Come smettere di spendere soldi e dare al tuo conto in banca una pausa tanto necessaria

Stile Di Vita
spese eccessive con carta di credito (1)

BBH Singapore/Unsplash



Il lato razionale di te sa che probabilmente dovresti saltare Starbucks sul tuo tragitto giornaliero ogni mattina. Il lato razionale di te si rende conto che fare budget significa evitare quel panico così stressante di fine mese quando non sei sicuro di poter pagare tutte le tue bollette. E razionale sai sicuramente che non lo farai mai risparmia per quella vacanza in famiglia hai sempre sognato se non smetti di spendere soldi. Il problema? La maggior parte di noi ha una metà decisamente meno razionale della nostra dualità che è una furiosa maniaca dello shopping.

Ma, andiamo, c'è la tentazione ad ogni turno! Viviamo in un'era in cui siamo costantemente bombardati da informazioni, inclusi annunci pubblicitari mirati per tutto ciò che è sotto il sole. Inoltre, è più facile che mai spendere. Abbiamo carte di debito, bancomat, carte di credito , anche stupidi e facili acquisti in-app con un semplice tocco. Il tuo maniaco dello shopping interiore non ha carenza di scuse per bruciarti soldi duramente guadagnati .





Alla fine, però, siamo tutti adulti qui . Ora che siamo genitori, probabilmente possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che dobbiamo tenere sotto controllo la nostra spesa eccessiva (se non altro per dare un esempio migliore ai nostri ragazzi). Inoltre, l'intero schema del conto in banca vuoto diventa il rimorso dell'acquirente sta invecchiando, vero? Se pensi di essere l'unico a voler smettere di spendere soldi, non lo sei. Infatti, secondo gli ultimi dati di ricerca disponibili, il termine viene cercato quasi 4.400 volte al mese. Ecco cosa puoi fare per frenare le tue spese eccessive e perché potresti farlo in primo luogo.

giochi cattivi da giocare con i tuoi amici
come smettere di spendere troppo

ABC

1. Tieni traccia delle tue abitudini di spesa per frenare la spesa eccessiva

Una delle esperienze più illuminanti che si possono avere è effettivamente monitorare dove vanno i loro soldi ogni mese. Hai presente tutte quelle piccole cose che giustifichi l'acquisto perché costano meno di 20 dollari? Bene, si sommano. Ci sono anche app economiche gratuite che terrà traccia delle tue spese per te, quindi non c'è davvero alcun motivo per non farlo (avere paura di vedere quanto hai speso per le ciglia magnetiche non conta).

Ecco alcune delle app economiche più popolari che possono funzionare per coppie e famiglie. Devi solo trovare quello che si adatta al tuo stile di vita.

Come : Il Come l'app è facile da usare e funziona alla grande sia per gli individui che per un budget familiare combinato. Mint può organizzare e classificare tutte le transazioni dalle carte di credito e di debito collegate e confrontare e tenere traccia del budget stabilito.

Pocket Guard: PocketGuard è come avere un commercialista personale e un consulente finanziario nel palmo della tua mano. L'app tiene traccia del budget rimanente per il tuo giorno, settimana o mese e tiene conto di tutte le tue fatture mensili. È anche gratuito da scaricare e utilizzare. Vedi, sta già funzionando per il tuo budget.



Chiarezza Denaro: Il Chiarezza Denaro app è simile ad altre app di budgeting, in quanto si collega alle tue carte di credito e di debito, ai tuoi investimenti e prestiti e a tutte le tue bollette mensili e alle spese stabilite. Ma ciò che lo distingue dalle altre app è che identifica le spese ricorrenti come Hulu, Netflix, Spotify, la palestra, ecc. e ti consente di annullarle facilmente.

Hai bisogno di un budget: Se devi tenere conto di ogni singolo dollaro del tuo reddito mensile, allora hai bisogno di un budget (o YNAB come è più noto) potrebbe essere la soluzione migliore. Invece di creare categorie come elementi essenziali, intrattenimento, ecc., YNAB ti fa assegnare una destinazione per importi esatti in dollari del tuo reddito: dalle spese di soggiorno, al cibo, ai trasporti, ai risparmi. Chiamata app di budgeting a base zero perché rappresenta una spesa per ogni dollaro di reddito, YNAB riduce al minimo la tentazione di spendere i tuoi soldi in articoli pazzi. Secondo L'equilibrio : L'app è ottima per singoli o coppie che lavorano insieme rispettando il proprio budget. Offre interfacce desktop e mobili, opzioni per sincronizzare automaticamente i tuoi conti bancari o inserire le spese manualmente e include funzionalità di pagamento del debito e monitoraggio degli obiettivi per aiutarti a motivarti a raggiungere i tuoi obiettivi di denaro.

Quando ti rendi conto di ogni dollaro che stai spendendo, è facile identificare alcuni dei tuoi modelli di spesa eccessiva. E una volta identificati, puoi lavorare per eliminarli. Sì, questo significa che potresti dover valutare la tua relazione con Amazon Prime. Pensieri e preghiere.

2. Stabilisci un budget ristretto

Mi dispiace essere un buzzkill, ma è ora di stringere il vecchio conto in banca. Ciò significa creare un budget familiare che funzioni per te e rispettarlo. L'ultima parte è fondamentale, perché sappiamo tutti come a quel diavoletto esagerato sulla nostra spalla sinistra piaccia sussurrare: Compra tutte le cose. Dovrai diventare bravo a ignorare quel piccolo mascalzone, però, perché un budget ti aiuterà a capire quanti soldi devi davvero spendere per cose non essenziali - e forse anche a metterti sulla buona strada per avere soldi da investire risparmio.

Se sei il tipo che ha bisogno di una scossa al tuo sistema per fare un cambiamento, un mese senza spese potrebbe essere il trucco. Ti chiedi come puoi smettere di spendere soldi per 30 giorni? O, più precisamente, perché? In breve, un digiuno finanziario può accelerare la transizione a un budget di spesa mensile inferiore e far ripartire i tuoi risparmi. Non preoccuparti; in realtà non spenderai soldi. Un mese senza spese è il momento in cui scegli di eliminare il budget per una determinata area o aree (pensa a mangiare fuori o andare a Target).

3. Limitati ai contanti

C'è un motivo per il mago finanziario Dave Ramsey L'amato sistema di buste si basa su un budget solo in contanti: funziona. Quando hai una quantità limitata di denaro che puoi effettivamente vedere, è molto meno probabile che la bruci. Probabilmente non dobbiamo dirti quanto sia facile accumulare debiti con una carta di credito o far sparire il tuo stipendio usando la tua carta di debito.

Quindi, tirare fuori contanti e allocarli (e solo quelli) per spendere soldi è un ottimo modo per evitare le spese eccessive della carta di credito e le spese eccessive in generale.

4. Diventa un maestro della lista Jedi

Avere così tanti soldi a disposizione ti rende nervoso? Devi avere bambini piccoli e/o animali domestici che corrono in giro. Nel qual caso è una possibilità molto reale che la tua scorta di denaro possa essere mangiata (sì, cani e bambini lo fanno) o altrimenti compromessa (* momento di silenzio per quel tempo tuo figlio ha tagliato a metà una banconota da $ 100 per il suo progetto artistico *). Se hai intenzione di attenerti alla plastica, però, devi imparare ad amarti alla follia con la creazione di elenchi.

Sii onesto: quante volte ti sei imbattuto in Target per una cosa solo per tirare fuori il tuo carrello della spesa fino alla macchina traboccante di... roba? Siamo tutti colpevoli di questo a volte. Tuttavia, se stai cercando di smettere di spendere soldi per cose inutili, il focus è tuo amico. Ogni volta che vai a fare shopping, fallo con intenzione. Decidi in anticipo il tuo obiettivo, crea un elenco che copra solo ciò di cui hai bisogno per raggiungere il tuo obiettivo e non deviare. Rimarrai stupito da quanto puoi ridurre gli acquisti d'impulso con un po' di forza di volontà incentrata sulle liste.

smalto per unghie sicuro per bambini non tossico

Usa i servizi di acquisto
Sei un fanatico del Dollar Spot at Target o del chiosco di formaggi appena sfornati al supermercato? Forse il modo migliore per eliminare la spesa in quelle aree e attenersi alla tua lista è non entrare nemmeno in negozio. Benvenuti nel meraviglioso mondo dei servizi per lo shopping. Molti negozi offrono le proprie opzioni di ritiro porta a porta (anche Michaels!). Inoltre, servizi come Shipt possono aiutare a raggiungere altri negozi. Fai la tua lista. Vai all'app o al sito web. Fai acquisti dalla tua lista. Se non riesci a vedere le baguette fresche o le puntine da disegno fenicottero, non le vorrai.

Fai un elenco di regole
Sei un accumulatore di libri? Che ne dici, niente libri con il dorso scuro. Lavori da casa ma continui a comprare vestiti? Prova Niente più vestiti eleganti. Potrebbero non frenare tutte le spese, ma rimarrai sorpreso da come alcune regole arbitrarie possano fare una grande differenza nella tua spesa. Inoltre, la tua libreria sarà molto più luminosa e divertente.

Per essere chiari, questo ti aiuterà a smettere di spendere troppo in vestiti e nei ristoranti. Non sarà un cambiamento facile da apportare, ma ne varrà la pena quando vedrai che il tuo conto bancario riflette un saldo positivo (e sempre più alto) ogni mese.

5. Evita le vendite

Questo suona controintuitivo; sappiamo. Se stai andando a fare shopping, non vuoi spendere meno soldi per le cose? Ecco il punto: le vendite possono indurti a spendere di più. Supponiamo che tu stia lavorando su una lista della spesa che non include l'acquisto di un nuovo paio di stivali. Ma quando passeggi nel reparto abbigliamento del tuo grande magazzino locale preferito, noti che gli stivali sono stati ribassati del 35 percento. Che furto!

Solo, non proprio. Tu sai perché? Spenderai il 65% in più di quanto avevi originariamente previsto di spendere per gli stivali. Dannatamente giusto? L'adulto è selvaggio.

6. Come frenare le spese eccessive

Che tu ci creda o no, ci sono dei passi concreti che puoi intraprendere per rendere più difficile per te spendere troppo. Per prima cosa, non archiviare i dati della tua carta di credito presso i tuoi rivenditori preferiti. Ciò potrebbe rendere più fastidioso ogni volta che desideri acquistare qualcosa, il che potrebbe ridurre i tuoi acquisti.

Secondo, cancellati dalle mailing list di vendita. Ora questo potrebbe essere più difficile da fare di quanto pensi poiché spesso ti sembra di essere bombardato da ogni sito web che hai mai frequentato, ma premi l'annullamento dell'iscrizione e vedrai la tua casella di posta vuota abbastanza presto. Infine, e non possiamo sottolinearlo abbastanza, l'acquisto con un clic non è tuo amico! Non su Amazon, non su Gap, non da nessuna parte. Disattiva quella funzione.

7. Comprendi i fattori scatenanti della spesa eccessiva

Ahimè, il tuo duro lavoro non è ancora finito, aspirante spendaccione. Fare il lavoro quando si tratta di spendere troppo significa anche imparare a riconoscere le ragioni psicologiche della spesa eccessiva. Ciò richiede una buona dose di introspezione e consapevolezza di sé.

La scansione dei social media e la visualizzazione dei consigli sui prodotti da parte degli amici ti fanno scegliere Acquista ora? La pressione dei pari sui social media è sicuramente una cosa. Fai acquisti per tirarti su di morale? Non la chiamano terapia al dettaglio per niente. Sei più propenso a sfoggiare in occasioni speciali, come il tuo compleanno o durante le vacanze? Cerca di individuare cosa ti spinge a spendere troppo e fai scambi meno costosi (ad esempio, invece di acquistare di più per un compleanno, pensa alle esperienze che puoi goderti).

Può anche essere vero che ti senti obbligato a spendere troppo. Puoi essere dipendente dallo spendere soldi? Sì. La spesa compulsiva, chiamata anche disturbo da acquisto compulsivo o oniomania, si verifica quando una persona trova la spesa irresistibile. Gli acquirenti compulsivi continuano a spendere soldi anche quando ciò causa loro disagio emotivo o personale, anche quando hanno pochi soldi da spendere e anche quando le cose che acquistano non danno loro gioia o non vengono utilizzate, spiega il dott. Joel Young per Psicologia oggi .

Poiché la spesa compulsiva è un modo per affrontare le emozioni negative, la terapia cognitivo-comportamentale può rivelarsi il trattamento più efficace se ritieni che la tua abitudine di spendere troppo si sia trasformata in una dipendenza.