L'uomo che è morto per suicidio potrebbe essere stato influenzato da '13 motivi per cui'

Notizia
Schermata 09/06/2017 alle 14:29:31

Immagine tramite Instagram

NFT

Netlfix ora avverte gli spettatori vulnerabili di evitare di guardare 13 motivi per cui

quando 13 motivi per cui ha debuttato su Netflix all'inizio di quest'anno, sembrava che tutti ne parlassero. Per una serie di motivi, lo spettacolo ha colpito allo stesso modo adolescenti, insegnanti, genitori e la comunità della psicologia. Se non hai familiarità con la serie, è basata sulla vita e la morte di una studentessa delle superiori di nome Hannah Baker che registra 13 cassette indirizzate alle 13 persone che ritiene responsabili della sua morte per suicidio.

Un uomo di 23 anni in Perù è morto di recente suicida e ha lasciato delle registrazioni, presumibilmente ispirate alla serie. Secondo l'agenzia di stampa peruviana Giornale Clarin , l'uomo, Franco Alonso Lazo Medrano, è saltato dal balcone del suo appartamento dopo aver urlato, non sopporto il crepacuore. Inizialmente è sopravvissuto alla caduta, ma in seguito è morto in ospedale. I rapporti affermano che la polizia ha trovato due note di suicidio nella sua casa e un elenco di nomi di persone per le quali ha registrato messaggi e ha affermato di essere state quelle che lo hanno spinto a togliersi la vita. È una storia incredibilmente triste e sfortunata in ogni modo.



NFTVisualizza questo post su Instagram

Ehi, @itsmehannahbaker. Dal vivo e in stereo.

Un post condiviso da 13 motivi per cui (@13reasonswhy) il 31 marzo 2017 alle 00:03 PDT

Mentre è facile vedere come lo spettacolo potrebbe risuonare con gli adolescenti in particolare, vale anche la pena notare che molti consulenti scolastici e psicologi trovano lo spettacolo altamente problematico. Lo spettacolo presenta una narrativa semplicistica e approfondisce molto poco la psicologia reale dietro il suicidio stesso. Certo, mostra quanto possa essere intenso il bullismo scolastico e presenta il punto di vista dei liceali in modo accurato, ma invia anche un messaggio di suicidio che è come una grande F YOU a coloro che sono rimasti indietro. Il che è tanto pericoloso quanto avventato quando si tratta di un argomento che va trattato con la massima cura e ricerca.

cosa significa il nome maleah?

Visualizza questo post su Instagram

E se le mie melodie fossero quelle che nessuno sente?

Un post condiviso da 13 motivi per cui (@13reasonswhy) il 17 aprile 2017 alle 10:42 PDT

Nessuna delle prove lasciate a casa di Medrano indicava direttamente che 13 motivi per cui è stato responsabile o ha avuto un ruolo nel suo suicidio, è difficile non fare ipotesi.

Il potenziale per altre morti simili è il motivo TeenMentalHealth.org ha un PDF scaricabile che le scuole possono utilizzare per affrontare lo spettacolo e il suo impatto sugli adolescenti. Ciò che è necessario è un approccio ponderato che rispetti la capacità di molti giovani di affrontare adeguatamente la serie e allo stesso tempo essere consapevoli dei rischi e fornire il supporto di cui i giovani vulnerabili potrebbero aver bisogno, afferma il sito. Parlare di suicidio in modo responsabile potrebbe non aumentare il rischio di suicidio. Tuttavia, la sensazionalizzazione della risposta della scuola alla serie può avere l'effetto di aumentare la probabilità che i giovani vulnerabili la cerchino e può esacerbare il suo potenziale impatto negativo.

L'enorme risposta e il contraccolpo di accompagnamento hanno indotto Netflix a riconoscere la sua potenziale nocività per la salute mentale dei giovani spettatori. La rete ha rafforzato gli avvertimenti sui trigger prima di ogni episodio della serie, sperando di allontanare dallo spettacolo coloro che sono vulnerabili al tema del suicidio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 13 Reasons Why (@13reasonswhy) il 28 febbraio 2017 alle 12:22 PST

In una dichiarazione a Buzzfeed , Netflix scrive: Sebbene molti dei nostri membri trovino che lo show sia un prezioso stimolo per avviare importanti conversazioni con le loro famiglie, abbiamo anche sentito la preoccupazione di coloro che ritengono che la serie dovrebbe contenere ulteriori avvisi. Attualmente gli episodi che portano contenuti grafici sono identificati come tali e la serie nel complesso ha una valutazione TV-MA. In futuro, aggiungeremo un'ulteriore scheda di avviso per gli spettatori prima del primo episodio come ulteriore precauzione per coloro che stanno per iniziare la serie e abbiamo anche rafforzato il linguaggio dei messaggi e delle risorse nelle schede esistenti per gli episodi che contengono argomenti grafici, incluso l'URL 13ReasonsWhy.info — un centro di risorse globale che fornisce informazioni sulle organizzazioni professionali che supportano l'assistenza in merito alle questioni serie affrontate nello spettacolo.

Se tu o qualcuno che conosci state prendendo in considerazione l'autolesionismo, chiedi aiuto. Chiama il Linea di vita nazionale per la prevenzione del suicidio al numero 1-800-273-8255.

Condividi Con I Tuoi Amici: