli stereotipi e condurci a un mondo più giusto ed equo.

Da parte sua, Curry ha cancellato il suo tweet. Anche se ha continuato a criticare, solo con un'aggressività più passiva. Ha cercato di tornare indietro all'idea che stava giudicando il corpo di Lynskey e che avrebbe detto lo stesso a un uomo. Sicuro.

'Successivamente, Jason Mamoa troverà le mie critiche alla sua interpretazione di AQUAMAN e mi metterà al mio posto con un tweet con parole forti sul perché è il perfetto Arthur Curry.'

Internet è venuto rapidamente in aiuto del Giacche gialle star - e tutti hanno fatto buoni punti.

“Immagina di essere così profondamente grassofobico da osare pronunciare parole contro Melanie Lynskey. Buonanotte e baciami il culo grasso', ha scritto una persona premurosa.

Questo è faaaarrrrrr dalla prima volta che Melanie Lynskey ha dovuto affrontare le critiche sul suo corpo, sia all'interno che all'esterno del settore.

Tanto per cominciare, c'era il tempo i suoi co-protagonisti di Yellowjackets hanno dovuto difenderla dall'essere svergognata sul set . O il tempo si vergognava del corpo durante le riprese Coyote Brutto .

'È difficile avere una taglia 10 accanto a una taglia 0' ha detto a Skimm nel 2002 . 'Ho passato molti anni a non mangiare davvero e ad essere molto preoccupato per il mio aspetto.'

Ci è voluto un aborto spontaneo - e molte riflessioni - per arrivare dove si trova oggi.

'Un paio di anni fa ho avuto un aborto spontaneo e non mi sono davvero ripreso fisicamente e avere una figlia molto piccola mi ha fatto davvero pensare, 'OK, devo essere più gentile con me stesso e accettare e chiedere scusa al mio corpo per quello che ha appena passato'”, ha continuato. 'E dare a mia figlia un esempio positivo di come ci si sente ad avere una madre che sta semplicemente accettando il proprio corpo.'

Da allora, è stata incredibilmente schietta e sincera su cosa vuol dire essere una star di Hollywood che non è nemmeno minuscola. E ha solo fatto salire alle stelle la sua base di fan e la sua carriera. Brindiamo ai signori della guerra curvy.

miglior palestra per bambini

Condividi Con I Tuoi Amici: