Come ci si sente ad avere un bambino di 3 anni con un ritardo nel parlare

Disabilità
Come ci si sente ad avere un bambino con un ritardo nello sviluppo?

Ivan Jekic / iStock

Quella ragazza non può parlare.

Sono al supermercato con mio figlio di 3 anni e mio figlio di 1 anno, carico di pane e dico a mia figlia che abbiamo bisogno di un lotto per il suo appetitoso preferito: un panino al burro di arachidi e marmellata. La sua risposta entusiasta è un miscuglio di suoni e parole. Sì, sì, mamma. Buonissimo! Con il rosa! (Ecco come dice che vuole la marmellata di fragole.)



Ha 3 anni e ha un ritardo espressivo del linguaggio. Mia figlia non ha mai detto, ti amo, mamma. Invece, metterà le sue piccole mani morbide su entrambe le mie guance e mi attirerà vicino per stabilire un contatto visivo. Ciao, mamma mia. Ciao. Poi avvolgerà le sue braccia intorno al mio collo e sospirerà soddisfatta.

cattive battute da dire a un ragazzo

La mia risposta al supermercato è irrazionale. Voglio correre dietro a quel bambino - un perfetto sconosciuto (e uno che non è nemmeno abbastanza grande per capire, che sta ancora imparando a conoscere le differenze del mondo) - e difendere mia figlia. Lei è proprio lì, e spero, ignaro, di quello che ha detto.

Voglio dirgli che lei dice molte di parole. La portiamo in logopedia da quando aveva 2 anni ed è migliorata così dannatamente tanto . Voglio parlare delle molte volte che le abbiamo fatto testare l'udito. Temiamo che il ritardo sia stato causato dal cordone avvolto intorno al suo collo alla nascita (ma non lo sappiamo per certo e probabilmente stiamo solo afferrando le cannucce). Come ogni volta che vado a prenderla all'asilo e sento i suoi compagni di classe che hanno conversazioni reali con le loro mamme o papà (ho dipinto e mi sono arrampicato sull'albero! Possiamo avere maccheroni e formaggio per pranzo?) mi chiedo cosa ho fatto di sbagliato. È stato causato perché sono rimasto a casa con lei? Avrei dovuto metterla all'asilo? Non le ho letto abbastanza? Le parli abbastanza? Era troppo attaccata a me? Avrei dovuto costringerla ad andare da persone di cui aveva paura quando era piccola? È stato che le ho lasciato avere il suo binky fino all'età di 3 anni (anche se if era solo prima di coricarsi e all'ora del pisolino)?

Se hai un bambino con un ritardo nel parlare , con qualunque tipo di ritardo nello sviluppo, capisci esattamente di cosa sto parlando. tu fai domande qualunque cosa . Tutto quello che vuoi fare è capire perché. Perché sta succedendo? Come avrei potuto cambiare le cose? Cosa ho fatto? E, come dice sempre mia suocera, la gente incolpa la madre, qualunque cosa sia. Lo abbiamo sperimentato tutti: le guerre delle mamme. Tuo figlio si sta comportando male? Colpa tua. Tuo figlio è un mangiatore schizzinoso? Colpa tua. Tuo figlio non si sviluppa normalmente? Chiaramente colpa tua.

È non colpa tua.

rispondi alle battute per le ragazze da dire ai ragazzi

E non lo è mio colpa. Capisco mia figlia. A volte, mi sento come se fossi l'unico a farlo. Comunica come può e si sforza tanto di essere compresa. Voglio dire a quel bambino e a sua madre che nell'anno da quando ha iniziato una scuola materna con un logopedista nello staff e negli insegnanti che seguono anche i suoi obiettivi IEP, lei fa passi da gigante nel fare suoni, nel dire parole, nel cercare di mettere insieme frasi e comunica con tutti (non solo con quelli a cui è vicina). Voglio dire a quel bambino che racconta il suo modo di suonare. Ecco mamma, dirà, accarezzando lo spazio accanto a lei. Mamma, papà, piccola, io. Quelle sono le sue bambole. Docta, stanno andando dal dottore o al fresco (scuola). Che ha finalmente iniziato a identificare i colori e ogni volta che dice lello per il giallo, spero che non si fermi mai perché è così adorabile.

Quest'anno è stata in grado di fare dolcetto o scherzetto e dire tick-teat e tank you. Questo è qualcosa che anche il mio bambino di 1 anno ha imparato, che la maggior parte dei bambini padroneggia molto prima di lei. In questo momento, è entusiasta di Babbo Natale (Ho. Ho. Ho! Uppy, mamma). Ci sono così tante altre parole, così tante cose che vorrebbe dirmi ma non può, non ancora.

cosa ti farà fare la cacca all'istante?

Il bambino se n'è andato da tempo, lungo la navata e dietro l'angolo, nascosto ma non fuori di testa. Quelle preoccupazioni e quei pensieri ora sono nella mia testa e la mia bambina dolce, divertente ed espressiva mi sta guardando. È tranquilla ora, non si parla più di squisitezze rosa.

Che sciocco ragazzo, dico e le sorrido. Di corso , Puoi parlare. Stavamo proprio parlando di squisitezze con marmellata verde.

Lei ridacchia e anche il suo fratellino.

No, mamma! Rosa!

Orologio rosa?

arrosti da dire ai tuoi amici

Eh si!

Non è colpa tua, mamma. Un giorno, si spera, avrai il piacere di desiderare che stia zitta per un minuto perché lei... non smette mai di parlare . Spero che ricorderai com'è stato scoprire il significato di ogni parola e lasciarla parlare, e sapere che l'hai capita quando nessun altro poteva e accarezzare quei deliziosi con il rosa.