celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Khloe Kardashian sotto accusa per aver rivenduto i vestiti di True online per $$$

Genitorialità
 Una foto di Khloe Kardashian in piedi davanti a uno sfondo multicolore. SHEIN X 100K Challenge 2021/Getty Images per SHEIN

Khloe Kardashian è sotto accusa per aver rivenduto i vestiti usati per bambini di sua figlia True Thompson per centinaia di dollari nel negozio online di spedizione della famiglia.

Se non lo sapevi, i Kardashian/Jenners hanno un sito web di abbigliamento chiamato Armadio Kardashian, dove vendono i loro capi di abbigliamento di seconda mano. Perché i Kardashian hanno bisogno di guadagnare un paio di dollari rivendendo i loro vecchi vestiti quando... guadagnare milioni altrove è al di là di me, ma a prescindere, lo fanno. Ora, Khloe Kardashian è sotto accusa per aver venduto la figlia di tre anni vecchi vestiti sul sito per centinaia di dollari.

richiamo del cuscino per bambini

Ad esempio, questo abito in piume di “seta e struzzo” è quotato a 556 dollari, nonostante fosse originariamente venduto a 695 dollari. Quasi $ 600 per comprare un vestito che un bambino letteralmente ha già indossato!

KardashianKloset.com

Ci sono anche Jeans “bambini” Fendi per $ 275 E $ 495 e un Abito Oscar De Lat Renta per $ 395 . Molti dei articoli per bambini elencati sul sito di rivendita sono designer, il che potrebbe spiegare perché Khloe crede di poter ottenere un prezzo così alto per i vestiti, ma a) un bambino ha letteralmente indossato questi vestiti prima b) alcuni capi di abbigliamento sono solo leggermente più economici del loro prezzo di acquisto, il che non è così parsimonioso funziona ec) c'è una forte possibilità che Khloe e True abbiano ricevuto questi vestiti gratuitamente dai designer e ora stanno traendo profitto dal regalo!

Vedi su Instagram

Tuttavia, la cosa più notevole di tutte sono un paio di modelli mai indossati Gatto e Jack i collant vengono venduti per $ 20, nonostante siano venduti al dettaglio per $ 6,99 presso Target.

KardashianKloset.com

il cibo ha la soia

Naturalmente Internet non ce l’aveva.

https://twitter.com/jetpack/status/1482093494546178060

scelta ipoallergenica dei genitori

Alcuni fan hanno difeso Khloe, sostenendo che probabilmente Khloe donerà i soldi in beneficenza, ma ciò non è confermato. Non c’è assolutamente nulla sul sito web di Kloset che affermi che i fondi derivanti dalla vendita di abbigliamento saranno donati in beneficenza, c’è solo una menzione che la rivendita di vecchi vestiti “promuove la sostenibilità”.

Il tutto è selvaggio e bizzarro, ma non è che i Kardashian non monetizzino la maggior parte degli aspetti della loro vita. Come dice il vecchio proverbio, questo è un marchio super in linea per loro.

Condividi Con I Tuoi Amici: