Va bene eliminare un genitore tossico

Relazioni
Kirn Vintage Stock/GettyImages

Kirn Vintage Stock/GettyImages



Chiedi dei genitori tossici e le persone hanno molto da dire sull'argomento. Una domanda su Reddit, (Serio) Redditor che hanno tagliato fuori i genitori tossici dalla tua vita, qual è stata l'ultima goccia? continua per oltre 300 commenti, molti dei quali storie di genitori orribili che fanno e dicono cose orribili. Storie di abusi, di narcisismo. Storie di consumo di droga e affido. Ma anche storie del tipo di tossicità quotidiana familiare a così tante famiglie.

Throwaway872377 scrive: Non ho tagliato completamente i fili, ma il punto di non ritorno per me è stato quando mi hanno detto che sono infelici di quello che sono diventati i loro figli e che è colpa loro. Dopo ulteriori discussioni affermando che è colpa loro perché non potevano più controllarci quando ci siamo trasferiti. Quello è stato... il momento in cui ho capito che l'unico scopo dei miei genitori è controllarmi.





Gogogadget2008 aggiunge un'altra storia il figli di narcisisti riconoscerà. Dopo una vita di abusi, quando ha cercato di riconnettersi, l'ultima goccia è stata una conversazione di persona su come fosse la mia vita, dal momento che non ci parlavamo da un po', e non riusciva a ricordare davvero nulla di me. La conversazione è stata subito su di lei e sul suo nuovo fidanzato 'casuale'. Nessuna ragione che qualcuno può dare che giustifichi permettere a questa persona di circondare la mia famiglia.

Quindi forse hai deciso che è ora di recidere i legami con i tuoi familiari tossici. C'è solo un problema. Come fai a recidere i legami con le persone che ti hanno dato? vita ? Diamo un'alta priorità alle relazioni genitoriali nella nostra società e non sappiamo necessariamente come districarci da qualcosa di così primordiale. Nel Il New York Times , Richard A. Friedman, M.D., professore di psichiatria al Weill Cornell Medical College, afferma che tagliare un genitore è come amputare un arto in cancrena. Quindi mamma potrebbe essere un orribile narcisista e papà un bugiardo alcolizzato. Ma sono ancora tuoi genitori , giusto? C'è un'enorme pressione per sorridere e sopportarlo. Ma non devi. Puoi uscire.

ancora innamorata dell'ex marito

Per prima cosa, fai un respiro profondo

Steven J. Hanley, Ph.D., racconta prevenzione n che la cosa migliore da fare è prendere una pausa. Tanta famiglia le rotture accadono sulla scia di una brutta lite - e non vuoi fare o dire qualcosa di cui ti pentirai in seguito. Come uno studio in Servizio sociale australiano trovato, la maggior parte degli allontanamenti sono stati innescati, di solito da un incidente relativamente minore o da un atto di tradimento più grave che si ritiene sia stato messo in atto dal genitore.

Non prendere decisioni impulsive e affrettate sui membri della famigliacon cui hai avuto conflitti perché potresti dire o fare qualcosa di cui ti pentirai, dice Hanley.

E letteralmente, fai un respiro profondo. Respirando profondamente, dice Harvard Health Publishing , ti consente di attingere a uno dei meccanismi di autoguarigione più potenti del tuo corpo. L'Istituto Americano dello Stress raccomanda la stessa respirazione focalizzata di un super stress buster. E se stai pensando di rompere con i tuoi genitori tossici, è probabile che tu viva in un costante stato di stress. Quindi, permettiti di respirare.



Valuta la relazione Re

Sopra Abbiamo bambini , Lizett, che ha una laurea in psicologia incentrata sulla consulenza, dice che prima devi valutare il tuo rapporto con i tuoi genitori. Devi prendere in considerazione la storia tra di voi e ricordare che il comportamento passato generalmente prevede il comportamento futuro. Pensa a chi, oltre a te, è influenzato da questa relazione: ti senti a tuo agio con i tuoi figli che stanno con i tuoi genitori? Che ne dici del tuo coniuge o di un altro significativo?

ABCNews dice che se la tua relazione si basa su qualsiasi tipo di abuso, o se ti preoccupi costantemente di come andrà a finire qualsiasi impegno con loro, è tempo di amarti abbastanza da lasciarli andare.

Devi anche valutare il tipo di contatto che hai con loro. È, come? ABCNews suggerisce , tutto negativo? Se ti stressa così tanto da influenzare altre aree della tua vita, o se è tutto unilaterale - cioè tutto su di loro - è tempo di lasciar andare. E quando cose velenose come l'uso di droghe, il prestito di denaro e i giochi mentali dominano la relazione, devi prendere le distanze per il tuo bene.

Distanzia te stesso

Regalati una sorta di separazione di prova. Va bene, dice Prevenzione , per mantenere le interazioni brevi, non accettare chiamate a volte (come quando sei di buon umore e tua madre chiama con un'altra delle sue feste piagnucolose), accetta di non discutere di argomenti scottanti o stabilisci dei limiti, come dicendo a tuo suocero che non tollererai i suoi commenti negativi sul tuo peso.

Nel Abbiamo bambini , Lizett consiglia di provare questa distanza con meno telefonate, e-mail e contatti. Puoi rifiutarti di discutere determinati argomenti e persino limitare i contatti a eventi importanti, come la gravidanza, che possono essere annunciati tramite e-mail e anche tramite e-mail di gruppo, se necessario.

Ma a volte, non basta En

Mark Goulston, M.D., autore di Talking to Crazy: How to Deal with the Irrational and Impossible People in Your Life, racconta Prevenzione che mentre puoi creare distanza, è meglio fare effettivamente il taglio - che dà chiusura a entrambi, piuttosto che lasciarti penzolare. Jamye Waxman, medico e autore di Come rompere con chiunque: lasciar andare amici, familiari e chiunque si trovi in ​​mezzo , dice che può essere una conversazione di 5 minuti in cui dici: 'Ho realizzato che le nostre azioni insieme non sono state salutari. Non voglio più farlo.' Goulston dice che puoi rifiutarti di continuare la discussione con una frase del tipo: perché non fermiamo la conversazione qui?

Questo è importante. Uno dei pochissimi studi su allontanamento adulto-bambino coinvolto 52 persone che non parlavano più con i genitori. Pubblicato in Journal of Family Communication , ha scoperto che le persone che erano in grado di mantenere la distanza che volevano si impegnavano in pratiche comunicative per prendere le distanze dai loro genitori. In altre parole, ne hanno parlato e hanno comunicato le loro preoccupazioni sulla relazione. Le persone che non lo hanno fatto sono entrate in una relazione di nuovo, di nuovo che è durata (e ha avuto un impatto negativo su di loro) fino a quando non hanno finalmente avuto il grande discorso.

Cerca altre fonti di supporto

Tieni a mente quello che dice il dottor Hanley: stai piangendo la perdita di qualcuno che, presumibilmente, hai amato o da cui ti sei sentito amato, o da cui volevi sentirti amato, il che può essere molto difficile. Prevenzione raccomanda di parlare con un coniuge, un amico fidato o un gruppo di supporto e che anche cercare un aiuto professionale potrebbe non essere una cattiva idea. Tieni a mente cosa? Il dottor Friedman dice : Penso che i terapeuti abbiano la tendenza a salvare le relazioni, anche se possono essere dannose per il paziente.

La psicologa Dorothy Rowe racconta al giornale britannico Psicologia che ci sono prove significative che l'influenza e la 'programmazione' di una madre possono essere superate da altre figure significative come i parenti, in particolare le zie, o persino un insegnante. Il loro sostegno può essere inestimabile in un momento come questo, soprattutto quando recidi i legami con i tuoi genitori e inizi la vita senza di loro.

Sono alle prese con tutto questo adesso. Ho un genitore tossico. E nonostante le bugie, nonostante l'alcolismo, nonostante il modo in cui uccide mia madre ogni volta che chiama, nonostante scopro che la maggior parte delle rimostranze che ha scaricato su di me erano basate su un senso finemente affinato di falso vittimismo, sono ancora riluttante a tagliare lui fuori per sempre. Non gli parlavo da mesi, non da quando ha chiamato più volte di seguito, alla fine ho risposto, gli ho detto fermamente che ero impegnato (cosa che sinceramente ero) e che non potevo parlare. Ho detto che l'avrei chiamato più tardi. Semplicemente... non l'ho mai fatto. Il momento non sembrava mai quello giusto per essere ingannati. Non è che avesse un ardente desiderio di sentire parlare dei miei figli, non chiede mai di loro, mai. Quindi suppongo di essere un ghosting, cosa che non raccomandano, ma per ora convivo con questa scelta.

Se hai valutato e deciso che devi eliminare i genitori tossici, fallo. Sei abbastanza forte. Sei meglio del dolore che ti stanno causando. Mi sento molto meglio con la vita ora che non devo più temere la chiamata di mio padre quando il mio telefono squilla. E ricorda, potresti non dover recidere completamente i legami. Dipende davvero da te. Un serio distanziamento può fare molto, se non sei ancora pronto per andare fino in fondo. Non ti meriti i giochi mentali, la sminuzione, l'odio, il dramma. La tua vita non ha spazio per questo. Quindi fallo. Stabilisci dei limiti che ti manterranno integro, felice e senza stress. Ne vali la pena. So di esserlo. E così sono i miei figli e mio marito.