celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il miglior regalo per la festa della mamma è un giorno libero

Genitorialità

È il regalo più bello che ho ricevuto durante questa festa scadente di Hallmark.

'Allora, quali sono i tuoi piani per la festa della mamma?' La domanda, lanciata a un gruppo di amiche di mamma, suscita risatine e qualche gemito. La vacanza che è stata fatta per onorare le mamme per il lavoro che svolgono spesso significa invece più lavoro per noi. Trovare il posto per il brunch, vestire i bambini, trascinare tutti fuori dalla porta o, in alternativa, acquistare le provviste per la colazione a letto. Conosciamo tutti il ​​trapano. Questa volta, però, ho lanciato una palla curva.

“Bene, i miei genitori porteranno i miei figli in campeggio per la festa della mamma. Non... in realtà li vedrò quel giorno per niente quest'anno.

oli essenziali per la menopausa

Ho visto registrare sorpresa su alcuni volti, un po' di invidia, ma anche di giudizio. Come madri, non dovremmo voler stare con i nostri figli durante la festa della mamma? Posiamo per le foto, accettiamo le cartoline dei maccheroni e consumiamo con gioia la tiepida colazione a buffet impedendo ai nostri bambini di aprire ogni contenitore di gelatina sul tavolo. Ecco cos'è la festa della mamma. Il fatto che quest'anno mi disconnetterò sembra strano a tutti, anche a me stesso, se devo essere onesto.

Quest'anno non avevo intenzione di separarmi dai miei figli. Non l'avevo pianificato e non credo che mi sarei sentito a mio agio a richiederlo. Poiché il calendario familiare pieno di obblighi primaverili e i fine settimana gratuiti sono scomparsi, tuttavia, l'unico spazio aperto per un'epica avventura in campeggio tra cugini è stato il secondo fine settimana di maggio. Quando mia madre mi ha lanciato l'idea, mi sono sentito eccitato e poi immediatamente in colpa.

Ho sempre avuto un rapporto complicato con questa vacanza fabbricata. Come mamma adottiva di quattro figli , la mia maternità è arrivata alla perdita di qualcun altro . Il dolore che hanno vissuto, che mi ha catapultato nella maternità, non è mai lontano dalla mia mente. Impossibile ignorare la seconda domenica di maggio. Tuttavia, mi raduno per i miei figli che vogliono festeggiare con me. Ho accettato i garofani appassiti in chiesa con un sorriso teso. Piango assolutamente quando vengo maneggiato con artigianato fatto in casa e ritagli di piante radicati nelle tazze Dixie. Amo questi ragazzi con tutto in me e accetto con entusiasmo le loro offerte.

Allo stesso tempo, anno dopo anno sono logorato e solo un po 'più sfilacciato intorno ai bordi. Non sapevo che alcuni bambini in realtà non 'dormono mai veramente tutta la notte'. Ho messo insieme un'assistenza all'infanzia incompleta mentre lavoravo di tasca mia al parco giochi, un'abilità che ora posso elencare nel mio curriculum. Sono Stanco. Siamo tutti stanchi? Credo di si. Ne sono sicuro, in effetti.

Quindi, quando mia madre - che si è presentata per salvarmi dall'annegamento nei pannolini o dalla mia stessa disperazione per più giorni di quanti ne possa contare - si è offerta di portare i miei figli per il fine settimana della festa della mamma, ho detto di sì. Vide che il senso di colpa cominciava ad annebbiarmi gli occhi e lo schiacciò in un istante. «Smettila adesso, Meg. Va bene. Prendi il regalo. Prendilo.'

Così ho fatto.

Mentre tiro fuori i bidoni del campeggio primaverile per trovare gli scarponcini da trekking e i giochi da prato che rendono divertente una gita in campeggio, pianifico mentalmente il mio fine settimana. Forse io e mio marito prenderemo un brunch in un posto che i bambini odieranno. (Piccante, con un sacco di guarnizioni nel piatto e nessun pastello disponibile per le tovagliette.) Non ci sentiremo male, sapendo che i nostri figli sono rannicchiati nella roulotte dei miei genitori a mangiare mini muffin a sacco. Forse piuttosto che aspettare una carta regalo per un massaggio (o aspettare di riscattare quel certificato di 'massaggio' a casa che mi è stato dato ...) entrerò in una spa e ne comprerò uno io stesso. Dopo tornerò a casa e guarderò uno spettacolo sexy in pieno giorno nel mio soggiorno senza pensarci due volte su chi potrebbe inciampare. Non cucinerò, nemmeno una volta.

il miglior tappetino per la pancia

Qualunque cosa deciderò di fare in quei pochi giorni preziosi sarà fantastica, ma non è questo il punto. Il punto è che dopo un decennio di maternità non ho bisogno di sentirmi in colpa per aver reclamato un po' di tempo per me stessa o per aver preso il miglior regalo che mi è stato fatto per questa vacanza complicata. Ciò non significa che amo meno i miei figli, che sono meno grato per loro o che non mi mancheranno mentre se ne sono andati.

Non vedo l'ora di quegli abbracci sudati e profumati di spray al loro ritorno da me, pronti per una doccia e andare a dormire presto. Tra decenni i miei figli non ricorderanno la festa della mamma senza la loro mamma; questo so essere vero. Ricorderanno i fuochi con i loro cugini e il pesce che hanno pescato. Ricorderanno le bici da corsa attorno ai circuiti del campeggio e le dita appiccicose leccate dagli s'mores.

Spero che ricordino anche il momento in cui la loro mamma si è presa qualche momento per sé e, attraverso questo, imparino anche a prendersi cura di se stessi in futuro.

Meg St-Esprit, M. Ed . è un giornalista e saggista con sede a Pittsburgh, PA. È una mamma di quattro figli tramite adozione e una mamma gemella. Ama scrivere di genitorialità, educazione, tendenze e l'ilarità generale di allevare piccole persone. Seguila Cinguettio E Instagram per stare al passo con il suo lavoro.

olio essenziale di fungo del piede

Condividi Con I Tuoi Amici: