celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Pensavo che baciare i miei figli sulla bocca fosse strano

Generale
Bacia il bambino sulle labbra

Shutterstock

NFT

Sono solo io, o è strano quando i genitori baciano i loro figli sulle labbra?

Questa era una domanda sincera che ho fatto a mio marito a metà della mia prima gravidanza. Ho pensato che fosse abbastanza tagliato e asciutto. Baci i partner romantici sulle labbra. Questo è tutto. La fine.



Non avevo idea che ci fosse un altro lato della discussione. Non riuscivo letteralmente a immaginarmi mentre baciavo mio figlio sulle labbra.

NFT

Ho intenzione di baciare i nostri figli sulle labbra, ha detto. Per lui non era affatto strano, solo un modo naturale di mostrare affetto.

Convinto che forse mio marito provenisse solo da una famiglia super innamorata, e quindi avesse una visione distorta delle cose, ho intervistato alcune mie amiche mamme per avere ulteriori informazioni.

Come probabilmente avrai intuito ormai, si scopre che ero io quello strano. La maggior parte delle persone è totalmente d'accordo con l'idea di piantare uno schiaffo sui propri figli.

Forse è perché la mia famiglia non è super affettuosa. Voglio dire, abbraccio ancora i miei genitori della buonanotte quando siamo insieme, e a volte mi arrampico ancora in grembo a mia madre solo per infastidirla, ma a parte questo non siamo una vera famiglia permalosa. Posso contare su una mano le volte che mio padre mi ha baciato sulla guancia. E sto bene con quello. Mi sembra tutto normale. Non metto in dubbio il suo amore.

In effetti, crescendo, pensavo che fossimo sul lato più affettuoso della bilancia.

linee di prelievo da usare sulle ragazze

Non ho mai pensato che ci fosse qualcosa di necessariamente sbagliato nel baciare tuo figlio sulle labbra. Era semplicemente qualcosa a cui non ero personalmente esposto, quindi ho avuto difficoltà a immaginarlo come un modo naturale di mostrare il nostro amore ai nostri figli. Diventare mamma, però, tende a far emergere quelle cose che non hai mai considerato e ti fa scegliere da che parte stare, perché giusto o sbagliato che sia, agirai in un certo modo e potresti anche pensarci prima.

Così è nata mia figlia, sana, felice e appena nata. Amavo coccolarla, abbracciarla, cullarla e baciarla sulla guancia, sulla sommità della testa, baciare il suo nasino e le dita dei piedi, ma non riuscivo ancora a baciarla sulle labbra. E vorrei poter esprimere in parole i miei pensieri in modo più eloquente, ma si riduce al fatto che mi è sembrato strano.

Questo finché non ha voluto iniziare a baciarmi.

Poi tutto è cambiato in un vortice, il modo in cui vanno le cose quando ti stai facendo strada inciampando attraverso la prima esperienza di maternità.

Non aveva ancora un anno, ma era sulla buona strada per diventare una bambina, rotolando e gattonando, ridendo e sorridendo. Era una bambina felice che amava essere tenuta in braccio tanto quanto amava essere lasciata sola su una coperta in soggiorno. Stava vivendo uno dei suoi momenti di indipendenza introversa mentre io sedevo sul pavimento a pochi metri di distanza dai suoi pannolini di stoffa imbottiti. Facendo una risatina, si è avvicinata a me e si è arrampicata sulla mia gamba così era tutta nella mia griglia. Sorridendo, si sporse in avanti e mi diede un grande, bavoso, sciatto bacio proprio sulle mie labbra.

È stata la prima volta che ricordo che ha iniziato quel tipo di affetto ed è per questo che è rimasto impresso nella mia memoria. Per tutto il tempo nella sua breve vita non l'avevo mai baciata sulle labbra, e pensavo che fossimo entrambi a posto e dandy con quell'accordo fino a quel pomeriggio. Ha deciso che quel livello di affetto non era abbastanza per lei. Voleva mostrarmi l'amore a modo suo. E il suo modo includeva di dare a sua madre baci sulla bocca.

In quel momento, ha cambiato la mia opinione, ha cambiato la mia mente e ha cambiato il mio cuore. È stato il primo di molti momenti della maternità in cui le azioni dei miei figli hanno cambiato alcune mie convinzioni di vecchia data. Ha preso la mia visione del mondo e l'ha scossa come un globo di neve, e quando i fiocchi si sono posati, ero una mamma che era al 100% d'accordo con il bacio sulle labbra dei miei figli. L'ha premuto come un interruttore, perché in quel momento ho capito che non c'era letteralmente niente di strano. Non costringerei mai i miei figli a mostrare affetto con cui erano a disagio, ma ora baciarsi non è qualcosa a cui penso davvero. È solo un modo naturale per mostrare il nostro amore reciproco.

Oggi, quel bambino felice e bavoso ha 5 anni e il suo fratellino ne ha 4. Li bacio entrambi sulla bocca regolarmente, e nessuno di noi pensa che sia strano. Se questo è strano per te, lo capisco perfettamente. Tutti tracciamo i nostri confini, per le nostre ragioni. E se è del tutto normale per te, lo capisco anch'io, ora.