celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

In difesa di Ursula, il cattivo incompreso della Sirenetta

Divertimento

A questa signora è stata data una cattiva e sfortunata reputazione.

  Ursula dentro'The Little Mermaid' Disney

A meno che tu non abbia vissuto sotto una roccia negli ultimi tre decenni, molto probabilmente conosci molto bene l'animazione molto popolare Pellicola Disney La Sirenetta La storia racconta le avventure di una giovane sirena di nome Ariel, che vuole disperatamente esplorare com'è la vita sopra le profondità dell'oceano. Questo desiderio la porta a fare un patto con Ursula, una strega del mare che le concede la capacità di diventare temporaneamente umana per tre giorni. Tuttavia, affinché il cambiamento sia permanente, deve sperimentare il bacio del vero amore e, se fallisce, appartiene alla strega del mare. Oh, sì, e deve fare tutto questo senza l'uso della sua voce. Nessuna pressione o altro!

Ovviamente, i termini di un tale accordo non sono ideali, ed è facile gettare Ursula in una luce poco lusinghiera basata solo su questa proposta piuttosto oscura. Poi, ovviamente, c'è il fatto che è stata apparentemente bandita dal regno di Re Tritone, presumibilmente per una buona ragione, anche se non vengono forniti dettagli durante il film. La linea di fondo è che noi, come società, abbiamo associato all'unanimità Ursula con l'essere malvagio. Chiedi praticamente a chiunque e concorderanno sul fatto che Ursula è cattiva. Ma... è lei Veramente ? Dopo un'ulteriore ispezione, credo che questo magnate tentacolare e tenace non sia il cattivo che le persone la fanno sempre sembrare. In effetti, arriverei persino a dirlo Ursula non è un cattivo affatto.

È orientata alla carriera

Potrebbero non piacerti le sue tattiche, e alcune scappatoie sono state sicuramente scritte nel contratto firmato da Ariel che ha permesso a Ursula di coprire le scommesse a suo favore. Ma questo è il punto: c'era un contratto legittimo. Per la maggior parte, Ursula era molto sincera su ciò in cui Ariel si stava cacciando e sulle ripercussioni che avrebbe subito se avesse fallito. Se torni indietro e ascolti il ​​vero testo in ' Povere anime sfortunate ' (che siamo tutti d'accordo è un bop assoluto, giusto?), la senti mettere tutte le carte in tavola e persino ammettere che i contratti passati non hanno sempre avuto un lieto fine. 'Ora è successo una o due volte/ Qualcuno non è riuscito a pagarne il prezzo/E temo di aver dovuto rastrellare 'em 'attraverso i carboni', canta ad Ariel. un santo/A quelle povere anime infelici.'

Certo, sta cercando di dipingersi più come una benefica di quanto non sia in realtà, ma tutti quelli che cercano di presentarsi a potenziali clienti non lo fanno? Avrebbe potuto scegliere di non menzionare il possibile svantaggio dell'accordo, ma non l'ha fatto, il che implica una sorta di codice morale. Quindi, devi iniziare a chiederti: è il segno di un cattivo o solo di una donna d'affari davvero scaltra?

Ha dato ad Ariel una scelta

Le cose hanno preso una piega quando il piano di Ursula non si è realizzato come aveva sperato, ma prima ha dato ad Ariel il potere di prendere la propria decisione sul suo futuro. Ancora una volta, c'era persino un contratto coinvolto, che la stessa Ariel doveva firmare. Non è stata costretta a farlo. Ha accettato volentieri i termini. È stato sciocco? Probabilmente. Ma le è stata data l'autonomia per farcela comunque, il che è più di quello che suo padre ha mai fatto per lei. La sua rabbia quando ha trovato la sua caverna segreta di ninnoli umani era estremamente inutile e un esempio da manuale di mascolinità tossica. Pensava di sapere cosa fosse meglio per lei, e sebbene potesse provenire da un luogo di amore e preoccupazione, il suo approccio al controllo dei suoi desideri e delle sue azioni l'ha portata da Ursula in primo luogo. Quindi onestamente, chi è il vero cattivo lì?

Senza Ursula, non c'è un lieto fine

La adori o la odi, Ursula è la ragione principale per cui Ariel e il principe Eric finiscono insieme alla fine del film. Senza il suo coinvolgimento, Ariel non avrebbe potuto lasciare l'oceano e innamorarsi dell'uomo dei suoi sogni. Sarebbe rimasta una sirena per sempre, chiedendosi sempre come sarebbe potuta essere la sua vita. Invece, quei sogni sono diventati realtà, e tutto grazie a Ursula. Quindi, andando avanti, proviamo a vedere Ursula come qualcosa di più di un cattivo. Perché, in verità, è segretamente la sensale di matrimoni di maggior successo dell'oceano di tutti i tempi.

Condividi Con I Tuoi Amici: