celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Ho un lavoro con le tette e non mi interessa cosa pensi (più)

Bellezza
lavoro con le tette

edwardmallia / Getty

Per la maggior parte della mia vita ho avuto il seno piccolo. Seni vivaci, minuscoli, meno di una manciata, puntura di zanzara. In una buona giornata, ero una tazza piena. In una brutta, mi sembrava di aver compilato a malapena un reggiseno da allenamento . Ma quando un agente di modelle (almeno così si chiamava) ha detto che avrebbe pagato per il mio lavoro con le tette, ho detto, no, grazie.

Volevo dire di sì molto male. L'ho quasi fatto, in effetti. Adoravo le tette. Volevo le tette. Molto, molto più grandi. Mi è piaciuto come hanno riempito i bikini. Come hanno completato i vestiti. Come hanno fatto apparire femminili, sexy e femminili tutte le mie amiche a tutto tondo. Ma non volevo essere in debito con quest'uomo - di certo non avrei potuto pagare per un lavoro con i miei prestiti studenteschi e lo stipendio di Jamba Juice senza di lui. Ma soprattutto, non volevo fare un aumento del seno perché ha detto che ne avevo bisogno. Chi era lui per dire che non ero bella così com'ero?



Ero anche molto insicuro. Cosa penserebbero i miei amici e la mia famiglia se lo facessi? Come mi giudicherebbero? Quindi, ho rinunciato alla sua offerta, ma continuavo a desiderarne una.

cose da fare a Toronto con i bambini

Di conseguenza, la mia collezione di reggiseni push-up è cresciuta. Ho anche comprato questo ridicolo aggeggio chiamato Brava attirato dalla sua promessa di un aumento delle dimensioni della tazza. Brava era essenzialmente due ventose attaccate a una pompa per acquario malfunzionante. Non ha funzionato, nel caso te lo stessi chiedendo.

Quando sono rimasta incinta dieci anni dopo, il mio corpo è cambiato ed è successo qualcosa di incredibile. Per la prima volta nella mia vita, ero una donna dal seno grande! La mia A-cup è sbocciata in una D piena di latte. Faceva male come l'inferno, certo, ma santo F, avevo le tette! I miei amici più cari probabilmente hanno almeno una foto del mio petto di latte appena arrivato, da qualche parte negli angoli bui dei loro vecchi iPhone. So che mio marito lo fa. Gli ho fatto salvare quella foto su un disco rigido. Chiamalo egocentrico, ma amavo quelle cose.

Le mie grandi tette di taglia C/piccola D sono rimaste intatte durante due gravidanze consecutive. Non ho mai smesso di allattare al seno tra la nascita di mia figlia e mio figlio, quindi non mi è venuto in mente che, alla fine, il mio seno sarebbe tornato alle dimensioni pre-gravidanza o meno. Quando il mio latte si è ufficialmente prosciugato, ho raggrinzito i nuovi top del costume da bagno che avrei fatto appena acquistato per un viaggio alle Hawaii. Quelle minuscole nel retro del mio cassetto dei calzini spaiato erano tutte a posto. E mi sono ritrovato a pensare, potrei allattare, per sempre? Era per questo che alcune donne continuavano a farlo fino a quando i loro figli avevano cinque anni? Dovrei avere un altro bambino in modo da poter riavere le mie tette? Quelli erano i veri pensieri che passavano per la mia testa pazza per le tette.

più intelligente di una quinta elementare domande e risposte

Dopo un selvaggio cambiamento ormonale dopo l'allattamento al seno, diverse consultazioni di chirurgia estetica e uno sguardo serio alle finanze in seguito, ho deciso che ero finalmente pronta a rendere permanenti quelle D che amavo così tanto. Una delle cose più grandi su cui ho dovuto lavorare, tuttavia, è stata quanto mi importasse ancora di cosa pensassero gli altri di ciò che ho fatto a mio corpo. Sapevo che le persone mi avrebbero giudicato.

In effetti, ecco alcune delle cose che le persone potrebbero dire in questo preciso momento sulla mia decisione di andare sotto i ferri - e le mie risposte a loro.

Sta avendo una crisi di mezza età.

Ogni giorno che passa, mi avvicino pericolosamente ai quaranta. Se mi lascio andare lì, mi rendo conto che restano circa quarant'anni in più per bere mimose e mangiare croissant negli affascinanti caffè francesi. Quarant'anni in più per godermi la mia famiglia. Quarant'anni in più per amare la pelle in cui mi trovo. Significa che, ehi, la vita davvero è quasi la metà.

Le mamme tra la metà e la fine dei trent'anni vanno avanti e lasciano che questa realizzazione affondi. Significa che probabilmente non ci innamoreremo mai più se siamo felicemente sposati. Significa che possiamo essere sul recinto tutto ciò che vogliamo su un primo, secondo o terzo figlio, ma presto la biologia deciderà per noi. Significa che in questo momento siamo i più giovani, i più freschi e i più belli commercialmente che saremo mai. Significa ora o mai più. E #yolo. E carpe fottutamente diem.

nomi di troll dal film troll

Forse il mio lavoro con le tette è il risultato di una crisi di mezza età, ma allora? Non c'è niente di malsano nell'avere finalmente il coraggio di fare ciò che hai sempre desiderato. tette? Capelli blu? Depilazione laser su tutto il corpo? Un account Instagram dove ti fai selfie nudi con i tuoi gatti? Tu fai TE. Perché finalmente mi sto facendo.

Suo marito glielo ha fatto fare.

Questo è difficile. Nel mio caso, mio ​​marito mi ha pregato di non farmi protesi al seno. Mi amava così com'ero, disse. Non voleva sprecare i soldi, ha detto. Si preoccupava di deformare il cervello di nostra figlia, ha detto. Tutti i punti validi. Ma proprio come non avrei lasciato che un uomo decidesse il mio destino quando ero al college, non lo avrei fatto adesso. Volevo questo per me.

Ma se l'avessi fatto per lui? Ad esempio, dopo due bambini e un corpo devastato dal parto, ho ottenuto un lavoro di tette per riportare il sexy nel mio matrimonio. Sarebbe una cosa così brutta?

È così vanitosa.

E indovina cosa? Anche tu. Alcune persone indossano il rossetto rosso e si schiariscono i capelli biondo platino perché a loro piace il modo in cui li fa sembrare. Alcune persone si tatuano maniche di fiori e teschi lungo le braccia perché pensano che sia bello. Alcune persone ottengono le estensioni delle ciglia. E lavori di naso. E piercing alle labbra. Alcuni indossano coccodrilli e vestiti da negozio dell'usato e lasciano che i loro capelli diventino grigi perché è la loro cosa. Alcuni fanno tutto quanto sopra a vari livelli perché a loro piace. Siamo tutti belli, e siamo tutti vanitosi. Anche la mamma più muesli che conosco si preoccupa ancora se ha un pezzo di cibo bloccato tra i denti. È nella natura umana voler avere un bell'aspetto. E la cosa più sorprendente di tutte? Questa è l'America! Bene significa cose diverse per persone diverse e siamo liberi di abbracciarlo. Tu sii la tua versione di bello e io sarò la mia versione di me.

Sono falsi.

In realtà sono molto reali. Non per sembrare che i grandi chirurghi plastici degli Stati Uniti mi abbiano pagato (non l'hanno fatto), ma tutto del mio corpo sembra ancora naturale al 100%. Ero preoccupato che potesse sembrare che ci fosse qualcosa di estraneo nascosto nel mio corpo, come un bambino mostro alieno, ma non è così. Mi sento reale come non mi ero mai sentito prima. PMS e cellulite e notti insonni e tutto il resto (i miei figli dormiranno mai!). Mentre queste borse divertenti sono state aumentate, mi sembrano un vero affare e non ho rimpianti.

i migliori regali per un bambino di un anno

I suoi figli penseranno che i loro corpi siano inadeguati.

Ho lottato di più con questo. La mia dolce, innocente, unica figlia con le sue ossessioni da rana e Doc McStuffin. La sua frangia sempre troppo lunga pende dai suoi occhi marroni come un cappello che le sta male. La sua dolce mancanza di comprensione della vanità, della sessualità e del body shaming. Non è mai stata una ragazza femminile, ma questo non vuol dire che non le piacciano le cose belle. Ed è perfetta così com'è. Voglio che lo sappia. Sempre. Voglio proteggerla dall'insicurezza e dal disprezzo di sé. Ma voglio anche che sappia che se davvero non le piace qualcosa di se stessa, lei può cambiarlo. Dopo la saggia vecchiaia di trentacinque anni, naturalmente.

Quando mia figlia sarà abbastanza grande da capire o inizierà a confrontare il suo corpo con il mio, sarò onesto con lei. Penso che sia qui che la società si mette nei guai. Le celebrità dell'aerografo e di Instagram e i nostri amici dal seno perfetto, i Kardashian, sono gran parte di fumo e specchi. Non ci sentiremmo tutti meglio con noi stessi se le icone di bellezza che abbiamo ammirato fossero oneste riguardo al tempo, al denaro e, in alcuni casi, alla chirurgia necessaria per farle sembrare annunci di riviste ambulanti?

Dirò sempre a mia figlia (e a mio figlio, se è per questo!) la verità quando me lo chiedono. Dirò, sembrano reali, ma non sono iniziati in questo modo. Questi seni ti hanno nutrito entrambi e tu li hai succhiati nel modo più soddisfacente, ma quando è finito, mi è mancato quello che avevo una volta. E così, ho fatto qualcosa al riguardo.

Dirò: quando avrai trent'anni e avrai i soldi per fare un cambiamento da solo, che sia esteticamente o geograficamente, ti sosterrò. Potrei provare a dissuaderli, proprio come mia madre ha cercato di dissuadermi da quella permanente in quarta elementare e, sì, anche da questo lavoro con le tette, ma rispetterò le scelte dei miei figli quando saranno adulti. Perché proprio come è il mio corpo che ho deciso di alterare molto felicemente, hanno i loro corpi con cui fare lo stesso.