celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

La star di 'Riverdale' analizza la dismorfia corporea in un filo virale

Stile di vita
Aggiornato: Originariamente pubblicato: Un tweet da'Riverdale' Star Lili Reinhart about body Dysmorphia that went viral

Lili Reinhart parla della sofferenza di dismorfismo corporeo

Riverdale protagonista Lili Reinhart di recente aperto ad Harper's Bazaar sulle insicurezze del suo corpo. A sua volta, è stata colpita da un sacco di commenti da parte di persone che non pensavano che l'attrice avesse il diritto di provare ansia per la sua figura, perché è magra.

Reinhart ha risposto con un thread Twitter molto potente sull'argomento dismorfismo corporeo , vergogna e il pericolo del silenzio.

Durante la sua intervista con Harper’s Bazaar, Reinhart ha detto: “Marilyn Monroe era una ragazza formosa: aveva le tette e non aveva una vita da 24 pollici. Per me, questo è davvero stimolante e mi fa sentire come se il mio corpo potesse essere accettato. Un utente di Twitter ha commentato che la rivista non dovrebbe offrire una piattaforma alle attrici che affermano di essere consapevoli del proprio corpo, quando in realtà sono 'standard del settore'.

https://twitter.com/jetpack/status/1013937246385463297

Reinhart ha risposto che le insicurezze possono essere trovate in chiunque, non importa quanto pesano. 'Non stai aiutando il problema', ha aggiunto.

rimborso di richiamo simile

L’attrice ha continuato spiegando che i critici che minimizzano le ansie di una persona riguardo al proprio corpo sono in realtà essi stessi dei body shammer.

Reinhart ha aggiunto che nessuno dovrebbe mai vergognarsi di tacere sui propri problemi di salute mentale.

Nel thread, parla della dismorfia corporea. Secondo l'Ansia e la Depressione Association of America , le persone che soffrono di disturbo di dismorfismo corporeo “pensano ai loro difetti reali o percepiti per ore ogni giorno”. Hanno difficoltà a controllare i pensieri negativi sul proprio corpo, al punto da soffrire di un grave disagio emotivo e di non essere più in grado di funzionare pienamente nella vita quotidiana.

'O non sono abbastanza formosa o non abbastanza magra per sentirmi insicura', ha detto Reinhart. “… La malattia mentale peggiora quando le persone dicono che non hai il diritto di sentirti come ti senti. È qui che stiamo fallendo. Non incoraggiare questo comportamento. È distruttivo”.

L'attrice non si tira indietro quando si tratta di discutere della sua salute mentale. Invece continua a farlo parlare apertamente sulle sue esperienze con depressione, ansia e attacchi di panico . Inoltre non ha alcun interesse a presentare al mondo una facciata lucida e perfetta.

“Non sono una persona dall’immagine impeccabile. Non potrei mai essere all'altezza di ciò. Non farò in modo che la gente pensi che io sia questa versione aerografata di me stessa', ha detto ad Harper's Bazaar. “Ci sono molte versioni di me. I miei capelli sembrano una merda per la maggior parte del tempo. Sembra fantastico quando sono su un tappeto, certo, ma non è l'unico lato che voglio che la gente veda di me stesso.

Condividi Con I Tuoi Amici: