Non sono religioso, ma per me era importante scegliere dei 'padrini' per mio figlio

Relazioni
Non sono religioso, ma per me era importante scegliere dei

cherylholt / Pixabay

NFT
olio di cbd per bambini con adhd

Mentre mi avvicinavo alla nascita di mio figlio, ho iniziato a pensare ai padrini. Crescendo, ho avuto diversi padrini (puramente simbolici perché i miei genitori sono di due religioni diverse), e ho avuto rapporti diversi con tutti loro. Ero particolarmente vicino alle mie madrine. Andavo a casa loro per i pigiama party e trascorrevamo giorni speciali insieme facendo cose come fare shopping o giocare a bowling, o qualcosa di divertente che normalmente non farei con mia madre. Volevo favorire relazioni come questa anche per mio figlio, ma il processo di selezione si è rivelato difficile.

I miei padrini erano stati gli amici più stretti dei miei genitori, ma nessuno di loro aveva alcun tipo di relazione tra loro. Il padre di mio figlio e io non siamo particolarmente religiosi, quindi poiché la nostra nomina dei padrini sarebbe stata puramente simbolica, sapevamo che non c'erano regole fisse per le quali scegliere.



Mentre eravamo seduti nella stanza d'ospedale con in braccio il nostro figlio appena nato, abbiamo deciso di scegliere i nostri migliori amici. Ho diversi migliori amici, quindi ho scelto la mia amica che viveva nella stessa città, soprattutto perché era presente quando è nato nostro figlio. (Lei vide qualunque cosa .) L'altro mio migliore amico viveva in tutto il paese e volevo che almeno uno dei suoi padrini (i suoi padrini vivono entrambi in stati diversi) vivesse abbastanza vicino da poterli vedere regolarmente e creare un legame stretto fin dall'inizio .

NFT
cosa fare a una festa per ragazzi di 14 anni

Ci sono molte sfaccettature e fattori nella scelta di un padrino a seconda che tu lo stia approcciando in modo religioso o simbolico. Il definizione del dizionario del padrino è una persona che promette di aiutare a insegnare e guidare qualcuno in questioni religiose come parte di un cristiano battesimo cerimonia. Quando scegli i padrini per una cerimonia religiosa, spesso ci sono alcune regole a cui devi aderire. Sono tutti essenzialmente sulla stessa linea, ma poi alcuni diventano più restrittivi.

In genere, la persona deve essere stata battezzata e deve essere in buona posizione morale con una chiesa. In alcune diocesi cattoliche, entrambi i padrini devono essere cattolici, mentre in altre solo uno deve esserlo. Nella setta cristiana della mia migliore amica, i padrini devono essere sposati, che è uno dei motivi per cui non ha scelto me. Queste restrizioni hanno costretto alcune persone a ripensare alle loro scelte originali perché non si adattavano ai loro criteri religiosi. Con molte delle persone con cui ho parlato, questo non era un problema o un pomo della discordia all'interno della relazione. Ovviamente, si potrebbe presumere che potrebbero esserci stati (e ci sono stati) dei sentimenti feriti durante questo processo, ma se le ragioni sono spiegate in anticipo, allora forse non è così controverso come si suppone.

C'era solo un amico con cui ho parlato che è stato costretto a scegliere un padrino di cui non erano contenti a causa delle restrizioni della loro religione. È stata costretta a scegliere un parente a cui non era vicina perché la persona che voleva fare da padrino era gay e quindi non sarebbe stata riconosciuta dalla chiesa cattolica. La persona che è stata costretta a scegliere non ha assolutamente alcun rapporto con suo figlio, e l'amico che ha voluto scegliere agisce come un padrino senza il beneficio di un titolo.

Nella versione non religiosa, un padrino è fondamentalmente una versione glorificata di una zia o di uno zio, qualcuno che crea un legame più speciale con tuo figlio. In entrambi i casi, ovviamente puoi scegliere chi vuoi, ma dopo aver parlato con molte persone sull'argomento, le persone sono più inclini a scegliere un fratello o un parente quando è coinvolta una cerimonia religiosa. Ho fratelli, ma poiché non siamo vicini, non avrei chiesto a nessuno di loro di fare da padrino a mio figlio.

Sulla base della definizione di padrini, avrebbe senso avere un fratello o un parente perché la persona che è il padrino è intesa più come una guida spirituale. Se sei motivato da qualcosa di diverso dalla religione, non è necessario scegliere qualcuno all'interno della tua famiglia. Quando ho visto gli amici scegliere i loro fratelli come padrini, ero così confuso, perché per me, un padrino era sempre qualcuno con cui volevi che tuo figlio avesse un rapporto speciale al di fuori della tua famiglia.

cose da fare a Tucson con i bambini

Questo mi ha fatto pensare di più a come chiedere a qualcuno di essere il padrino di tuo figlio potrebbe influire sulla tua amicizia. So che l'altra mia migliore amica è rimasta probabilmente delusa dalla mia decisione di non chiederglielo, soprattutto perché siamo migliori amiche dai tempi del liceo e siamo incredibilmente legate. Quando mi ha detto che non mi stava scegliendo come madrina di suo figlio, ho capito che la sua scelta era più religiosa e meno simbolica. La sua chiesa era più restrittiva riguardo ai criteri per i padrini, quindi mentre ero deluso, sapevo che si trattava di qualcosa di più grande di me. È diventato un problema solo quando, con la nascita del suo secondo figlio, ha scelto uno dei nostri amici comuni che non rientrava nell'elenco di requisiti precedentemente fornito al posto mio. ero incazzato. Ho pensato che se voleva andare contro le regole stabilite dalla sua chiesa, lo avrebbe fatto per me, visto quanto siamo vicini. Mi sono arrabbiato silenziosamente mentre l'amica ostentava il suo nuovo status sui social media, e poi l'ho solo risucchiato. Per quanto fossi sconvolto, non volevo distruggere la nostra amicizia per qualcosa che era abbastanza insignificante nel grande schema della nostra relazione.

Sembra, tuttavia, che le persone stiano iniziando ad allontanarsi dalla cerimonia religiosa e gravitare verso la versione simbolica non laica. Perché è così che sono cresciuto, ho sempre pensato che fosse il modo normale di fare le cose. I padrini erano le persone che sceglievi di essere nella vita dei tuoi figli, non le persone che sarebbero state comunque nelle loro vite perché sono imparentate. Certo, è una decisione profondamente personale, e anche se molte persone stanno rinunciando all'aspetto cerimoniale, è ancora qualcosa che scelgono di fare per i loro figli per creare relazioni durature e forti con le persone speciali nelle loro vite.