Ferire le persone ferire gli altri e ricordare questo fa la differenza

Relazioni
ferire-persone-ferire-persone

cosmaa/Getty

Ferisci le persone, ferisci le persone.

La prima volta che qualcuno me lo ha detto, qualcosa dentro di me è scattato. Era come se così tanto del mio passato avesse improvvisamente un senso. Le lacrime, il dolore, il crepacuore … tutto è tornato al punto di partenza, in un modo reale ma crudo.

Mi reputo una persona gentile e premurosa. Cerco di aiutare gli altri e mi impegno a far sentire le persone benvenute. Posso essere piuttosto socievole e penso che la maggior parte delle persone che mi conoscono oggi direbbero cose positive su di me. Perché sinceramente a questa età, mi sono abbastanza capito.

Tuttavia, se hai chiesto ad alcune persone selezionate del mio passato, potrebbero non avere le cose più gentili da dire. La versione adolescente e dei primi anni '20 di me probabilmente ha alcune recensioni negative che galleggiano là fuori.

Ora non ho mai fatto niente di malevolo, ero davvero solo giovane, muto e pieno di insicurezza. Ero la stessa brava persona di allora, avevo semplicemente un flusso di sentimenti incompresi che mi facevano agire in modo diverso. E sfortunatamente, questa grande curva di apprendimento emotivo sembrava oscurare sempre le mie qualità migliori.

Tanta parte della gioventù sta cercando di capire chi sei e chi sarai. Quindi aggiungi gli ormoni, la pressione dei coetanei e la sessualità e hai una ricetta per un essere umano in subbuglio. Non c'è da meravigliarsi se i bambini vanno in giro confusi e nervosi, scagliandosi continuamente contro coloro che amano di più (scusa mamma!).

nome della principessa disney

Avvicinarsi all'età adulta a volte può sembrare di viaggiare su un treno merci pieno di errori. Ne ho fatti molti nel corso degli anni, ma ho anche assistito a molte persone che li fanno. È come l'effetto gocciolante del dolore che filtra continuamente da una persona all'altra.

Ora non voglio trovare scuse per il comportamento veramente cattivo di nessuno, perché ci sono alcune persone che hanno semplicemente qualità poco o niente riscattabili (e ne ho incontrate un paio). Tuttavia, credo che ci siano spesso ragioni dietro le scelte e le azioni improvvise e sbagliate delle persone. Puoi ferire qualcuno e questo non ti rende automaticamente una persona orribile.

Supponiamo che un buon amico inizi a comportarsi in modo sprezzante e scortese. Le chiedi ripetutamente se va tutto bene, ma lei continua a dire che sta bene. Eppure la vedi fuori a fare la spesa oa passeggiare quando dice che sta a casa. Presto smette del tutto di rispondere a chiamate e messaggi. Probabilmente saresti piuttosto ferito e sconvolto, giusto?

richiamo della farina d'avena 2022

E se in seguito scoprissi che sta lottando con la depressione? Che è iniziato lentamente, ma alla fine la sua vita si è limitata ad affrontare solo i bisogni quotidiani di base. Ha chiuso la sua cerchia solo a pochi membri della famiglia e stavano facendo tutto il possibile per farla uscire di casa. Ti sentiresti improvvisamente un po' meno arrabbiato e un po' più comprensivo?

Conosciamo così raramente la storia completa di tutti. Vediamo una parte delle persone che conosciamo a feste o eventi, ma non sempre conosciamo la versione a porte chiuse. Non sappiamo cosa gli abbia portato la loro vita e quali lotte abbiano dovuto affrontare.

È incredibile come il nostro dolore possa plasmare il nostro presente e il nostro futuro. So che molti dei miei momenti più deplorevoli sono incentrati sulle scelte che ho fatto quando provavo una qualche forma di dolore. E mi rende così grato per le persone che mi sono state accanto e mi hanno mostrato supporto in quei momenti in cui ne avevo più bisogno. È il loro amore che mi ha permesso di guarire.

Ho due bambini piccoli e faccio tutto il possibile per amarli e guidarli mentre crescono. Eppure so che, non importa quanto io sia bravo come genitore, i miei figli vivranno comunque delle difficoltà. Semplicemente non posso impedire che ciò accada.

Perché la vita non consiste nell'evitare il dolore o nell'impedire agli altri di farti del male, ma nel vivere la vita come viene. Una vita senza alcun dolore è davvero una vita non pienamente vissuta. So che molti dei miei più grandi crepacuori mi hanno portato ai momenti più felici della mia vita.

Quindi credo che invece di insegnare ai miei figli a cercare sempre di evitare il dolore, sia più importante che capiscano come rispondervi. E se riescono a avvolgere il cervello attorno a questa premessa complicata ma semplice che ferisce le persone feriscono le persone, allora forse c'è speranza per loro di trovare modi per provare compassione e perdonare le persone che causano loro dolore.

Perché alla fine, questo è ciò di cui molto probabilmente quella persona ha bisogno... e probabilmente anche qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno ad un certo punto della nostra vita.

Condividi Con I Tuoi Amici: