celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il mercato della colpa

Genitorialità
Aggiornato: Originariamente pubblicato:  Una bambina rossa vestita da fata con una fascia di fiori d'arancio in testa, mangia disordinatamente un...

Le notizie contengono sempre storie sulla volatilità dei mercati finanziari, ma c’è un mercato che CNBC e Bloomberg non coprono: il mercato della colpa.

Le mamme conoscono molto bene questo mercato; inizia nel momento in cui la linea diventa rosa sul test di gravidanza. All'improvviso ti senti in colpa per il caffè che hai bevuto quella mattina o per il calcio che non hai preso. Il cielo non voglia che tu abbia bevuto un bicchiere di vino a cena o mangiato il tuo hamburger al sangue.

Forse eri come me e hai mangiato sushi la sera prima di scoprire di essere incinta, perché sicuramente i crampi che sentivi significavano un altro mese di baby dance, quindi potresti anche divertirti.

Ora, mentre guardi la linea che hai aspettato per mesi, sei convinto che tutti i tuoi passi falsi condanneranno te e il tuo bambino.

Da lì il ticker decolla.

nomi di bambini biblici

Questo è un mercato in cui ho un occhio migliore per la scelta del valore rispetto a Warren Buffet.

Proprio come la borsa, il mercato della colpa ha un contingente di analisti, specialisti e investitori, tutti disposti a intervenire. Potrebbe essere spinto da vera preoccupazione, o forse hanno semplicemente bisogno di investire i loro due centesimi. il tuo portafoglio.

Alcuni dei miei “consigli sul senso di colpa” preferiti sono:

'Non preoccuparti di avere un altro aborto spontaneo, ho letto che lo stress può danneggiare il bambino e causare un aborto spontaneo.'

Ho avuto quattro aborti. Ho sempre scoperto che il mio indice di colpa aumentava ogni volta che qualcuno mi dava quella raccomandazione.

sostituto del nutramigeno

“Devi almeno provare ad allattare il tuo terzo figlio perché hai allattato gli altri due figli. È giusto nei confronti del nuovo bambino.

Sono abbastanza sicuro che il mio figlio più piccolo, Peter, non si sia mai preoccupato del fatto di essere stato allattato artificialmente mentre Tom e Lizzy erano allattati al seno. Sono anche abbastanza sicuro che apprezzasse avere una madre sana e felice. So che Tom, Lizzy e mio marito lo hanno fatto.

Dirò anni dopo che penso a quella mancia ogni volta che Peter impazzisce se non ha la stessa somma esatta di suo fratello e sua sorella. Ho messo un po' di soldi extra nel suo 'fondo-soldi-per-la-terapia-per-tutte-le-cose-che-ho-fatto-per-incasinarti', nel caso in cui questo fosse il motivo.

“Dovresti parlare e giocare di più con i tuoi figli. Forse è per questo che hanno problemi di linguaggio”.

Alcune volte mi sono chiesta se crescere i miei figli in un convento dove avevamo fatto voto di silenzio fosse una cattiva idea. Come potevo sapere che la maggior parte dei genitori interagisce con i propri figli?

Quel commento ha pagato un rendimento elevato all’investitore originale.

Quando mi sono reso conto che c’era qualcosa che non andava in nostra figlia Lizzy, a sole sei settimane, ho accumulato così tanto senso di colpa che avrei potuto pagare da solo il debito nazionale.

L’idea che se solo avessi fatto qualcosa, qualsiasi cosa, in modo diverso, mia figlia avrebbe vissuto una vita più normale mi ha portato via più tempo di quanto voglia ammettere.

Come mamma, voglio credere che se solo seguo le “regole”, tutto andrà bene. Se leggo i libri giusti, nutro i bambini con gli alimenti giusti e li porto ai controlli programmati, non accadrà nulla di male.

Quando succede qualcosa che non rientra nei miei piani, è più facile per me incolpare me stesso. Se la colpa è mia, posso controllarlo e assicurarmi che non accada mai più.

Vorrei che fosse così facile. L’esperienza mi ha insegnato che non è così. O meglio, Lizzy mi ha insegnato che non è così.

Sebbene le sfide di Lizzy non fossero nel mio piano, fanno parte di lei.

Mentre marcia per la casa indossando tre corone, il mio scialle intorno alla vita, un calzino come guanto e un elastico per capelli come braccialetto, è difficile non ammettere che Lizzy è chi dovrebbe essere.

Lizzy non mi incolpa per le cose che non può fare. È troppo impegnata a vivere la sua vita e a trasformare i suoi fratelli in rane con la bacchetta magica che le ha regalato mio cugino. Grazie a Dio.

Inoltre, ci sono cose più importanti di lei fa incolpare me per cose come, ad esempio, non lasciarla giocare con i miei gioielli o la mia camicetta preferita.

Articolo correlato: Perché sto abbracciando il senso di colpa della mamma

Condividi Con I Tuoi Amici:

è similac avanzato richiamato