Kelly Clarkson si apre sul suo divorzio: 'Questa non è felicità'

Tendenza
25a edizione dei Critics

Frazer Harrison/Getty

Kelly Clarkson si apre dicendo di lasciare il suo matrimonio per i suoi figli

Kelly Clarkson sta attraversando un divorzio molto pubblico dal suo ora separato marito Brandon Blackstock e mentre Clarkson è stata relativamente tranquilla sull'argomento mentre i suoi procedimenti di custodia sono intonacati su TMZ, Clarkson ha finalmente parlato della separazione con l'autore Glennon Doyle durante un recente episodio del talk show della cantante e ha detto che il motivo principale per lasciare il suo matrimonio era temendo l'effetto che il rimanere sposata avrebbe sui suoi figli.

Clarkson ha chiesto il divorzio da Blackstock a giugno dopo sette anni di matrimonio e le ha detto: pubblico del talk show a settembre che rivelerà di più sulla rottura quando si sentirà a suo agio. Quindi di solito sono molto aperto e di solito parlo di tutto, ma in questo caso parlerò un po' qua e là di come mi influenza personalmente, ma probabilmente non andrò troppo oltre... disse Clarkson all'epoca.



Sopra 1 dicembre 2020 Clarkson ha aperto alla grande con Doyle – che ha scritto libri sul suo divorzio – e ha detto che la rottura è stata orribile.

Ci sono così tante parti difficili, ha detto Clarkson. La cosa più difficile per me sono i bambini... Penso che, soprattutto come donne, siamo addestrate ad affrontare tutto e ad affrontarlo e tu stai bene. Ma sono i tuoi bambini di cui ti preoccupi.

Doyle era d'accordo, dicendo che la parte più difficile del divorzio sono sempre i bambini.

Siamo addestrati a credere di evitare a tutti i costi una famiglia distrutta, ha detto Doyle a Clarkson e ha condiviso che è rimasta nel suo matrimonio per sua figlia, prima di rendersi conto del messaggio che stava inviando a sua figlia nel farlo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Kelly Clarkson Show (@kellyclarksonshow)

Siamo stati tutti addestrati a credere che una buona madre sia una bugiarda, ha continuato Doyle. Non ho lasciato un matrimonio nonostante fossi una buona madre; Ho lasciato perché sono una buona madre. Una buona madre è un modello, non una martire.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kelly Clarkson (@kellyclarkson)

Questa frase — Una buona madre è un modello, non una martire — ha risuonato profondamente in Clarkson.

Questo è quello che dovevo vedere per fare un passo nella mia vita, ha detto Clarkson. Questa non è felicità, ed entrambi meritiamo di meglio. Quella frase mi ha colpito così tanto: non lo voglio per tutti in questo scenario in questo momento.

Clarkson è stata recentemente assegnata alla custodia fisica primaria di lei e dei due figli di Blackstock, che ha detto che sono la sua unica priorità in questo momento. Sappiamo che la cosa migliore qui è proteggere i nostri figli e i loro piccoli cuori, Clarkson ha condiviso a settembre . Sono una mamma orsa e i miei figli vengono prima di tutto.