L'importanza dei confini nella relazione tra patrigno e figliastro

Maternità
Confini del patrigno

centrocampo / iStock

La rissa è scoppiata prima che facesse luce questa mattina. Porte urlanti e sbattute e cereali rovesciati. Ho tirato su le coperte e mi sono girato. Quando il rumore della doccia cessò, dissi a mio marito Gabe che gli indigeni sembravano irrequieti e tornarono a dormire. I miei tre non erano qui, quindi ero fuori servizio. Questo può essere sorprendente per alcuni, ma è ciò che funziona per il nostro famiglia mista .

Tracciamo chiari confini di genitori acquisiti nella nostra casa.

In casa nostra la disciplina (o arbitraggio in questo caso) spetta al genitore biologico. È uno dei tanti doveri che non attraversano la linea dei genitori acquisiti. Definire e aderire ai confini dei genitori acquisiti con la nostra covata è un modo in cui la nostra grande famiglia mista differisce dalle grandi prime famiglie.



Gabe e io abbiamo una lunga lista di compiti che semplicemente non facciamo per i figli dell'altro. Quando i figli di Gabe sono qui, prepara la cena per tutti noi. Gestisce la lavanderia dei suoi figli e i libri della biblioteca. Compra regali di compleanno e coordina le date di gioco. Coordina l'assistenza all'infanzia e le visite mediche. Faccio lo stesso per i miei figli. Quando mio figlio biologico Caden ha bisogno di provviste per un progetto per la fiera della scienza, corro al negozio. Quando mia figlia Lottie salta la scuola con la febbre, resto a casa con lei.

giocattoli bubble guppy per 1 anno

Potresti annuire con la testa a quegli oggetti più banali, ma resisti. C'è più.

Sarebbe più semplice (ed economico) se non lo facessimo.

Lavoro da casa. Mentre lavoro a tempo pieno, il mio programma flessibile significa che è facile per me correre al negozio a mezzogiorno, evitando la cotta dopo il lavoro. È facile per me restare a casa con un bambino malato. Il ritmo della mia vita professionale mi permette di prendermi cura dei miei tre e allo stesso tempo di soddisfare le esigenze della mia carriera scelta.

Gabe non ha quel lusso. Gestire il suo lavoro a tempo pieno fuori casa e le responsabilità della sua metà della famiglia è impegnativo. È spesso al supermercato dopo il lavoro o durante una teleconferenza mentre corre al ritiro del balletto. La sua metà della nostra famiglia ha una lista piena di richieste extrascolastiche, con attività ogni sera a scuola.

a che età vai a pre k

La verità è che in molte prime famiglie le responsabilità di Gabe sarebbero mie. Ho il tempo e la flessibilità per aiutare con gli allenamenti di basket e il balletto. Posso pianificare i pasti seduto alla mia scrivania sotto il sole piuttosto che al semaforo sulla strada di casa. Potrebbe essere più facile per Gabe dal punto di vista logistico se intervengo io. Gabe ha una tata che aiuta con le attività nel bel mezzo della giornata lavorativa - potremmo risparmiare denaro se prendessi il suo posto.

Allora perché io no?

La genitorialità appartiene al genitore.

Gabe è capace e competente. Ha gestito la sua famiglia in modo indipendente come un padre single molto prima che arrivassi sulla scena. Il suo tempo con i suoi figli è prezioso e meritano che sia lui a farli da genitore pienamente, attraverso il bene e il non così grande. Le lezioni che insegna loro come genitore, direttamente e indirettamente, hanno un valore incredibile che non potrei offrire allo stesso modo. Il suo ruolo nel nostro impegno nei modelli domestici, stabilisce una coerenza sicura e sfida gli stereotipi di genere.

puoi scaricare gli assorbenti usati nel water?

Sia chiaro: siamo in trincea insieme. Non cammino vicino al vello del mio figliastro Jack gettato a terra dove il cane lo mangerà sicuramente senza raccoglierlo, e Gabe ha passato 20 minuti ad aiutare Simon ad allacciarsi la cravatta prima del ballo formale di questo fine settimana. Siamo felici di aiutare l'altro e sosterremo sempre qualcuno dei nostri sei figli. Cerchiamo semplicemente di lasciare il pesante compito genitoriale alla persona più qualificata agli occhi del bambino.

I genitori acquisiti funzionano meglio se semplificati.

Questo è un concerto difficile. La genitorialità acquisita implica vincoli di lealtà e emozioni miste e dolore.

Nella nostra casa, cerchiamo di spianare la strada al genitore acquisito per costruire una relazione diretta e genuina. Ci concentriamo sul trovare il meglio nel bambino e nel genitore e lasciare che questo sia il punto di connessione. Ciò significa che non lo complichiamo con l'assistenza all'infanzia o la disciplina o raccogliendo regolarmente calzini sporchi dal pavimento.

Io e le mie figliastre abbiamo le nostre attività speciali. Io e Amy cerchiamo belle acconciature su Pinterest e le proviamo insieme. Sara e io cuciniamo . Il mio figliastro Jack è il mio compagno di passeggiate con il cane. Gabe balla con Lottie in cucina, lanciandola in alto sulla sua spalla, e sta insegnando a mio figlio Simon a guidare. Caden ama il suo tempo in garage con Gabe ed è il primo a offrirsi volontario per lavorare su un utensile elettrico. Nella nostra casa, ci concentriamo su un'interazione positiva e solidale con i genitori acquisiti.

I confini supportano la nostra partnership

La nostra partnership è il fondamento della nostra famiglia. Se Gabe ed io non siamo collegati e allineati, niente di tutto questo ha importanza. Dal punto di vista logistico, potrebbe essere più facile se assumessi un ruolo più importante come genitore dei figli di Gabe. Mi piacerebbe consegnare a Gabe le difficili conversazioni del figlio adolescente che sto avendo con Simon. Ma la verità è che confondere i nostri confini renderebbe il nostro accordo molto più impegnativo.

cose divertenti da fare a louisville con i bambini

Aspettarsi che l'altro sia pienamente responsabile di un ruolo genitoriale completo amplificherebbe lo stress nella nostra famiglia. In primo luogo, è improbabile che ci troveremmo d'accordo sul modo migliore per avvicinare ogni bambino. Uno di noi si è unito a metà del guado, dopotutto. Anche se fossimo d'accordo sull'approccio, gli esperti concordano i bambini lo rifiuterebbero. Quel rifiuto causerebbe altri effetti a catena negativi.

Non ci siamo sposati perché volevamo partner per l'educazione dei figli. Siamo fortunati ad ogni co-genitore in modo efficace con i nostri ex partner. Mantenere i nostri confini ci permette di limitare il potenziale di conflitto nel nostro matrimonio e rafforza le nostre fondamenta.

So che sembra strano, soprattutto alle prime famiglie, che ci atteniamo strettamente a questa divisione dei compiti. Potrebbe non funzionare per tutte le famiglie miste, specialmente quelle con figli molto più piccoli o senza cogenitori attivi.

Ma nella nostra famiglia mista, stabilire i confini dei genitori acquisiti ci libera dal conflitto di cui sento parlare da tanti altri; non lottiamo quotidianamente con la sopraffazione dei genitori acquisiti, non discutiamo sulla disciplina o affrontiamo ostacoli da noi stessi creati nel legame con i bambini. Per noi, i confini supportano la nostra partnership e la nostra famiglia in generale, permettendoci di creare relazioni forti e positive attraverso le linee biologiche e dei genitori acquisiti.